• Notizia
  • Salute

Truffe agli anziani in tutta Italia, blitz a Napoli: serie di arresti

Truffe agli anziani in tutta Italia, blitz a Napoli: serie di arresti

Una centrale delle truffe ai danni degli anziani è stata scoperta a Napoli. I malviventi agivano in tutta Italia.

Sono 12 le persone finite al centro dell'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del Tribunale di Frosinone su richiesta del pm che ha coordinato le indagini condotte da polizia e carabinieri.

A scoprirla i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Frosinone e i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frosinone, che hanno eseguito oggi a Napoli un'operazione per l'arresto di numerosi indagati. Tutte le vittime infatti avevano raccontato alle forze dell'ordine di aver ricevuto la telefonata di un sedicente maresciallo dei carabinieri o da un avvocato, il quale riferiva loro che un familiare (figlio o nipote, a seconda dei casi) era incorso in un incidente stradale o era stato trattenuto presso un ufficio di polizia.

Quando la truffa andava a segno, con la vittima che cedeva alla paura ingenerata dalla messinscena e con il conforto suscitato dall'autorevolezza del mestiere dichiarato dagli interlocutori, il fantomatico tutore dell'ordine (o avvocato) concludeva il colloquio indicando alla vittima una persona che si sarebbe recata presso la sua abitazione per ritirare il risarcimento del danno, che spesso si concretizzava anche nella consegna di gioielli e preziosi in genere. Di qui l'avvio dell'attività investigativa che si è conclusa con gli arresti scattati all'alba in particolare a Napoli. Per gli spostamenti invece venivano utilizzate solo macchine a noleggio e, dopo ogni trasferta, i truffatori facevano rientro a Napoli, dove sono nati e risiedono, per cambiare veicoli e cellulari prima di ripartire verso nuovi colpi.

Nel corso delle accurate indagini eseguite dai Carabinieri, sono emersi inconfutabili elementi di reità nei confronti della ragazza che, senza esserne né il proprietaria né delegata, aveva fraudolentemente pubblicato su un noto sito online un annuncio per l'affitto di una splendida villa sita nel comune di Tropea (CS), per le vacanze della scorsa estate. Gli investigatori hanno recuperato e riconsegnato alle vittime oro e i preziosi rubati durante cinque truffe, per un valore di circa 100.000 euro.

In un'occasione, a seguito di una truffa perpetrata a Colleferro, è stato arrestato dai carabinieri il complice che, dopo essersi recato presso l'abitazione della vittima di turno, cercava di far rientro a Napoli con addosso le prove dell'illecito provento, confidando che la breve distanza potesse scongiurare il rischio di imbattersi in qualche controllo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Uomini e Donne: esterna di Sabrina e Nicolò F.

I due si confidano e il ragazzo ci tiene a mettere in chiaro che non potrà mai essere uguale al suo rivale. La tronista ha portato fuori Nicolò Fabbri , Nicolò Raniolo e Simone .

Uccide la moglie a coltellate e scappa: marito si è costituito

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, avvisati dai vicini di casa che poco prima avevano udito delle urla. Una quarantaduenne, di origini marocchina , è stata uccisa a coltellate nella sua abitazione.

Mondiali 2018, le 17 nazionali già qualificate per la Russia

Ancora in campo per gli appuntamenti delle Nazionali validi per la Qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 . Insieme a lei le già qualificate anche Irlanda , qualificatasi ieri sera, e Irlanda del Nord .

California: 20.000 persone evacuate, incendio devasta territori a Nord di San Francisco

Bruciano i vigneti e le foreste della Napa Valley , la regione nel nord della California conosciuta in tutto il mondo per la sua produzione vinicola.

AOL Istant Messenger verrà chiuso il 15 dicembre

Il servizio di messaggistica di proprietà di Verizon fu una delle prime piattaforme di questo tipo al mondo, consentendo di comunicare istantaneamente attraverso il computer.

Insigne: "L'Italia non muore mai. Io terzino? In Nazionale mi adatterò sempre"

Infine, sul modulo preferito: "Se un giocatore ha voglia di fare bene e di dare il massimo penso che non influisce il ruolo ". A Napoli sono abituato a giocare in modo diverso, ma sono sempre a disposizione del mister per giocare al meglio.

Mattarella, monito ai magistrati: "La toga non è un abito di scena"

Vi è un delicato confine, da rispettare, tra interpretazione della legge e creazione arbitraria della regola". La toga che indossano i magistrati " non è un abito di scena ".

Panchina Catanzaro, UFFICIALE: il nuovo allenatore è Dionigi

La notizia circolava già da qualche giorno e ora è arrivata anche l'ufficialità: Dionigi è il nuovo allenatore del Catanzaro . La stessa Reggina lo chiama nella stagione 2012-2013, ma quell'esperienza si conclude con l'esonero a marzo.

Bangladesh, naufraga imbarcazione con profughi: vittime e dispersi

Un corrispondente dell'agenzia di stampa France Presse parla di almeno 10mila persone giunte in giornata. Tra i morti ci sono anche 5 bambini.

Gas serra, Trump rottama il piano di Obama

La sfida a distanza tra il Tycoon e l'ex presidente avanza di pari passo con lo smantellamento dell'eredità di Obama . A marzo aveva firmato un ordine per smantellare le politiche del suo predecessore per la salvaguardia ambientale.