• Notizia
  • Intrattenimento

Supercoppa, Venezia difende il tricolore nella finale contro Milano

Supercoppa, Venezia difende il tricolore nella finale contro Milano

Milano si prende la Supercoppa Italiana (77-82), bissa il trionfo di un anno fa al Forum, ma la Reyer torna da Forlì a testa alta, tenendo in apprensione l'Olimpia fino all'ultimo secondo, con i tifosi che stravincono la sfida in tribuna. Il premio di Mvp della finale è andato al play Jordan Theodore, autore di una prova monstre da 29 punti e 38 di valutazione. "E' un progetto nuovo, ma devo ringraziare la squadra e la società che hanno permesso questo successo".

Avvio di gara frizzante - con qualche brivido di troppo, a dire il vero, per l'EA7 che vede Cusin franare a terra dopo una stoppata energica di Watt - in cui l'attacco di Milano guidato da un Theodore apparso subito in palla comincia sin dalle prime battute a mettere in crisi la difesa orogranata che è costretta a rifugiarsi nei falli per arginare la fisicità biancorossa ed esaurisce dopo poco più di 3' il bonus (10-5).

La Reyer Venezia esce a testa altissima, dopo essersi giocata la finale fino all'ultimo tiro, anche se l'impressione è che i campioni d'Italia, senza il trio Filloy-Stone-Ejim, decisivi negli scorsi playoff, siano un gradino sotto rispetto ad un avversario come Milano. 7 i punti di Jenkins nel quarto, la guardia ex Pistoia si iscrive alla partita praticamente nel finale di tempo portando da solo Venezia sul -1, ma è ancora Andrea De Nicolao il migliore dei suoi non tanto per le cifre ma per la difesa su Theodore, limitandolo al massimo dopo 1 quarto e mezzo dove ha fatto quello che ha voluto.

9 i punti di Theodore, anche nella seconda frazione è il protagonista principale della partita, letteralmente immancabile quando penetra, un pò meno quando deve tirare da fuori. "Goudelocjk dall'altra parte fa ancora centro ma con ancora 46" da giocare M'Baye fa fallo su Jenkins regalando tre tiri liberi alla Reyer che ne approfitta siglando l'ennesimo -3 (78-75). Sul -2 a 8' dalla fine la Reyer perde per 5 falli Haynes ma poche azioni più tardi trova il pareggio con un layup di Peric.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Karamoh: "Contento per l'esordio. Ecco cosa mi ha chiesto Spalletti"

Yann Karamoh ha letteralmente rubato la scena a tutti questo pomeriggio a San Siro. Un gol importante quello di Danilo per la società e per la squadra.

Monsignor Mario Delpini, oggi ha fatto il suo ingresso nella diocesi ambrosiana

Quindi Mario Delpini bacerà l'altare e si siederà, per la prima volta, sulla cattedra arcivescovile acclamato con un canto. Entrato nella Basilica, accompagnato dal parroco don Giorgio Riva e dal responsabile per il Catecumenato, mons.

Giovane pilota travolto in pista al Mugello

LE CONDIZIONI - Il giovane, originario di Fiesole (Firenze), è ricoverato in prognosi riservata al "trauma center" dell'ospedale. Impatto inevitabile e pilota in gravi condizioni .

Gf Vip 2, Cecilia Rodriguez parla di Belen "l'orgoglio della mia famiglia"

" Simona Izzo , invece, mi piace, è pesante ma è una persona che arricchisce culturalmente e stimola in continuazione". Belen Rodríguez compie oggi 33 anni, ma ancora non c'è nessuna traccia sui social riguardo i suoi festeggiamenti.

Trump mostra i muscoli a Pyongyang e invia i caccia bombardieri

Mentre al confine con la Corea del Nord sono in corso esercitazioni congiunte di Stati Uniti-Corea del Sud. Secondo il suo sito web, il primo terremoto - con una magnitudine 2,6 è avvenuto alle 12:43 di ET.

Pedrosa: "E' stata la mia miglior gara dell'anno"

Dovi ha difeso a scelta della gomma: "E' stata buona, ma si poteva fare di più di quello che abbiamo fatto". La Casa di Noale quindi questa volta si merita veramente un applauso.

Corea del Nord, ultime notizie: 'pronti a colpire solo l'America se necessario'

Tantissimi altri dello staff delle due squadre hanno seguito l'esempio dei loro campioni in un clima surreale. Ma la reazione non si lascia attendere.

La Polizia di Stato ferma lo stalker di Lara Comi, eurodeputato Fi

Ora è detenuto nel carcere di Pescarenico, su ordine del Pm incaricato Nicola Preterori: lunedì verrà interrogato, ma potrebbe essere rimesso in libertà con un inasprimento delle misure restrittive nei suoi confronti.

Tragica escursione tra i Monti Alburni: morto speleologo pugliese

Forse era proprio questo il motivo della ricerca-esplorazione. Lincidente nella grava del falco a 1100 metri di altezza. Per il pugliese non c'è stato nulla da fare.

Corea del Nord: "Lancio di missile contro Usa sempre più inevitabile"

New York - Ventiquattro ore al vetriolo quelle che si sono consumate oggi tra Corea del Nord Stati Uniti e Nazioni Unite. Così il Pentagono ha commentato l'invio di aerei militari nei cieli vicini alla costa della Corea del Nord .