• Notizia
  • Sportivo

Koulibaly: "Sarri geniale. Scudetto Napoli? Crediamoci"

Koulibaly:

Kalidou Koulibaly è uno dei punti fermi del Napoli che ormai non sorprende più, non solo per il bel gioco, marchio di fabbrica di Sarri, ma anche e soprattutto per costanza di risultati. Il mister vede cose che altri non vedono. Ti fa capire quanto nel calcio nulla può e deve essere imprevedibile. È uno studioso, qualsiasi domanda tu gli faccia lui ha sempre una risposta, e ti fa pensare come componente di una squadra piuttosto che come singolo. E non solo un sogno, ma ci crede davvero, come il resto della squadra. Quando è arrivato mi ha detto: 'Se fai come ti dico diventerai un grandissimo'. Con Sarri il calcio è matematica. Questo il messaggio del difensore franco-senegalese che ha rilasciato un'intervista al Messaggero a due giorni dalla sfida con la Roma: "E' una grande squadra". Dzeko? Parliamo di un attaccante vero, uno che è candidato al Pallone d'oro.

Sulla lotta scudetto invece: "Se crediamo nello scudetto? Ora conta battere la Roma". Non so se siamo i più forti, ma io mi diverto tanto a giocare in questo Napoli. "Mi hanno raccontato cosa significa lo scudetto a Napoli, ma mi hanno anche detto che è difficile da raccontare, bisogna viverlo". La Juve? "Ha una storia diversa, soldi".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ophelia diventa uragano e fa paura all'Europa: raffiche fino a 160km/h

Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Al momento, i venti di Ophelia toccano all'incirca i 135 chilometri l'ora, viaggiando a una velocità di 5.

Domani a L'Aquila giornata mondiale della vista: visite gratuite

Ti aiutiamo a vederci chiaro è lo slogan della giornata che mira a preservare la salute degli occhi, non solo con la cura ma anche con la prevenzione e la riabilitazione visiva.

Bufera su Falcao: biscotto in Perù-Colombia?

Succede tutto nel secondo tempo: vantaggio ospite con il fantasista del Bayern Monaco, ex Real Madrid, al 56', pari peruviano al 76' con l'eterno Guerrero .

Cime di rapa a rischio botulino, il Ministero della Salute: "Non mangiatele"

La tossina botulinica, capace di provocare avvelenamento alimentare , è una proteina neurotossica prodotta dal batterio Clostridium botulinum .

Il 12 ottobre un asteroide sfiorerà la Terra: cosa succederà…

Riguardo all'ansia, questa l'ha data ai più famosi astronomi un asteroide , chiamato 2012 TC4 . Il suo passaggio infatti avverrà ben all'interno dell'orbita lunare.

Tronchetti: "Inter, il gioco può migliorare. L'obiettivo è uno: vincere. Il derby…"

Marco Tronchetti Provera è intervenuto a Inter TV ed ha parlato della partita di domenica ma anche della stagione dei nerazzurri. Il gioco può migliorare però la squadra c'è e lotta per 90 minuti, questo è importante".

Anticipazioni Chi l'ha visto? Novità sul caso irrisolto di Denise Pipitone

Le ricerche continuano, come continua a non arrendersi, a non poter arrendersi, la mamma dell'adolescente. Ecco, questo è il caso della nuova foto della presunta Denise, ora adolescente.

Nasce la Uefa Nations League

Da quel momento, la composizione delle leghe verrà determinata esclusivamente dalle classifiche dell'edizione precedente. Le squadra vengono divise in quattro leghe, ognuna delle quali a sua volta suddivisa in gironi da tre o da quattro.

Lecce, il premio di maggioranza contestato: il primo round al centrodestra

Per i resistenti , invece, bisogna tener conto anche delle preferenze ottenute dai due sfidanti in caso di ballottaggio . Tutti ora attendono la voce della giustizia amministrativa che potrebbe ridisegnare gli equilibri in Consiglio Comunale.

Banca Etruria: chiesti 400 milioni di risarcimento

La prima richiesta era di 300 milioni di euro, ovvero 8,1 milioni di euro ciascuno, ma fu respinta dagli accusati. Santoni spiega che a portare la banca al fallimento sono stati i comportamenti dolosi e colposi dei dirigenti.