• Notizia
  • Salute

Filma formiche in ospedale, morto dopo che è stato dimesso

Filma formiche in ospedale, morto dopo che è stato dimesso

La procura ha aperto un'inchiesta sulla denuncia dei familiari di un anziano morto nei giorni scorsi a Palermo. Dopo tre settimane dalle dimissioni, Vincenzo Oliveri, 70 anni, è stato costretto a un nuovo ricovero stavolta all'ospedale Cervello dove è morto nel reparto di Rianimazione. E con lo smartphone, sostengono i suoi parenti, ha documentato l' assalto delle formiche in corsia, i sanitari rotti nei bagni, le porte danneggiate. I carabinieri del Nas hanno compiuto un sopralluogo nel reparto di Pneumologia, quello in cui il video mostrava la presenza degli insetti. L'uomo, infatti, si era sentito nuovamente male e l'ambulanza lo aveva trasportato immediatamente in ospedale già in gravissime condizioni, tanto da non poter far nulla per salvarlo.

"Durante il ricovero al Civico nostro padre ha contratto un batterio molto pericoloso, l'Acineto bacter che non ha fatto altro che peggiorare le sue condizioni cliniche" denunciano i figli che hanno presentato un esposto alla Procura della repubblica di Palermo.

Alle pesanti accuse mosse dalla famiglia, il direttore sanitario Giorgio Trizzino avrebbe risposto di aver provveduto a tre disinfestazioni dopo le segnalazioni ricevute, e all'inizio di settembre, i carabinieri, dopo un'attenta perquisizione, hanno potuto constatare l'assenza delle formiche.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Il vicepresidente del CSM contro i magistrati che vanno in tv

Legnini si è poi espresso sul Codice Antimafia, augurandosi che "possa essere interpretato e applicato in modo che le misure di prevenzione siano adottate nel rispetto dei diritti e delle garanzie fondamentali di ciascuno". "Non so come andrà a finire, ma so che si tratta di un tema divisivo".

Via libera al Rosatellum 2.0. In aula martedì prossimo

Noi andremo in Aula a difendere gli italiani da questa porcheria". "È un atto di serietà e responsabilità della politica". A favore hanno votato Pd, Forza Italia , Lega, Ap, Ala, Direzione Italia , Scelta civica, Civici e innovatori.

Il Tempo Ilary: "Totti impaurito, non so che farà ora"

E quindi io ho deciso che volevo essere per lui, che era emozionato, triste e impaurito, un punto fermo, una certezza. Quell'adrenalina che ti sale dentro quando hai una partita è come una droga naturale da cui dipendi .

Lavoro, record contratti a termine: un milione in più dal 2004

E calano le ore lavorate: il 5,8% in meno dai massimi pre-crisi (10,9 mld del secondo trimestre 2017 contro 11,6 mld del 2008).

Bondage insegnato dall'istituto universitario dei salesiani

Un'apertura inaspettata da parte dei Salesiani su un tema che, anche negli ambienti laici, è ancora un tabù. Nell'università salesiana ci si laurea in psicologia, pedagogia e criminologia.

F1 | Pole inedita per Hamilton a Suzuka

Il finlandese sarà costretto a retrocedere di cinque posizioni sulla griglia di partenza (il via domattina alle 7, diretta Sky ). Vettel ha trionfato qui nel 2012 e 2013 mentre Hamilton lo seguito nel 2014 e nel 2015 con Rosberg vincente la scorsa edizione.

Follia in A22: tedesco va contromano per 40 km!

Sul posto la polizia stradale che ha cercato di controllare il traffico andato in tilt per circa un'ora dopo l'incidente. Grave incidente questa mattina sull'autostrada del Brennero , in direzione sud, poco prima del casello di Verona Nord .

Formula 1 Giappone: ancora Luna nera Ferrari, Raikkonen ritardato da un incidente

Non certo una bella notizia per Raikkonen che puntava al riscatto dopo i due weekend precedente da dimenticare. Alle sue spalle il rivale per il Mondiale Hamilton .

Milan-Roma, le dichiarazioni di Di Francesco nel post partita

Bisogna rimanere coi piedi per terra, consapevoli della nostra forza". Vogliamo guadagnare punti e crescere nelle prestazioni.

Malgioglio bacia in bocca Lorenzo Flaherty contro l'omofobia

Cristiano Malgioglio in crisi per essere stato ripreso sia dal GF Vip che dai compagni per aver avuto un trattamento privilegiato. Giulia De Lellis si confida con i coinquilini ma le sue frasi suscitano le ire incontrollate di Alfonso Signorini .