• Notizia
  • Esteri

Roma, coppia aggredita fuori da una moschea perché si baciava

Roma, coppia aggredita fuori da una moschea perché si baciava

Prima verbalmente, poi fisicamente. Neanche il tempo di terminare le minacce che il 24enne si è lanciato verso i due, passando alle vie di fatto.

Una coppia di innamorati che stava passeggiando mano nella mano nel quartiere Esquilino, nel centro di Roma, dandosi qualche bacio di tanto in tanto, è stata aggredita da un giovane islamico, un malese di 24 anni, che ha urlato al ragazzo e alla ragazza la frase: "Non potete baciarvi alla moschea".

Due carabinieri che si trovavano di guardia nel quartiere hanno notato la scena e sono immediatamente intervenuti.

E' comunque la prima volta, che viene aggredita in Italia una coppia di fidanzati italiani perché si scambia tenerezze, che sia davanti ad una moschea o meno. L'uomo, che ha pure aggredito i militari (un carabiniere è rimasto lievemente contuso) è stato fermato con l'accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Nel frattempo gli uomini del Nucleo Radiomobile di Roma, stanno indagando sul malese per determinare il livello di "radicalizzazione islamica del soggetto" residente nella Capitale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Maxi sequestro di farmaci online: 400 arresti dell'Interpol

In particolare da Interpol segnalano una crescente preoccupazione per la diffusione dei farmaci contraffatti in Africa. La principale tendenza individuata è la continua crescita di farmacie on-line non autorizzate .

Meloni: "Per la leadership del centrodestra ci sono anch'io"

La leader di Fdi chiude la festa del suo partito, giunta alla ventesima edizione, e si prepara alla sfida elettorale del 2018.

Destiny 2: annunciato ufficialmente il ritorno delle Fazioni

Pare, dunque, che ognuna delle quattro sequenze principali dell'Incursione riceverà una sfida relativa a ognuno di questi emblemi. Beh, tutti coloro che hanno raggiunto il livello 20 e avranno un altro requisito (che non vogliamo spoilerarvi qui! ).

Ad Aragon è podio per Marquez, Pedrosa e Lorenzo

Marc Marquez (Honda) si aggiudica il Gp di Aragon e, approfittando del 7° posto di Dovizioso , conquista la leadership assoluta. Valentino ha avuto tanta forza di volontà e tanto coraggio, ed è tornato in pista con un tempo di recupero eccezionale.

Tina Cipollari: a Uomini e Donne torna una sua vecchia fiamma

In puntata si parlerà anche della simpatia tra Sabrina e Mattia Marciano prima di entrare nel programma in veste di tronisti . Alex esce con Claudio e Matteo e iniziano subito le rivalità tra i corteggiatori .

Nuovo giro di vite per i parcheggiatori abusivi di Palermo

In azione gli agenti del commissariato San Lorenzo e del reparto prevenzione crimine. Stesse sanzioni e provvedimenti anche per quest'ultimo parcheggiatore.

F1, la Red Bull cambia pelle dal 2018: annunciato un accordo… 'rivoluzionario'

Red Bull e Aston Martin , un matrimonio non solo destinato a durare nel tempo, ma anche a diventare più solido e importante.

Firenze, concorsi truccati: arrestati sette prof

Nel 2008 divenne, su indicazione del governo Berlusconi, commissario straordinario di Alitalia , incarico da cui si dimise nel 2011.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.