• Notizia
  • Intrattenimento

X Factor 2017, la seconda parte del Bootcamp con Mara e Levante

X Factor 2017, la seconda parte del Bootcamp con Mara e Levante

Siete pronti per la quinta puntata di X-Factor 2017?

Sorprendente il successo di X Factor 2017, un riferimento per famiglie, genitori, nipoti che dura nelle conversazioni di tutta la settimana. La Maionchi si occuperà della categoria over - quella dei concorrenti che hanno più di 25 anni - mentre Levante si prenderà cura della categoria Under, le ragazze che hanno dai 16 ai 24 anni.

In vista della nuova puntata di giovedì prossimo di X Factor 2017, Mara Maionchi tornerà a sedersi nel banco di giudici del programma condotto da Alessandro Cattelan e i riflettori saranno puntati su di lei (oltre che su Levante) dal momento che, dopo la definizione delle squadre "capitanate" da Fedez e Manuel Agnelli, toccherà adesso anche alla 76enne ex produttrice discografica bolognese arrivare alla composizione del team di cinque aspiranti talenti che verranno portati nella successiva fase degli Home Visit. La fase finale dei Bootcamp quindi, secondo quanto dichiarato dal sito ufficiale di X-Factor sarà scoppiettante. A raccontarlo, in un'intervista è proprio la cantautrice siciliana, all'anagrafe Claudia Lagona, new entry dell'undicesima stagione del talento show targato Sky con Manuel Agnelli, Fedez e Mara Maionchi: "Il mio agente mi aveva iscritto ai provini". Però la giovane cantante di Alfonso ha le idee chiare e le porterà avanti con grinta.

Stasera si concluderanno le assegnazioni e vedremo gli ultimi due giudici alle prese con le loro categorie: Mara Maionchi con gli Over 25 e Levante con le Under donne. Nella brevissima clip, si sente il "buu" del pubblico presente, evidentemente contrariato. La giudice accende il microfono e risponde: "Faccio quello che voglio, va bene?" Cosa dirle? Del resto Mara Maionchi ha scovato artisti del calibro di Gianna Nannini, contestarle delle scelte sembra quasi un'eresia.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

La dolorosa confessione di Mara Venier: "Ho perso un figlio"

Maurizio Costanzo chiacchiera con Mara Venier parlando di tutto, del suo lavoro, dei suoi amori, dei suoi legami familiari e non. Mara Venier stasera tornerà in tv da Maurizio Costanzo all'interno del suo programma L'Intervista .

Lo Monaco distrugge Fassone: "non capisce nulla di calcio. E con Montella…"

Qui al Milan invece la proprietà demanda tutto al management e quindi il compito di decidere spetta a me. Parole, quello dell'amministratore delegato del Catania , che sicuramente sono destinate a fare rumore.

Grande Fratello Vip, bestemmia anche Impastato. Espulso? Moige: "Chiudete il programma"

Le immagini mostrano il comico milanese che parla con Daniele Bossari e si lascia sfuggire l'imprecazione parlando di un comune amico.

Oculus Rift: nuovo taglio di prezzo permanente, ora a 449 euro

Mark Zuckerberg , CEO di Facebook , ha annunciato ufficialmente una versione a basso costo di Oculus Rift , chiamata Oculus Go . Il visore va a posizionarsi in una fascia di mercato che vede Oculus Rift da una parte e il Gear VR dall'altra.

Domani a L'Aquila giornata mondiale della vista: visite gratuite

Ti aiutiamo a vederci chiaro è lo slogan della giornata che mira a preservare la salute degli occhi, non solo con la cura ma anche con la prevenzione e la riabilitazione visiva.

Pedofilia, abusi su tre bambine: arrestati zio e amico della famiglia

Le indagini della SquadraMobile hanno accertato che gli abusi avvenivano in casa da parte dei due uomini che avevano la fiducia dell'intero nucleo familiare.

Tegola Fiorentina, infortunio per Gil Dias con la Nazionale

Non sono ancora stati resi noti i tempi di recupero per Dias, che quasi sicuramente salterà il prossimo impegno della Fiorentina . Preoccupazione per Gil Dias , ha riportato la frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro.

Rifiuti tossici spediti in Asia e rivenduti come padelle: sette arresti

Un mix di prodotto tossico e non trattato in base alle norme, in modo da abbassare la percentuale di sostanze inquinanti e di rendere "commerciale" il rifiuto.

Stupri e torture su migranti, Matammud condannato all'ergastolo

Un'altra voce: "Volevano i soldi e per ottenerli in modo veloce ci facevano violenze per far pagare in fretta i nostri familiari". Il 22enne era il carceriere di un campo profughi irregolare in Libia .

Amb-Ener - Entra in vigore decreto su 'vuoto a rendere' per bottiglie

Una pratica già applicata negli anni ottanta ma poi andata nel dimenticatoio e ora la crisi la riporta in auge. L'iniziativa è stabilita dal regolamento del ministero dell'Ambiente su base volontaria per un anno.