• Notizia
  • Esteri

Torino, madre e figlia morte: ipotesi omicidio-suicidio

Torino, madre e figlia morte: ipotesi omicidio-suicidio

Pare proprio che siano morte così, in un appartamento di Perosa Argentina, una donna romena di 31 anni, Alina Mihaela Olaru, e la sua piccola.

Dramma familiare in Austria: un uomo ha ucciso la moglie e le due figlie e poi si è tolto la vita. La bimba ha una pugnalata al petto mentre il cadavere della donna presenta tre coltellate al torace. Ancora non si conoscono i motivi di un gesto tanto tragico. In pratica ha fatto harakiri. I corpi sono stati trovati dalla madre della ragazza, in Italia da 15 anni, e sposata da due con un italiano.

A lanciare l'allarme sono stati i vicini, che hanno sentito le urla e hanno chiamato la polizia. Il padre della bambina è attualmente in Romania: sembra che l'uomo non abbia mai riconosciuto la piccola e non aveva più contatti con loro. Le salme sono state poste a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sul caso è al lavoro il pm Mario Bendoni. Indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Udinese, Delneri: "Contro il Milan conto sull'entusiasmo dei giocatori"

YONGHONG LI - "E' il compleanno del nostro presidente e a nome mio e della squadra gli faccio gli auguri, lo aspettiamo presto". Su Kessie: "Sta bene e gioca, non mi preoccupa il suo percorso". "E' un giocatore di grande talento e disponibilità".

Ordinanza anti prostituzione a Firenze, Alberti (Lega): "Atto tardivo"

La nuova ordinanza del Comune di Firenze che punisce i clienti delle prostitute con l'arresto o una multa consistente "è una risposta alla criminalità organizzata che lucra sulla prostituzione: mi auguro che dopo la nostra città altre amministrazioni del territorio e del Paese facciano lo stesso".

Inter, Ausilio: "Non possiamo sbagliare. Icardi? Non escludo il rinnovo"

La differenze nei campionati la fanno partite come questa, l'Inter non può sbagliare questi match. Fino all'anno scorso quella che aveva sembrava già una clausola monstre.

Inchiesta Consip. I giornali rivelano: "Woodcock indagato"

La circostanza emergerebbe da un'audizione della stessa procuratrice davanti al Consiglio superiore della magistratura. "Scoppierà un casino.

Buffon - 4 opzioni per il futuro: lui ha già scelto cosa farà!

Ed il suo presente si chiama Juventus , con un settimo scudetto di fila che, conquistato, lo renderebbe una leggenda. Ma non è tutto, perché c'è anche chi lo vedrebbe benissimo in un ruolo di rilievo internazionale, magari alla UEFA .

Milano, Teatro alla Scala e Maria Callas: una storia d'amore senza fine

Eliana de Sabata fu sempre presente alle prove e accompagnò l'artista nei suoi primi passi milanesi. Ingresso gratuito con biglietto fino a esaurimento posti .

Terrore Corea del Nord: "Completeremo il programma nucleare"

La Corea del Nord ha lanciato un nuovo missile che ha sorvolato l'isola giapponese di Hokkaido per poi affondare nel Pacifico Nord senza provocare danni.

Pedofilo arrestato per molestie sessuali vicino all'oratorio

Alla fine dello scorso mese di luglio lo stesso 60enne era finito nel mirino dei carabinieri di Novellara che l'avevano denunciato per corruzione di minorenne .

Milan-Udinese, Vincenzo Montella in conferenza stampa: "Qualcuno dimentica Cutrone"

Mentalmente è un ragazzo che non si ferma durante la partita. "Lo aspettiamo nei prossimi giorni per rincuorarlo personalmente". Andrè ha grandissime potenzialità, gli auguro di diventare tra i più forti d'Europa, dovrà essere più cinico.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.