• Notizia
  • Esteri

Uccide il marito col mattarello durante una lite, tragedia ad Arezzo

Uccide il marito col mattarello durante una lite, tragedia ad Arezzo

E poi ha aspettato i carabinieri sul divano di casa.

Arezzo, 26 set. - (AdnKronos) - Al culmine di una lite, ha colpito il marito alle spalle con il mattarello, preso da un cassetto della cucina, e gli ha fracassato la testa uccidendolo.

Terribile omicidio a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo. Il pm di turno della Procura di Arezzo, Angela Masiello, ha disposto l'autopsia. A dare l'allarme è stata la figlia 25enne che ha chiamato i soccorsi intorno alle 23, dicendo di aver visto il padre a terra "con la testa fracassata" e ricevendo le prime indicazioni per cercare di rianimarlo: intervenuti sul posto, i sanitari del 118 hanno trovato l'uomo, di 62 anni, sdraiato tra il bagno e il corridoio, già morto. Dopo il misfatto, la donna - ritrovata dagli operatori seduta sul divano, presumibilmente in stato di shock - avrebbe poi tentato il suicidio con un mix di farmaci, ragion per cui sarebbe stata successivamente ricoverata in ospedale.

All'origine della tragedia familiare potrebbe esserci la condizione di estrema fragilità fisica dell'uomo, che era rimasto vittima anni fa di un ictus, tanto che l'uomo aveva bisogno di continua assistenza, a causa dei gravi problemi di deambulazione.

La coppia avrebbe litigato già nel pomeriggio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Intascavano assegni sociali ma risiedevano all'estero, denunciati in…

Secondo le stime dell'Inps, la sospensione o revoca degli assegni porterà a un risparmio di oltre due milioni e mezzo di euro . Si tratta di circa 450 euro al mese per 13 mensilità, sussidio che spetta solo a chi risiede in Italia.

Beltramo: Valentino Rossi ha fatto (quasi) l'impossibile

Ci sono ancora tanti punti in palio nelle prossime quattro gare e quindi cercheremo di sfruttare al meglio le prossime occasioni". Non nasconde la sua soddisfazione , Valentino Rossi , dopo il terzo tempo ottenuto nelle qualifiche del Gran Premio di Aragon .

Ndrangheta: maxi operazione, arrestato per corruzione Sindaco di Seregno

Tra gli arrestati, ai domiciliari con l'accusa di corruzione, anche il sindaco di Seregno Edoardo Mazza . 21 le persone condotte in carcere, per tre sono scattati i domiciliari e tre sono le interdittive.

Meloni: "Per la leadership del centrodestra ci sono anch'io"

La leader di Fdi chiude la festa del suo partito, giunta alla ventesima edizione, e si prepara alla sfida elettorale del 2018.

Ad Aragon è podio per Marquez, Pedrosa e Lorenzo

Marc Marquez (Honda) si aggiudica il Gp di Aragon e, approfittando del 7° posto di Dovizioso , conquista la leadership assoluta. Valentino ha avuto tanta forza di volontà e tanto coraggio, ed è tornato in pista con un tempo di recupero eccezionale.

Tina Cipollari: a Uomini e Donne torna una sua vecchia fiamma

In puntata si parlerà anche della simpatia tra Sabrina e Mattia Marciano prima di entrare nel programma in veste di tronisti . Alex esce con Claudio e Matteo e iniziano subito le rivalità tra i corteggiatori .

Monster Hunter World: video di gameplay, immagini e tanti nuovi dettagli

Possiamo dare una nuova occhiata al sistema di creazione del nostro personaggio e alla personalizzazione dei compagni Palico . Inoltre i Palico potranno comunicare con i mostri e a volte riusciranno anche a convincerli a schierarsi con noi.

Roma, schianto tra due auto e una moto: centauro muore sul Gra

Il personale Anas è intervenuto per mettere in sicurezza la strada e ripristinare la transitabilità appena possibile. Un motociclista è morto a seguito di un violento incidente sul Grande Raccordo Anulare di Roma.

Russia, coppia di cannibali arrestati: sospettati di aver divorato 30 persone

L'uomo è stato arrestato all'inizio di settembre, dopo che i resti di una donna erano stati ritrovati in un dormitorio militare . La donna arrestata è invece la moglie del sospettato e, secondo alcuni media, era infermiera presso un istituto militare locale.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.