• Notizia
  • Esteri

Terapie a domicilio coi farmaci dell'ospedale

Terapie a domicilio coi farmaci dell'ospedale

L'indagine, che durava già da parecchio, con il monitoraggio costante da parte degli investigatori dei movimenti delle due infermiere e degli altri indagati, tra cui il medico, è dunque sfociata nel provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ragusa solo a carico delle due donne. La Vietti e la Tolentino, in servizio entrambe presso il nosocomio di Vittoria, utilizzavano i presidi ospedalieri e i farmaci nella loro disponibilità come se fossero di loro proprietà per somministrare terapie a pagamento a ignari pazienti presso i loro domicili.

I malati a casa non dovevano comprare alcunché perché erano loro a procurare i medicinali ed altri presidi direttamente dalla farmacia ospedaliera o dai reparti.

La Squadra Mobile ha potuto inoltre evidenziare alla Procura della Repubblica che le due infermiere svolgessero arbitrariamente ruoli che possono essere svolti solo da medici, difatti effettuavano terapie senza alcuna disposizione di un medico ma basandosi solo sull'esperienza maturata come infermiere.

Prestazioni domiciliari retribuite in nero a seconda della tipologia del servizio (3 euro un'iniezione intramuscolo, 15 per una flebo).

Pare che alla base delle indagini, portate avanti in maniera discreta anche tramite intercettazioni ambientali e telefoniche, e che starebbero peraltro proseguendo anche su altri filoni, con il possibile coinvolgimento di altri soggetti, vi sia stata una denuncia.

In pratica le due infermiere offrivano ai degenti ricoverati in ospedale assistenza extra ospedaliera al momento della dimissione comprendente ogni servizio.

Arrestate due infermiere del "Guzzardi" di Vittoria: rubavano medicinali e presidi sanitari fornendo un servizio a pagamento ai pazienti dimessi.

Le due donne, indagate per peculato ed esercizio abusivo della professione, sono state poste ai domiciliari dal Gip. Nel marzo scorso la polizia ha sequestrato medicinali e presidi sanitari dell'ospedale depositate in un'agenzia di pompe funebri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Autobus: sciopero Tua per venerdì 29 settembre, ecco gli orari

Di seguito tutte le info sullo sciopero Atac di venerdì , quali saranno gli orari in cui si potrà circolare regolarmente. Sciopero di autobus e treni in Abruzzo il 29 settembre 2017.

Uccide il marito col mattarello durante una lite, tragedia ad Arezzo

Il pm di turno della Procura di Arezzo , Angela Masiello, ha disposto l'autopsia. Terribile omicidio a Terranuova Bracciolini , in provincia di Arezzo .

Intascavano assegni sociali ma risiedevano all'estero, denunciati in…

Secondo le stime dell'Inps, la sospensione o revoca degli assegni porterà a un risparmio di oltre due milioni e mezzo di euro . Si tratta di circa 450 euro al mese per 13 mensilità, sussidio che spetta solo a chi risiede in Italia.

Cisgiordania: tre soldati israeliani uccisi con l'attentatore

Tre israeliani sono stati uccisi questa mattina in un attacco condotto da un palestinese ad Har Hadar , in Cisgiordania . Gli israeliani sono stati colpiti sia da spari sia da coltellate.

Beltramo: Valentino Rossi ha fatto (quasi) l'impossibile

Ci sono ancora tanti punti in palio nelle prossime quattro gare e quindi cercheremo di sfruttare al meglio le prossime occasioni". Non nasconde la sua soddisfazione , Valentino Rossi , dopo il terzo tempo ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio di Aragon .

Maxi sequestro di farmaci online: 400 arresti dell'Interpol

In particolare da Interpol segnalano una crescente preoccupazione per la diffusione dei farmaci contraffatti in Africa. La principale tendenza individuata è la continua crescita di farmacie on-line non autorizzate .

Nuovo giro di vite per i parcheggiatori abusivi di Palermo

In azione gli agenti del commissariato San Lorenzo e del reparto prevenzione crimine. Stesse sanzioni e provvedimenti anche per quest'ultimo parcheggiatore.

Distribuite oltre 500.000 PlayStation VR in tre mesi — Sony

Su PS4 i risultati non saranno stati incredibili ma il successo rispetto alla "concorrenza" è palese. Cosa ne pensate di PlayStation VR e delle parole di Andrew House?

Il Palermo vuole accorciare dalla vetta, alla Pro Vercelli serve un'impresa

Si chiude al Renzo Barbera la sesta giornata della Serie B ConTe.it con il posticipo tra Palermo e Pro Vercelli . Difesa confermata con Ghiglione e Mammarella sulle fasce, Legati e Bergamelli centrali.

Puliamo il mondo a Torre Guaceto: una festa per gli amanti dell'ambiente

Venticinque anni ininterrotti, che hanno visto sempre presente il circolo cittadino di Legambiente darsi da fare a ripulire alcune zone sommerse di rifiuti.