• Notizia
  • Salute

Troppe biotossine nelle cozze: il Ministero della Salute le ritira dal commercio

Troppe biotossine nelle cozze: il Ministero della Salute le ritira dal commercio

Il Ministero della Salute predispone il ritiro dal commercio di un lotto di Cozze della ditta Ittica Luciani S.r.l perché contaminato da un'eccessiva presenza di biotossine, potenzialmente tossiche. Il marchio del prodotto è Ittica Luciani Srl, azienda sita a Porto Garibaldi, frazione del comune di Comacchio. Si sospettava la presenza di foglie di mandragora, dopo il caso di intossicazione che aveva coinvolto un'intera famiglia nel milanese. Il lotto interessato è il L2999 del 22-23-24-25/09/2017 che contrassegna la confezione da 5 kg. Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" considerando che la cottura delle cozze non è un trattamento in grado di distruggere le biotossine algali, risulta fondamentale l'azione di prevenzione quale unica risposta a un fenomeno assolutamente naturale che può avere, però, serie conseguenze per la salute pubblica.

Sempre nella provincia di Ferrara era emerso un problema simile per le cozze dell'azienda Euroittica di Goro.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Gorgonzola, incendio in appartamento: un morto e 4 intossicati

L'uomo è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale ed è morto un'ora dopo il ricovero a Melzo per le gravi ustioni riportate.

Roma, De Rossi si, Pellegrini ni, Strootman no

Da ieri sono rientrati nel gruppo De Rossi e Perotti e l'argentino è candidato a riprendersi il posto da titolare sulla sinistra.

Ventura attacca: "Non siamo da Mondiale, alcuni giocatori…"

Buffon , Chiellini e Barzagli mi hanno chiesto di parlare ai giovani per spiegare loro il significato della maglia azzurra . La nostra avversaria uscirà dal novero di quattro nazionali che comprende le due Irlande, la Grecia e la Svezia .

Lorenzo Tinagli: "Aderisco allo sciopero della fame per lo Ius soli"

Bene ha fatto il ministro Minniti a ricordare che quando parliamo di ius soli e ius culturae, non parliamo di migranti, ma di persone nate in Italia e che qui hanno compiuto un intero ciclo scolastico.

Cupramontana: ore di ansia per Mariya scomparsa a 19 anni

Si è allontanata da casa senza il portafoglio dove tiene i documenti e ha lasciato nella propria abitazione il telefonino. Si è allontanata da casa ieri pomeriggio e non ha fatto più avere notizie di se.

Una Vita, anticipazioni del 10 ottobre: Huertas rivoluziona Acacias

Effettivamente appena Huertas ha il contratto firmato tra le mani, esorta le altre domestiche a far valere i propri diritti. Parlando con Leonor , Liberto si rende conto che la ragazza non approverebbe la sua relazione con Rosina .

Da pulmino a stazione ambulante per gasolio di contrabbando

Inoltre, analizzando il conta litri è emerso che erano stati effettuati migliaia di rifornimenti. Per questo i militari hanno seguito il mezzo che si è fermato nei pressi di un cortile.

Previsioni per l'11 ottobre, tempo stabile e soleggiato

Potrebbe infatti sopraggiungere una perturbazione sul Nord Italia, per poi estendersi al resto delle regioni. Le perturbazioni non troveranno via di accesso sul Mediterraneo per portare le vere piogge autunnali .

Coltivava marijuana vicino a Catania: arrestato un 53enne

Veniva, altresì, accertata la presenza di un'apposita area adibita all'essiccazione e stagionatura della marijuana . In manette Carmelo Licari di 53 anni, adesso rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Studente 16enne si recide la gola con la motosega

Sul corpo del giovane non è stata comunque disposto l'esame autoptico. Sul luogo si sono recati anche i Carabinieri per i rilievi del caso.