• Notizia
  • Sportivo

Roma, Pellegrini: "Col Napoli è uno scontro diretto, ci sarò"

Roma, Pellegrini:

A Pellegrini è rimasto molto dell'esperienza giovanile a Trigoria. E' bellissimo stare qui di nuovo. Che ricordo hai di quei momenti?

E' stata un'emozione grandissima, era completamente inaspettata. In quel periodo salivo spesso dalla Prima. Pellegrini non ha un giocatore per il suo ruolo a cui si è ispirato ma De Rossi è senza dubbio un punto di riferimento.

Primo gol in A in Samp-Sassuolo. "E' un momento che rimarrà impresso nella mente per sempre". Sono date che si ricordano per tutta la carriera. E' stato bellissimo, erano le prime partite che facevo. Figuriamoci il primo in A... è bellissimo. Per il giovane centrocampista giallorosso molto ha rappresentato il tecnico Eusebio Di Francesco, che ha avuto prima al Sassuolo e ora alla Roma. Speriamo. Mi piacerebbe segnare il primo gol allOlimpico, casa nostra.

Che certezze portate in campo sabato dopo queste 5 vittorie consecutive? Sabato non giocherà Strootman per un problema alla coscia sinistra, al suo posto ci sarà Pellegrini una garanzia per l'allenatore: "Scendiamo in campo con certezze ben precise". Siamo una squadra, mi sento di dire che siamo un bel gruppo in cui si può continuare a lavorare e crescere. Sabato ci aspetta una partita importante, è uno scontro diretto per i primi posti -ha sottolineato Pellegrini a Sky-. Il Napoli sta facendo benissimo, noi stiamo facendo bene in questo inizio e dobbiamo continuare così.

"Il dolore al polpaccio?"

"Abbiamo lavorato molto bene questi giorni, da oggi sono in gruppo, il dolore è sparito e saró a disposizione per sabato". Ma ciò non va ad inficiare il lavoro quotidiano: "Di carattere resto sereno, non ho mai smesso di allenarmi per fare meglio e l'obiettivo è questo". Speriamo che qui a casa ci riuscirò ancora meglio. Le misure di sicurezza però sono importanti: più di 600 steward, oltre mille agenti, controlli fin dai caselli autostradali e nelle stazioni, percorsi diversi per arrivare allo stadio e aree di sosta dedicate solo ai sostenitori del Napoli.

Quanto ha contato mister Di Francesco per te?

Mister da subito importantissimo, mi ha aiutato molto a farmi capire questo tipo di mentalità, questo modo di ragionare, cercando di farmi capire che non bisogna mai accontentarsi. "E' stato, e continua ad essere, molto importante per la mia carriera e la mia crescita". Lui come tutto lo staff. "Quando ero piccolino ancora non avevo capito quale fosse il mio ruolo. De Rossi è sempre stato un punto di riferimento, ma mi piaceva anche Ronaldinho". Era bello vederlo giocare perché ti dava gioia vederlo giocare.

C'è un consiglio che tieni nella testa? Con Daniele ci capita spesso di parlare.

Le gare di novembre saranno importantissime. "Saremo tutti davanti alla tv per i sorteggi e tutti penseremo a questa doppia sfida". Andare al Mondiale con De Rossi e Florenzi? Siamo tre ragazzi di Roma, sarebbe stupendo. Sarebbe bello andare con Ale e Daniele, due persone fantastiche.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Giaccherini: "Scudetto? Vincerlo qui sarebbe più bello che con la Juve"

Abbiamo avuto la bravura di vincere sette partite, siamo primi e speriamo di mantenere la posizione. Su Mertens: "siamo tutti felici che sia entrato nella classifica per il Pallone d'Oro".

Pace fatta fra i palestinesi

Il conflitto fra i due movimenti è considerato uno dei principali ostacoli al raggiungimento della pace con Israele . Hamas e Fatah hanno raggiunto un accordo, un deciso passo avanti verso la riconciliazione della Palestina.

Inter-MIlan, Candreva: "Nel derby saremo più arrabbiati di loro" 165 12-10

Su possibile vittoria nel derby "Vogliamo fare un campionato importante e all'altezza di questa maglia". Pensiamo quando vinceremo bene cosa potremo fare. "Siamo uniti, dei professionisti.

Arsenal, Wenger autorizza le cessioni di Ozil e Sanchez: la situazione

Di Mesut Ozil all'Inter si parla da tempo, mentre Sanchez potrebbe rimanere in Inghilterra (piace al Manchester di Mou).

Molestie, Weinstein abbandonato da tutti. La Delevingne: "Rifiutai sesso a 3"

Il regista se n'è andato e Harvey mi ha chiesto di rimanere per parlare con lui. Mi accompagnò alla porta, ci si mise davanti e cercò di baciarmi sulla bocca .

Oculus Rift: nuovo taglio di prezzo permanente, ora a 449 euro

Mark Zuckerberg , CEO di Facebook , ha annunciato ufficialmente una versione a basso costo di Oculus Rift , chiamata Oculus Go . Il visore va a posizionarsi in una fascia di mercato che vede Oculus Rift da una parte e il Gear VR dall'altra.

Domani a L'Aquila giornata mondiale della vista: visite gratuite

Ti aiutiamo a vederci chiaro è lo slogan della giornata che mira a preservare la salute degli occhi, non solo con la cura ma anche con la prevenzione e la riabilitazione visiva.

Rosatellum, la Camera supera il primo voto di fiducia

Il governo ha autorizzato il ricorso alla fiducia sulla legge elettorale per blindare il Rosatellum bis alla Camera. Poi il voto finale sarà segreto. 'Impedite il ritorno della melma', manda a dire in un lungo post sul suo blog.

Mario Serpa e Giorgio Manetti partecipano all' Isola dei famosi 2018

Parola di Alessia Marcuzzi , che smentisce così le indiscrezioni riguardo ad una possibile cancellazione del fortunato reality . Altro che chiusura, " L'Isola dei Famosi " torna.

PELLEGRINI vs PALTRINIERI: DALLA LITE ALLA PACE (FORSE)

Paltrinieri d'altro canto non è rimasto a guardare, e ha subito messo la faccia per difendere il suo allenatore. Ma per me e per il tuo gruppo sei tu l'allenatore dell'anno!