• Notizia
  • Intrattenimento

Mario Serpa e Giorgio Manetti partecipano all' Isola dei famosi 2018

Mario Serpa e Giorgio Manetti partecipano all' Isola dei famosi 2018

La tredicesima edizione de L'#Isola dei Famosi sta per arrivare, e sono partiti i casting per scegliere i personaggi famosi che faranno parte del nuovo cast. Parola di Alessia Marcuzzi, che smentisce così le indiscrezioni riguardo ad una possibile cancellazione del fortunato reality.

Stiamo parlando dell'ex corteggiatore del trono gay #mario serpa, che al momento affianca Tina Cipollari e Gianni Sperti come opinionista, e del cavaliere più amato del trono over, ovvero Giorgio Manetti. L'Isola dei Famosi potrebbe, infatti, ospitare due personaggi che sicuramente hanno saputo far parlare di sé e farsi conoscere e apprezzare in questi anni.

Ad approdare all'isola, affrontando le insidie dell'Honduras, gli altri vip che sono stati svelati: il noto fashion blogger Mariano Di Vaio, l'ex calciatore Fabio Galante, l'ex velina di Striscia La Notizia, Costanza Caracciolo, l'ex letterina di Passaparola Alessia Fabiani e la showgirl Giovanna Citillo.

Due persone che farebbe certamente aumentare gli ascolti del reality della Marcuzzi, in quanto ambedue molto seguiti ed amati, dagli italiani.

Mentre invece il cantante Alessio Bernabei ha smentito la sua partecipazione al programma, poiché non vuole morire assetato e digiuno, ma concentrarsi sulla sua carriera musicale.

Altro che chiusura, "L'Isola dei Famosi" torna.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

In Spain, Catalan Separatist Leader Calls For Talks With Madrid

Barcelona resident Maria Rosa Bertran said she was against a delayed secession, which meant "suffering a longer agony. Dialogue between democrats takes place within the law", Deputy Prime Minister Soraya Saenz de Santamaria said.

Cime di rapa a rischio botulino, il Ministero della Salute: "Non mangiatele"

La tossina botulinica, capace di provocare avvelenamento alimentare , è una proteina neurotossica prodotta dal batterio Clostridium botulinum .

Tegola Fiorentina, infortunio per Gil Dias con la Nazionale

Non sono ancora stati resi noti i tempi di recupero per Dias, che quasi sicuramente salterà il prossimo impegno della Fiorentina . Preoccupazione per Gil Dias , ha riportato la frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro.

Sommerso e attività illegali per 208 miliardi

Tra le componenti la sotto-dichiarazione, che pesa per il 44,9%, l'impiego di lavoro irregolare , che pesa per il 37,3%. Il valore generato dal sommerso ammonta a poco più di 190 mld, quello generato dalle attività illegali a circa 17 mld.

Universiadi 2019 a Napoli. Malagò: "Ci mettiamo la faccia"

Si tratta della rassegna studentesca delle Universiadi , che si terranno nel capoluogo campano dal 3 al 14 luglio del 2019. Presenti alla conferenza il Rettore della Federico II Gaetano Manfredi e il numero uno Fisu Oleg Matytsin .

L'ex sindaco Piccini accusa"Festini? Tutti sapevano"

Ci andava qualche personaggio nazionale? L'inchiesta sarebbe stata aperta dopo l'invio da parte del procuratore capo di Siena Salvatore Vitello della registrazione della puntata.

Nasce la Uefa Nations League

Da quel momento, la composizione delle leghe verrà determinata esclusivamente dalle classifiche dell'edizione precedente. Le squadra vengono divise in quattro leghe, ognuna delle quali a sua volta suddivisa in gironi da tre o da quattro.

Banca Etruria: chiesti 400 milioni di risarcimento

La prima richiesta era di 300 milioni di euro, ovvero 8,1 milioni di euro ciascuno, ma fu respinta dagli accusati. Santoni spiega che a portare la banca al fallimento sono stati i comportamenti dolosi e colposi dei dirigenti.

Google Home Mini: un bug permette di registrare audio 24/7

Google non ha aggiunto ulteriori commenti limitandosi a confermare che le unità in vendita non sono affette da questo problema. Senza che nessuno avesse pronunciato " Ok Google ", il dispositivo aveva registrato qualunque suono 24 ore su 24 .

Benevento, caso Lucioni: il medico del club ammette responsabilità

Il Dottor Giorgione si prende le sue responsabilità sul caso Lucioni . Si assume tutta la colpa il medico del Benevento , Walter Giorgione .