• Notizia
  • Scienza

Firefox, nel 2018 l'addio a Windows XP e Windows Vista

Negli ultimi anni, infatti, sono giunti sul mercato diverse piattaforme che consentono all'utente di raggiungere le pagine web desiderate senza troppi problemi, che sia da PC, da smartphone/tablet e da Smart TV.

Tralasciando Windows Vista che non è mai stato al top nella popolarità e che quindi, dopo il rilascio di Windows 7 (il quale si avvia a essere sorpassato da Windows 10), ha veduto il proprio market share ridursi quasi a zero, si tratta di un duro colpo per coloro che utilizzano ancora Windows XP (circa il 5,69% del totale).

Firefox è uno dei pochi browser che rimangono compatibili con Windows XP e Vista.

Il tempo di Firefox su Windows XP e Windows Vista giunge al termine.

Da quello che ci risulta, a partire dal prossimo giugno 2018, Mozilla Firefox dirà addio ufficialmente a Windows XP e Windows Vista. Essa, inoltre, aveva precisato che, entro settembre 2017, sarebbe arrivata ad una conclusione riguardo al supporto di Firefox per i sistemi Windows più vecchi.

La scadenza è quindi divenuta ufficiale e permetterà agli utenti di XP e Vista di sfruttare Firefox soltanto fino alla metà del nuovo anno. Mozilla, quindi, si pone allo stesso livello di Google che ha deciso di non supportare più i sistemi operativi Windows XP e Vista con il roll-out di Chrome 50.

"Invitiamo i nostri utenti ad aggiornare le proprie macchine ad una versione di Windows ancora supportata da Microsoft, in quanto gli OS non supportati dal produttori non possono ricevere aggiornamenti di sicurezza ed includono exploit noti a tutti, che possono rappresentare un pericolo per i dati" ha spiegato la compagnia in un comunicato.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Suburra: La Serie disponibile in streaming su Netflix

La serie televisiva, la prima prodotta da Netflix nel nostro paese, è diretta da Michele Placido, Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi .

Un bar brianzolo tra i migliori d'Italia: Gambero Rosso premia ancora Colzani

Chi viene accolto a casa nostra è un ospite e non può essere trattato soltanto come un cliente". Premiato per la categoria I Migliori Cocktail d'Italia a Milano il Mag Cafè.

Netflix Italia: dal 9 Ottobre rincari sugli abbonamenti

Giusto poche ore fa è circolata la notizia riguardante l'aumento dei prezzi di alcuni dei piani di Netflix per gli Stati Uniti. Netflix è sempre più attiva su questo fronte, come testimoniato dagli investimenti stanziati per il prossimo anno.

Altri casi di iPhone 8 Plus "esplosi"!!

Da quasi un mese siamo venuti a conoscenza di ogni aspetto dei nuovi terminali di casa Apple . I problemi si sarebbero verificati in Giappone , Hong-Kong, Taiwan , Grecia ed in Canada .

Nucleare, Trump pronto a revocare l'accordo con l'Iran

Gli Usa sembrano pronti a recedere dall'accordo stipulato dall'amministrazione Obama in merito al nucleare in Iran . Per il quotidiano, gli esperti del tema avvertono che i piani non sono impostati e potrebbero cambiare.

Stupro di Firenze, parla la studentessa: "Devastata da quella notte"

I legali della giovane, come riporta Repubblica , raccontano che la ragazza fatica a uscire ed evita di frequentare l'università. E la mattina dopo per i poliziotti che raccolgono la denuncia delle giovani, quelle immagini sono state un indizio.

Stalker assolto dal giudice dopo l'offerta di 1500 euro alla vittima

Un imputato di stalking ha offerto 1.500 euro di risarcimento alla sua vittima . La persecuzione è terminata col rinvio a giudizio dello stalker .

Nobel per la pace 2017 all'Ican, l'Organizzazione contro le armi nucleari

Questo Premio Nobel, inoltre, arriva quando le tensioni tra Corea del Nord e Stati Uniti si fanno sempre più difficili. L'Ican , organizzazione non-profit fondata nel 2007, raccoglie 406 organizzazioni partner in 101 Paesi.

Catania, ucciso con fucilata alla testa: il corpo in un tombino

Da quanto si apprende da fonti investigative, sembra che l'anziano sia stato ucciso con un colpo di fucile alla testa . Un uomo di 71 anni, Domenico Citelli , è stato ritrovato cadavere dentro un tombino , non molto distante da casa sua.

Il pentito Maurizio Prestieri racconta a Saviano: "Sanremo? I boss sempre presenti"

Quattro puntate - tre biografie e una lunga intervista, inedite - che raccontano tre delle organizzazioni criminali più potenti della storia.