• Notizia
  • Finanza

Ilva, Mittal rassicura: sfida a lungo termine

Ilva, Mittal rassicura: sfida a lungo termine

Poche ore dopo lo sciopero dei lavoratori degli stabilimenti di Taranto, Genova e Novi Ligure contro i quattromila esuberi, il ministro Calenda ha annunciato lo stop della trattativa: "Bisogna partire dall'accordo di luglio - ha risposto ai giornalisti -, dove si garantivano i livelli retributivi".

Con il passaggio di attività dal gruppo Riva a quello formato da ArcelorMittal e Gruppo Marcegaglia - denominato Am Investco Italy - la situazione del polo industriale non solo si è totalmente deteriorata ma ha anche raggiunto livelli che sfiorano il grottesco. Quella dell'Ilva "è una sfida non facile, ma io sono giovane e sono qui per rimanere nel lungo termine e portare avanti con successo questo nel lungo termine - ha continuato Aditya Mittal - Nel business dell'acciaio si tratta gestire gli stakeholder, i dipendenti, il business". Mittal ha ricordato che negli ultimi mesi "non è stata fatta alcuna ulteriore promessa a parte il numero di occupati".

"C'è una responsabilità della politica e anche di parte dei sindacati - conclude Bonelli - che non hanno voluto affrontare il tema della conversione ecologica di questo importante assett industriale prendendo a modello quanto accaduto in altre parti di Europa e del mondo come Pittsburgh, il bacino carbonifero della Ruhr e Bilbao". "Il resto sarà oggetto della negoziazione sindacale".

C'era attesa, fra i lavoratori Ilva, per il tavolo di confronto fra azienda, sindacati e Governo a Roma.

Nel marasma generale, infine, ne usciranno sconfitti - come spesso e volentieri capita nel nostro Paese - i lavoratori, il cui destino è legato all'accettazione di condizioni comunque non ottimali, data la presenza di regole introdotte da chi ora difende le condizioni dei singoli, oppure al ritiro del gruppo, cosa non del tutto improbabile, che porterebbe ad una nuova contrattazione ed al ripristino di un circolo vizioso fondato sull'apparenza. Più tardi l'azienda ha diffuso una nota:"Siamo contrariati dal fatto che non abbiamo potuto iniziare la negoziazione con i sindacati". In particolare, i lavoratori dell'Ilva contestano la proposta di essere riassunti ex novo, perdendo i diritti dell'articolo 18 e venendo inquadrati secondo il Jobs Act, rimettendo a livello di anzianità.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

TIM Easy 4G con WhatsApp per i nonni smart

Inoltre, TIM mette a disposizione dei clienti "solo voce" l'offerta dati 1Giga a 3 Euro al mese, senza costi di attivazione. TIM ha deciso di lanciare sul mercato quello che sembra il diretto avversario del Nokia 3310: il suo nome è TIM Easy 4G .

Uomini e Donne: esterna di Sabrina e Nicolò F.

I due si confidano e il ragazzo ci tiene a mettere in chiaro che non potrà mai essere uguale al suo rivale. La tronista ha portato fuori Nicolò Fabbri , Nicolò Raniolo e Simone .

Minaccia di lanciarsi dal primo piano del Tribunale, area transennata

I vigili del fuoco , tempestivamente intervenuti, hanno atteso un telo gonfiabile da Messina per proteggere la caduta dell'uomo. Il motivo che sta spingendo l'uomo a tentare l'insano gesto pare essere il mancato arrivo di una sentenza .

Marco Predolin squalificato: vorrebbe rientrare nella casa del GF Vip

Ovviamente, la showgirl ha approfittato della presenza in studio di Marco Predolin per rispondere alle accuse fatte. Ma Marco non ha alcuna intenzione di farsi da parte e ora vorrebbe avere un riscatto per quanto accaduto.

Ilary Blasi: la gaffe su Soleil Sorge e Luca Onestini

Parole che hanno toccato nel profondo la sorella Belen , che ha seguito non senza lacrime il video dello sfogo prima di abbracciare Cecilia .

Ghost Recon Wildlands: prova gratuita dal 12 al 15 ottobre

I giocatori che vorranno provare il titolo, potranno effettuare il pre-load del gioco a partire da oggi sulla piattaforma Uplay PC.

California: 20.000 persone evacuate, incendio devasta territori a Nord di San Francisco

Bruciano i vigneti e le foreste della Napa Valley , la regione nel nord della California conosciuta in tutto il mondo per la sua produzione vinicola.

Non credo nella necessitàdi un partitino del 3%

Lo ha detto Alfredo D'Attorre , deputato di Mdp , arrivando alla sede del partito per la riunione del coordinamento nazionale. Ma è un silenzio assenso alla linea dettata oggi dal coordinatore Speranza.

Nomination del Grande Fratello Vip 2017 di stasera, lunedì 9 ottobre 2017

E' probabile che non mancherà un confronto tra Luca Onestini e Soleil Sorge ma al momento restano solo mere indiscrezioni. Grande Fratello Vip 2017: via alle nomination. .

Mattarella, monito ai magistrati: "La toga non è un abito di scena"

Vi è un delicato confine, da rispettare, tra interpretazione della legge e creazione arbitraria della regola". La toga che indossano i magistrati " non è un abito di scena ".