• Notizia
  • Esteri

Napoli, la partita tradisce il latitante. In manette uno dei Di Lauro

Napoli, la partita tradisce il latitante. In manette uno dei Di Lauro

Niola è ritenuto uno degli elementi di spicco del clan Di Lauro, era il referente e controllore della piazza di spaccio del rione dei Fiori, nominata "terzo mondo", zona che è sempre stata sotto il controllo della sopracitata famiglia. Quando è stato bloccato non ha opposto resistenza; avrebbe detto di volere una nuova vita lontana dallo spaccio.

Tradito dalla sua passione per il Napoli.

Gli investigatori sono arrivati a lui proprio grazie alla prenotazione di un biglietto per l'incontro Napoli-Inter che si terrà tra dieci giorni: qualcuno, infatti, gli stava procurando gli ingressi e in una telefonata, intercettata dagli inquirenti, con un amico ha fornito solo il proprio nome, temporeggiando sul secondo. Un silenzio sul nome che ha insospettito i militari che da quel momento hanno rinforzato e approfondito le indagini che hanno poi portato alla cattura del 33enne.

L'uomo era stato arrestato nel giugno del 2013 durante un'operazione finalizzata a colpire le attività illecite del clan Di Lauro, nello specifico i traffici internazionali di droga con la Spagna, effettuata dei carabinieri del r.o.s. e del comando provinciale di Napoli con il coordinamento della d.d.a. partenopea.

Il provvedimento mise in ginocchio il circuito dei più stretti favoreggiatori del capo clan Marco di Lauro.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Samsung Galaxy Note 9 To Introduce A Unique Feature

Only time can tell if we would finally have fingerprint sensors on the front of the phone, rather than the back. If there is one at all, since Samsung is also expected to debut the foldable Galaxy X next year.

Lorenzo Tinagli: "Aderisco allo sciopero della fame per lo Ius soli"

Bene ha fatto il ministro Minniti a ricordare che quando parliamo di ius soli e ius culturae, non parliamo di migranti, ma di persone nate in Italia e che qui hanno compiuto un intero ciclo scolastico.

Una Vita, anticipazioni del 10 ottobre: Huertas rivoluziona Acacias

Effettivamente appena Huertas ha il contratto firmato tra le mani, esorta le altre domestiche a far valere i propri diritti. Parlando con Leonor , Liberto si rende conto che la ragazza non approverebbe la sua relazione con Rosina .

Reporter italiano arrestato in Venezuela: massima apprensione

Il padre di Di Matteo spiega all'Ansa: "Non sappiamo se adesso potrà restare in Venezuela o dovrà rientrare in Italia ". L'ambasciata italiana a Caracas ha fatto sapere di essere in contatto con le autorità locali.

Da pulmino a stazione ambulante per gasolio di contrabbando

Inoltre, analizzando il conta litri è emerso che erano stati effettuati migliaia di rifornimenti. Per questo i militari hanno seguito il mezzo che si è fermato nei pressi di un cortile.

"Io non rischio": i volontari della Protezione Civile scendono in piazza

Sabato 14 ottobre la campagna " Io non rischio " torna anche in Emilia-Romagna , con il coinvolgimento di oltre duecento volontari e volontarie di una trentina di realtà associative .

Super Mario Odyssey: pubblicato un nuovo trailer

Di seguito vi proponiamo ulteriori informazioni, accompagnate dalla clip in questione che vi riportiamo quest'oggi. Vi ricordo che Super Mario Odyssey è in arrivo il prossimo 27 ottobre 2017 in esclusiva per Nintendo Switch .

Catalogna è il giorno dell'indipendenza? Segui in diretta l'intervento di Puigdemont

Deve perciò rivolgersi a Madrid, che con il Fondo di liquidità autonomo le ha concesso 63 miliardi di euro. La Catalogna ha una sua lingua, una sua cultura, un suo parlamento , una bandiera e persino un suo inno.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.