• Notizia
  • Salute

Diawara: "Ho chiesto io di calciare il rigore. Battere l'Inter, perchè vogliamo lo scudetto"

Diawara:

La squadra di Guardiola è una grande squadra, era impensabile di non soffrire. "Dopo mezz'ora siamo riusciti a rialzare la testa e prendere in mano la gara", le parole del guineano a Radio Kiss Kiss. "Ho scelto una notte speciale, davanti ad un grande pubblico".

Molti fantacalcisti avranno sgranato gli occhi quando hanno visto Diawara presentarsi sul dischetto del secondo penalty concesso alla squadra partenopea: il giovane centrocampista si è rivelato freddo nel battere Ederson con una precisa esecuzione, ma Mertens resta la prima scelta per i tiri dagli undici metri in vista dei prossimi impegni di campionato. "Peccato per il rigore di sbagliato da Dries, ma purtroppo è andata così". Una realizzazione che ha mostrato anche tutte le sue qualità caratteriali.

Pressioni che invece ora Napoli avverte.

Il Napoli è al lavoro a Castel Volturno per preparare al meglio il match di sabato contro l'Inter. "I punti pesano il doppio quando si tratta di scontri diretti, anche se siamo appena alla nona giornata. Vincerlo a vent'anni sarebbe fantastico, farlo in una città come Napoli ancora di più", continua Diawara. Il San Paolo, per l'occasione, non si farà attendere e va per il tutto esaurito. Ci dà tanta carica: i tifosi sono nostro uomo in più. Il San Paolo ci da sempre una grandissima spinta e al ritorno con il City sarà spettacolare.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli, Beoni allenerà la Primavera: bestia nera ed ex-allenatore di Sarri

Successivamente ha guidato la Castelnuovense fino al passaggio in Eccellenza col Sansovino dove ha allenato 5 anni. A raccogliere l'eredità dell'esonerato Giampaolo Saurini sarà Loris Beoni , ex Folgore Caratese e Sambenedettese .

Squadra Mobile 2, le anticipazioni di mercoledì 25 ottobre 2017

Vedi la replica della sesta puntata di Squadra Mobile del 18 ottobre e le anticipazioni della settima puntata, cliccando qui . La squadra è intanto impegnata in un caso di omicidio, ma durante l'indagine gli animi non saranno per nulla calmi .

Forte scossa di terremoto tra Umbria e Marche

L'evento è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. Ipocentro superficiale, a 2 chilometri di profondità . Non sono stati segnalati danni a persone e/o cose.

Microsoft non supporta le produzioni giapponesi secondo NIS America

Dal punto di vista di NIS America, però, Microsoft non sta ancora fornendo grande supporto alle produzioni giapponesi .

Migranti: Fontana (Lega), riforma Dublino non migliora situazione Italia

Il richiedente asilo potrà scegliere fra 4 stati membri nei quali presentare la richiesta di protezione e lì sarà trasferito. Secondo la bozza, il primo paese di arrivo non sarà quindi più automaticamente responsabile per i richiedenti asilo .

Lavoro, Inps: "In otto mesi un milione di contratti stabili, + 2,5%"

(Teleborsa) - Diminuiscono a settembre il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate, a 20,4 milioni. In particolare, nette dimuzioni sono state registrate nel settore Industria (-24,8%) ed Edilizia (-8,3%).

Federica Pellegrini da Costanzo: Ho sofferto di bulimia

Una sensazione che le ha causato non poche difficoltà fino alla scoperta di un problema fisico. Federica Pellegrini a " L'Intervista " di Maurizio Costanzo .

Firenze, crolla pezzo di capitello nella basilica di Santa Croce: un morto

Un cinquantaduenne turista spagnolo è morto colpito da un capitello caduto dalla sommità di una delle navate della Basilica. L'uomo è morto sul colpo dopo che il frammento, che misurerebbe 40 centimetri per 40 centimetri , lo ha centrato in pieno.

Don Pallù, il missionario rapito in Nigeria, è rientrato a Firenze

Immediata la gioia espressa anche dal sindaco di Firenze Dario Nardella , dallo stesso card. "Cristo è risorto, e con Cristo risorto evangelizzeremo la Nigeria, l'Africa e il mondo".

Ispettore della Municipale suicida nel suo ufficio

L'allarme è scattato verso le 11 , quando i colleghi sono accorsi nell'ufficio dopo aver sentito lo sparo . A trovarlo senza vita sono stati i colleghi che hanno sfondato la porta trovandola chiusa dall'interno.