• Notizia
  • Esteri

Avvocato, affermazione choc: "Dovere nazionale stuprare donne in abiti succinti"

"Si può essere felice quando si vede una ragazza che cammina per la strada con i pantaloni strappati e la coscia scoperta?" Nabih al-Wahsh ha sconvolto il pubblico quando ha dichiarato che è 'dovere nazionale' violentare, o molestare, le donne che indossano degli 'abiti succinti'. "Molestarla è un dovere patriottico e il suo stupro è un dovere nazionale".

Lui si chiama Nabih al-Wahsh e negli studi televisivi di una trasmissione della rete Al-Assema, condotta peraltro da una donna, ha scatenato il putiferio con una frase choc che sta facendo il giro del mondo e che metterà in imbarazzo l'Egitto. D'altronde, l'avvocato non è nuovo ad uscite furiose e fuori luogo in tv: poco più di un anno fa, al-Wash aveva aggredito a più riprese con una scarpa, in diretta, un imam australiano.

Per l'avvocato, così come per l'emittente tv che ha ospitato l'avvocato egiziano, è arrivata la reazione del National Council for Women del Cairo, che ha annunciato di voler presentare una denuncia contro al-Wahshl e il canale televisivo, invitando i media a "non ospitare nelle proprie trasmissioni personaggi controversi che incitano alla violenza contro le donne e veicolano messaggi sbagliati". La colpa di Mostafa Rashid, secondo l'avvocato conservatore, era quella di interpretare l'Islam su posizioni troppo moderate; a far scattare l'ira dell'uomo, infatti, era stata l'affermazione dell'imam secondo cui "non è necessario che le donne musulmane portino il velo".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Victoria Cabello torna in tv dopo la malattia: Ho pensato di morire

La Cabello è stata lontana dai riflettori per tre anni a causa di una malattia ancora poco conosciuta in Italia. Dal Giappone all'Italia, arriva la serie dei Monchhichi che tanto divertì i bambini degli anni '80.

Catalogna, Procura chiede le manette per il Governo

La corte ha convocato 13 dirigenti catalani, oltre al deposto presidente del governo regionale Carles Puigdemont . Dei 14 componenti del governo destituito chiamati a deporre, ne mancano 5.

[FOTO] Nettuno, iniziata la Messa di Papa Francesco nel cimitero americano

Deposti dei fiori, ha poi pregato sulle tombe dei soldati alleati, morti durante una delle battaglie più cruente della seconda guerra mondiale.

Caso Regeni, la procura di Roma vuole interrogare la sua tutor

Per questo chiediamo da mesi chiarezza anche all'università di Cambridge , come oggi fa il quotidiano la Repubblica . Maha Abdel Rahman ha mentito e ha omesso diverse circostanze sul suo rapporto con Giulio Regeni .

Tuttosport: "Dybala attenzione! Il Palermo viene prima della Juve?"

Sempre su Instagram la Joya fa gli auguri alla Juventus: " Vecchia Signora .120 anni portati benissimo". Una presa di posizione ferma, tanto che Tuttosport titola in prima pagina con un Dybala messo in riga .

Caos Milan, Berlusconi si sfoga: "Accordi non rispettati"

Oltre alla gestione sportiva con ogni probabilità l'ex Presidente rossonero si riferisce alla gestione degli sponsor della squadra ed al mancato arrivo di introiti finora da parte del mercato cinese.

Abusi sessuali, arrestato un ginecologo 28enne lo accusa: "Violentata due volte"

La prima nello studio privato del medico, a Palermo , la seconda in un ambulatorio dell'ospedale Villa Sofia-Cervello . Dopo il primo abuso, l'uomo le avrebbe chiesto di andare in ospedale per un'ecografia.

More actors accuse Kevin Spacey of sexual harassment

But I don't, like, squirm away initially, because I'm like, 'What's going on?' And then he lays down on top of me. I want to deal with this honestly and openly and that starts with examining my own behavior.

Anticipazioni Il paradiso delle signore 2: Pietro rischia di perdere il Paradiso

Mentre Pietro deve decidere se correre il rischio, organizza per Teresa una sorpresa che possa rendere più lieto il suo Natale ... Il neo-acquisto di Pietro Mori non è stato dei migliori, almeno è quello che vogliono far credere al proprietario del Paradiso .

Favignana: presi i 3 detenuti evasi. Provavano a scappare dall'isola sul gommone

Mangione punto' la pistola alla tempia di un agente: non lo uccise perche' l'arma s'inceppo'. Nonostante lo spostamento "punitivo", erano stati messi nella stessa cella.