• Notizia
  • Finanza

Netflix Italia: dal 9 Ottobre rincari sugli abbonamenti

Netflix Italia: dal 9 Ottobre rincari sugli abbonamenti

Giusto poche ore fa è circolata la notizia riguardante l'aumento dei prezzi di alcuni dei piani di Netflix per gli Stati Uniti. Tuttavia, sono poi arrivate segnalazioni anche dall'Inghilterra, dall'Olanda, dalla Francia e dalla Germania. Ci aspettiamo dunque un annuncio anche per l'Italia. Un aumento che impatta solo sui pieni HD e 4K: quello Basic, che prevede la visione a definizione standard su un solo dispositivo, continuerà a costare 7.99 euro mentre quello HD, due dispositivi e appunto alta definizione, passerà dagli attuali 9,99 euro a 10,99 euro.

Si passerà invece dai 9,99$ ai 10,99$ per lo Standard e dagli 11,99$ ai 13,99$ per il Premium.

Netflix rivede nuovamente a rialzo il prezzo del proprio abbonamento negli USA, a cui seguirà anche l'Italia. Dal 19 ottobre gli utenti cominceranno a ricevere comunicazione degli aumenti.

L'aumento di prezzi sembra essere stato accolto in modo favorevole dal mercato, tanto che le azioni dello streamer sono aumentate negli scorsi giorni del 4%.

La compagnia ha commentato così l'indiscrezione: "Di tanto in tanto i piani e le strategie sui prezzi di Netflix vengono aggiornati, insieme all'aggiunta di serie TV e film esclusivi, di nuove feature e del miglioramento dell'esperienza d'uso generale di Netflix per aiutare i membri a trovare qualcosa di grandioso da guardare in maniera più veloce che mai". Secondo gli analisti Netflix, che in occasione soprattutto del rincaro effettuato nel 2011 aveva registrato una fuga di abbonati non indifferente, ha ancora margine visto che, per esempio, l'abbonamento streaming di Hbo costa 15 dollari al mese. Netflix è sempre più attiva su questo fronte, come testimoniato dagli investimenti stanziati per il prossimo anno. Il dirigente di Netflix ha recentemente dichiarato che la società investirà ben 7 miliardi di dollari su spettacoli e film originali nel 2018. Ovviamente non mancheremo di aggiornarvi qualora la situazione dovesse mutare anche per il nostro Paese.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Facebook Messenger: ascoltiamo e condividiamo i brani con il bot Apple Music

Ovviamente, per sfruttare le potenzialità di questa integrazione, gli utenti dovranno essere abbonati ad Apple Music . Facebook ha annunciato l'ingresso di Apple nella piattaforma di messaggistica Messenger .

Iniesta per sempre al Barcellona

Il centrocampista di 33 anni si è unito al Club nel settembre 1996, all'età di 12 anni. Ha segnato 55 gol con la prima squadra, nella quale ha debuttato il 29 ottobre 2002.

Migranti, indagato sindaco di Riace

Non solo, doveva essere realizzata anche una fiction su di lui, dove sarebbe stato interpretato da Beppe Fiorello. Centinaia di profughi giunti da ogni parte hanno trovato qui ospitalità e dignità .

Catalogna, il capo dei Mossos in tribunale: rischia 15 anni per sedizione

Gli agenti inviati da Madrid stavano eseguendo delle perquisizioni nei palazzi delle istituzioni catalane. Secondo l'accusa, l'intervento di Trapero è stato tardivo.

Fino all'imbrunire: il 6 ottobre il singolo inedito dei Negramaro

Il sei ottobre esce il nuovo singolo dei Negramaro che si intitola " Fino all'imbrunire ". Il prossimo 17 novembre uscirà il settimo album dei Negramaro composto da dodici brani.

Indipendenza catalana: Rajoy chiede a Puigdemont di rinunciarvi

Un re che è un re del governo e non è il capo dello stato di tutti i cittadini è un re che ha problemi di legittimità. Ma che viene celebrato da migliaia di persone in plaza Catalunya a Barcellona , al grido di " Abbiamo votato! ".

Lunedì la Catalogna vota l'indipendenza Madrid invia i soldati

Che cosa è successo effettivamente oggi? Il discorso del re , per il portavoce catalano, "versa altra benzina sul fuoco". Sono stati convocati inoltre una collaboratrice dello stesso Trapero, Teresa Laplana .

Blitz a Caronia: arrestati due imprenditori, sequestrate auto di lusso

Il procedimento, coordinato, dalla DDA di Messina, guidata dal procuratore capo Maurizio De Lucia , è sfociato nel sequestro di beni e titoli per un milione 200 mila euro.

Schiaffi, pugni e offese: così una maestra maltrattava gli alunni

Gli investigatori dei militari dell'Arma hanno avviato le indagini dopo le denunce di genitori dei ragazzi. Comportamenti che un'insegnante non può assolutamente tenere in una classe e che le costeranno cari.

Tempesta fa 7 morti in Germania

Un altro automobilista è stato ucciso da un albero su una strada nazionale nel Neu-Karstat, nel land del Meclenburgo-Pomerania. Oltre ai pesanti disagi portati dal maltempo, si registrano almeno sette vittime a causa del passaggio della perturbazione.