• Notizia
  • Esteri

California, spari in una scuola elementare: 3 morti compreso il killer

California, spari in una scuola elementare: 3 morti compreso il killer

Sparatoria in una scuola elementare di Rancho Tehama, in California: almeno tre persone sarebbero state uccise, mentre fra i molti feriti ci sarebbero anche un bambino di sei anni e uno di due al quale l'assalitaore avrebbe sparato due volte. Le condizioni dei feriti non sono chiare. Un testimone ha raccontato che i colpi sparati sono stati un centinaio.

La scuola è stata evacuata e i bambini portati in un posto sicuro.

Phil Johnston, il vice sceriffo di Rancho Tehama, in California, conferma che il killer della scuola elementare è stato ucciso dalla polizia. Le autorità locali parlano di "molte vittime in diversi luoghi": e sarebbero cinque, per la precisione, i luoghi in cui il killer è entrato in azione.

Trasportato in ospedale con ferite da arma da fuoco anche un ragazzo di 30 anni.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Italia, Ancelotti per il dopo Ventura? A ottobre aveva detto no

Non è bastata infatti la convocazione dei massimi vertici del calcio nostrano, voluta da Tavecchio , a placare gli animi. Ventura dovrà parlare con Tavecchio , anche lui assai contestato ma che con ogni probabilità rimarrà saldo al suo posto.

Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

Il sottopasso è utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna e all'interno si trovano spesso coperte e cartoni. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata.

Ostia, Minniti: ''Avanti attività per liberarla dalla mafia''

La vigilanza sarà importante ma discreta e dovà impedire che ci possa essere qualunque forma di condizionamento del voto. L'obiettivo è quello di " garantire la piena e assoluta libertà di voto in un quadro di assoluta tranquillità".

Morgan attacca Asia Argento sul caso Weinstein…

La provocazione arriva da Morgan , un esperto "pungolatore" che non a caso ha tirato in ballo la sua ex compagna, Asia Argento . Stupro o scelta di comodo: Castoldi si interroga. . "Qui mi sembra che si tratti davvero di un'altra cosa".

Italia, in caso di eliminazione si punterà su Ancelotti

Un traguardo mancato che ha definito come una occasione persa per risalire a livello non solo sportivo ma anche sociale. "Dopo la debacle spagnola, quello che poi è successo in Svezia è la prova che avvalora le nostre convinzioni".

Ventura parla da ex: "Ma non mi dimetto. Futuro? Parlerò con Tavecchio"

Perché ciò che è certo è che la permanenza di Ventura sulla panchina azzurra è solo questione di giorni se non di ore. Un mondiale che per uno strano scherzo del destino si giocò proprio in Svezia .

Pil, Istat: +1,5% la crescita acquisita per il 2015

In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,3% negli Stati Uniti, del 2,2% in Francia e dell'1,5% nel Regno Unito. Guardando al dato in valori assoluti, il Pil del trimestre risulta pari a 400 miliardi e 547 milioni di euro.

Donald Trump messes up ASEAN handshake, Twitterati lose it!

Human rights groups had urged Trump to raise in his meeting with Duterte human rights concerns over the Philippines' war on drugs. Previously, Trump also praised Duterte's handling of the war on drugs, saying that Duterte was doing an "unbelievable job".

Formula 1: trionfo Ferrari nel gp del Brasile. Primo Vettel, terzo Raikkonen

Emozionante il saluto via radio, mentre tagliava il traguardo, del figlio Felipinho: "papà, sono molto orgoglioso di te". L'ultimo appuntamento dell'anno, che chiuderà la stagione, è in programma fra due domeniche sul circuito di Abu Dhabi .