• Notizia
  • Intrattenimento

Kate Middleton furiosa con il principe William, ecco cosa non sopporta

Kate Middleton furiosa con il principe William, ecco cosa non sopporta

In quell'occasione, la Duchessa era già in dolce attesa ma erano pochissimi a saperlo.

Kate Middleton si regala la prima uscita pubblica dopo l'annuncio della terza gravidanza e mostra il suo pancino a tutti. Accolta con glande gioia dagli ospiti che non si aspettavano la sua presenza, Kate Middleton è apparsa radiosa e serena. Era il 4 settembre quando con un comunicato ufficiale veniva annunciata la terza gravidanza di Kate Middleton. Kate insieme al principe William e Harry, il 10 ottobre, hanno partecipato alle celebrazioni del Head Mental Day, la Giornata mondiale della salute mentale, che si è svolto all'interno delle sale di Buckingham Palace.

La Duchessa è solo all'inizio della sua gravidanza e il ventre arrotondato è a malapena visibile, ma vederla in pubblico dopo settimane di riposo forzato a Kensington Palace a causa della Iperemesi Gravidica ha fatto la felicità del popolo britannico. Proprio per questi noti problemi di salute non aveva potuto accompagnare il primogenito George nel suo primo giorno di scuola: l'erede al trono, terzo in linea di successione, aveva in tale circostanza al suo fianco soltanto il padre William che comunque ha eseguito al meglio il suo compito.

Kate Middleton, in perfetta forma e con il pancino che inizia ad intravedersi, si è presentata in un elegante abito azzurro in pizzo, con dei delicati nastrini neri a decorarlo e a trasformarlo nello stile "bon ton" tanto amato dalla Duchessa di Cambridge. Né si conoscono maggiori dettagli sui papabili nomi che potrebbero essere scelti da Kate e William per il loro terzogenito, anche se il richiamo alla tradizione appare quasi una certezza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Sabrina pianificò il delittoNessuno sconto di pena

Le "uniche due persone presenti in casa", rileva la Cassazione , erano Sabrina Misseri e Cosima Serrano . Da poco, la Cassazione ha depositato le motivazioni della sentenza in quasi 200 pagine.

Legge elettorale, furia M5S. Di Battista: "Fiducia è atto eversivo"

Nella confusione Alessandro Di Battista (M5S) è uscito da Montecitorio per parlare con i manifestanti che protestano in piazza. Ricordiamo che questo Parlamento venne eletto da una legge dichiarata incostituzionale, il porcellum.

Portogallo-Svizzera, Lichtsteiner 'calpesta' la mano di Andrè Silva

Probabilmente ha inciso la frustrazione per la sconfitta: il Portogallo ha battuto per 2-0 la Svizzera di Lichtsteiner .

Clamoroso Panama, ai mondiali con un… goal fantasma: errore incredibile

L'avventura, però, comincerà ufficialmente il prossimo 1° dicembre quando a Mosca verrà effettuato il sorteggio dei gironi. La vittoria, sofferta, in Albania ha chiuso un girone che ha riservato più ombre che luci.

MotoGP | Marquez: "Dobbiamo rimanere concentrati"

Motegi è pista di casa per la Honda e Marquez , che qui ha un palmares di tre vittorie, inclusa quella del 2016. La cosa più importante per noi è che, tolta Silverstone, da Barcellona siamo saliti sul podio in ogni gara.

Ventura attacca: "Non siamo da Mondiale, alcuni giocatori…"

Buffon , Chiellini e Barzagli mi hanno chiesto di parlare ai giovani per spiegare loro il significato della maglia azzurra . La nostra avversaria uscirà dal novero di quattro nazionali che comprende le due Irlande, la Grecia e la Svezia .

Cupramontana: ore di ansia per Mariya scomparsa a 19 anni

Si è allontanata da casa senza il portafoglio dove tiene i documenti e ha lasciato nella propria abitazione il telefonino. Si è allontanata da casa ieri pomeriggio e non ha fatto più avere notizie di se.

Mindhunter, il nuovo trailer della serie psico-thriller diretta da David Fincher

Fincher cura la produzione esecutiva della serie e la regia di alcuni degli episodi, mentre il creatore è Joe Penhall . Ecco tutto quello che possiamo dire senza fare spoiler.

Reporter italiano arrestato in Venezuela: massima apprensione

Il padre di Di Matteo spiega all'Ansa: "Non sappiamo se adesso potrà restare in Venezuela o dovrà rientrare in Italia ". L'ambasciata italiana a Caracas ha fatto sapere di essere in contatto con le autorità locali.

Da pulmino a stazione ambulante per gasolio di contrabbando

Inoltre, analizzando il conta litri è emerso che erano stati effettuati migliaia di rifornimenti. Per questo i militari hanno seguito il mezzo che si è fermato nei pressi di un cortile.