• Notizia
  • Esteri

Sentenza cassazione per evasore canone Sky | Carcere e multa ai furbetti

Sentenza cassazione per evasore canone Sky | Carcere e multa ai furbetti

La Corte di Cassazione ha confermato con una sentenza che è un reato penale non pagare Sky per i servizi che offre.

Nonostante l'iter giudiziario sia in fieri da anni, la risposta affermativa è arrivata solo ieri con la sentenza della Corte di Cassazione n. 46443/2017, che ha confermato il giudizio della Corte d'Appello e la pena di 4 mesi di carcere e 2.000 euro di multa per un soggetto che aveva "installato un apparecchio con decoder regolarmente alimentato alla rete LAN domestica e Internet collegato con apparato TV e connessione all'impianto satellitare, così rendendo visibili i canali televisivi del gruppo Sky Italia in assenza della relativa smart card". Il 52enne si è difeso sostenendo di aver acquistato i codici sul web dopo che nel corso della perquisizione tenuta dalla Polizia a casa sua non è stata trovata alcuna smart card.

Quattro mesi di reclusione e duemila euro di multa. Il suo ricorso è stato giudicato "inammissibile" e la condanna del 2016 è diventata definitiva.

La Cassazione ha anche specificato che il "card sharing" era stato depenalizzato nel 2000, salvo poi tornare nel Codice Penale nel 2003, in seguito a un decreto legislativo dedicato. L'illecito consiste nella violazione della legge sul diritto d'autore - art. 171 octies l.633/1941 - che nel caso affrontato dal verdetto è "pacificamente consistita nella decodificazione ad uso privato di programmi televisivi ad accesso condizionato e, dunque, protetto, eludendo le misure tecnologiche destinate ad impedire l'accesso poste in essere da parte dell'emittente, senza che assumano rilievo le concrete modalità con cui l'elusione venga attuata, evidenziandone la finalità fraudolenta nel mancato pagamento del canone applicato agli utenti per l'accesso ai suddetti programmi".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Troppe biotossine nelle cozze: il Ministero della Salute le ritira dal commercio

Il marchio del prodotto è Ittica Luciani Srl , azienda sita a Porto Garibaldi, frazione del comune di Comacchio. Sempre nella provincia di Ferrara era emerso un problema simile per le cozze dell'azienda Euroittica di Goro.

Schiacciato nell'armadio: Niccolò, 4 anni, muore il giorno del compleanno della mamma

L'ipotesi ritenuta al momento più probabile è che il bambino si sarebbe tirato dietro l'armadio dopo avere aperto un'anta. L'allarme è stato lanciato ieri intorno alle 19.30 dalla madre , subito dopo l'incidente domestico.

Ventura attacca: "Non siamo da Mondiale, alcuni giocatori…"

Buffon , Chiellini e Barzagli mi hanno chiesto di parlare ai giovani per spiegare loro il significato della maglia azzurra . La nostra avversaria uscirà dal novero di quattro nazionali che comprende le due Irlande, la Grecia e la Svezia .

Lorenzo Tinagli: "Aderisco allo sciopero della fame per lo Ius soli"

Bene ha fatto il ministro Minniti a ricordare che quando parliamo di ius soli e ius culturae, non parliamo di migranti, ma di persone nate in Italia e che qui hanno compiuto un intero ciclo scolastico.

Laffranco su licenziamenti Colussi, situazione umbra preoccupa, Governo faccia di più

Anche per questo Rifondazione chiede di "aprire una grande mobilitazione regionale che arrivi fino allo sciopero generale". Perugina e Colussi sono i casi più eclatanti, giunti al giro di boa e alla settimana cruciale.

Previsioni per l'11 ottobre, tempo stabile e soleggiato

Potrebbe infatti sopraggiungere una perturbazione sul Nord Italia, per poi estendersi al resto delle regioni. Le perturbazioni non troveranno via di accesso sul Mediterraneo per portare le vere piogge autunnali .

"Io non rischio": i volontari della Protezione Civile scendono in piazza

Sabato 14 ottobre la campagna " Io non rischio " torna anche in Emilia-Romagna , con il coinvolgimento di oltre duecento volontari e volontarie di una trentina di realtà associative .

Coltivava marijuana vicino a Catania: arrestato un 53enne

Veniva, altresì, accertata la presenza di un'apposita area adibita all'essiccazione e stagionatura della marijuana . In manette Carmelo Licari di 53 anni, adesso rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.