• Notizia
  • Sportivo

Cesena-Salernitana 3-3: gol ed emozioni a raffica al Manuzzi

Cesena-Salernitana 3-3: gol ed emozioni a raffica al Manuzzi

Queste sono due caparbietà che abbinate alla buona condizione, all'aspetto caratteriale e tattico a livello di gioco, ha permesso alla squadra di giocare su un campo non facile - il Cesena nelle ultime sei gare ha fatto una media da playoff - in inferiorità numerica senza farsi condizionare dal risultato negativo: "bravi i miei ragazzi a credere sempre nel gioco e a sviluppare la manovra in velocità", ha concluso l'allenatore della Salernitana Bollini. Nella ripresa, si svegliano però i granata, che dopo il 3-1 concretizzatosi a causa dell'autorete di Pucino, pareggiano nel giro di dieci minuti grazie a Bocalon e Ricci.

Gatto e Alex agiscono sulle corsie laterali di centrocampo, Minala, Ricci e Signorelli formano la cerniera centrale. Nella zona centrale del campo, Schiavone e Kone, affiancati dai centrocampisti di fascia Kupisz e Dalmonte.

Sul lavoro settimanale svolto in difesa: "Non mi piace distinguere l'attacco dalla difesa perché la squadra ha un'unica identità quindi parlerei di fase difensiva e offensiva". Al 42′ st bordata di Konè che finisce in angolo. Al 14', da un corner calciato da Ricci, Bocalon di testa scheggiando la parte alta della traversa. Al 5′ i padroni di casa sfiorano anche il raddoppio con Konè. Poco dopo, ci prova Ricci ma la conclusione non è abbastanza potente. Prima della chiusura del tempo, Rodriguez si fa ammonire per un fallo su Dalmonte. Al 12', primo cambio nella Salernitana: dentro Rossi per Rodriguez. Proprio quest'ultimo, un minuto più tardi, disorienta due avversari trovando la sfortunata deviazione di Pucino. Piove sul bagnato in casa granata perché, subito dopo, Gatto rimedia il secondo cartellino giallo e viene espulso.

Bollini opera la sua seconda sostituzione: Di Roberto prende il posto di uno spento Minala. Al 71' infatti, facendo leva sulla voglia di rivalsa, è Bocalon ad accorciare ancora per i suoi, ribadendo in rete un iniziale tocco di testa respintogli da Agliardi. Turno esterno la Salernitana impegnata al "Manuzzi" di Cesena. Negli ultimi minuti arrivano altri due cambi per parte ( Vita per Kupizs e Rizzo per Signorelli), ma le squadre ormai hanno dato tutti. Dopo quattro minuti di recupero, termina un match vibrante che regala alla Salernitana tante certezze.

CESENA (4-4-1-1): Agliardi, Perticone, Esposito, Scognamiglio. In panchina: Melgrati, Fulignati, Mordini, Gliozzi, Moncini, Sbrissa, Farabegoli, Setola, Rigione. A disposizione: Russo, Iliadis, Asmah, Odjer, Zito, Cicerelli, Kiyine, Kadi.

Marcatori: 2' pt Kupizs (C), 23' pt Kone' (C), 27'pt Rodriguez (S), 66'st aut. 3-3, min. 78, Ricci. Ammoniti: Kone, Jallow, Fazzi, Perticone (C) Rodriguez, Gatto (S).

Espulsioni: Gatto per doppia ammonizione.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Italia, Ventura rischia, Tavecchio trema e chiama Infantino

Ma gli azzurri hanno tutte le carte in regola per poter ribaltare la situazione. Tutto è nato da quella pesante sconfitta in Spagna nel girone di qualificazione.

Iraq, scossa di terremoto di magnitudo 7.2 al confine con l'Iran

Lo riferisce lo United States geological Survey, precisando che l'evento sismico è stata avvertito anche in Israele e a Dubai. Una delle città più grandi e prossime all'epicentro risulta quella di Halabjah, che conta oltre 60.000 abitanti.

Marco Travaglio lo scherzo a Le Iene e la sua reazione

Sulla pagina Facebook del programma, una breve anteprima del servizio. Torna dopo 20 anni come protagonista di uno scherzo delle Iene.

A Budapest hanno messo una statua di Bud Spencer

I due divennero una delle coppie più amate e invidiate di Hollywood. Inaugurata a Budapest una statua raffigurante Bud Spencer . Sono le parole di Terence Hill ricordando Bud Spencer .

Cade dalla barella: anziana muore in ospedale

Ricoverata per una cistite, muore dopo una caduta dalla barella . È successo a Napoli nel pomeriggio di sabato 11 novembre. Un'anziana donna di 89 anni è deceduta nella giornata di ieri all'interno dell'ospedale San Giovanni Bosco a Napoli .

Svezia-Italia 1-0, Ventura: "San Siro deve darci una mano. Lunedì dobbiamo ribaltarla"

Infatti, in 26 partite gli azzurri hanno ottenuto 22 vittorie e 4 pareggi con 76 reti segnate e 22 subite. Ora sarà decisivo il ritorno, lunedì prossimo a Milano , in uno stadio Meazza che si annuncia infuocato.

Catania: minacciarono giovane per post su S.Agata, identificati gli autori

Le indagini traggono origine dalla denuncia di una madre in merito alle minacce ricevute dal figlio 17enne . Altri due maggiorenni sono stati invece segnalati alla Procura Distrettuale etnea.

Ragazzo accoltellato in strada: muore durante il trasporto in ospedale

E' accaduto questa mattina intorno alle 6:30 nella zona di Rebibbia-San Basilio, poco distante dal carcere della via Tiburtina. Il ragazzo è stato caricato su un'ambulanza ma è morto prima di poter raggiungere l'ospedale .

Pensioni, Pioggia di emendamenti nella legge di bilancio

Il Pd "ha presentato sulle pensioni un impianto che allunga, allarga e fluidifica l'Ape social ". Valanga di emendamenti alla legge di bilancio.

Torna l'obbligo di catene a bordo nel Lazio: ecco le novità 2017

Fino a 338 euro , da un minimo di 85, oppure fino a 169 euro da un minimo di 42 in caso di infrazione all'interno di un centro urbano.