• Notizia
  • Esteri

Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

La donna era nuda, i vestiti erano accanto al cadavere, e c'era anche una borsa. Gli inquirenti non escludono la pista dell'omicidio.

Come spiega il Corriere della Sera, sul cadavere sono stati rinvenuti forti segni di ferite alla testa e sul volto, come se fosse stata presa di mira e sfregiata: non è chiaro per ora se la vittima sia una senzatetto dei tanti che affollano i sottopassi romani o se invece possa essere stata portata lì dopo l'omicidio, spogliata e lasciata solo con degli stivali addosso.

Sul corpo della donna trovata senza vita nell'ansa di un sottopasso all'altezza di piazza della Croce Rossa a Roma, il medico legale ha riscontrato una ferita alla testa che non sembra essere compatibile con una caduta. Il sottopasso è utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna e all'interno si trovano spesso coperte e cartoni. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata.

Le indagini, coordinate dalla procura di Roma, sono state delegate alla Squadra Mobile della polizia di stato che sta svolgendo una serie di accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, anche quella di una violenza sessuale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ostia, Minniti: ''Avanti attività per liberarla dalla mafia''

La vigilanza sarà importante ma discreta e dovà impedire che ci possa essere qualunque forma di condizionamento del voto. L'obiettivo è quello di " garantire la piena e assoluta libertà di voto in un quadro di assoluta tranquillità".

Malagò: "Se fossi in Tavecchio mi dimetterei"

E' anche un problema culturale, che parte dalla scuola calcio dei ragazzi e da come si insegna ai genitori che stanno in tribuna". Una domanda anche sul commissario tecnico Giampiero Ventura: "Purtroppo è stata una scommessa persa dalla Federcalcio".

Pistola su testa a Cc, 3 arrestati

I rapinatori ( Vincenzo Chiofalo , 24 anni, Francesco Quartararo , 25 anni, e Umberto Milazzo , 28 anni) sono stati fermati. Il veicolo è stato ritrovato, solo dopo alcune settimane, nelle vicinanze dell'abitazione del proprietario semi smontato.

Terremoto in California: sciame sismico in corso nel centro del Paese

Questi i comuni gardesani coinvolti in un raggio di 20 km: Limone, Tremosine, Tignale, Brenzone, Malcesine, Nago-Torbole e Riva. Si tratta del secondo terremoto, quest'ultimo di lieve intensità, registrato nella zona nell'arco di due settimane.

Golfo di Napoli, recuperato il corpo senza vita di una donna

A circa due miglia dal porto di Napoli , l'avvistamento del corpo e l'immediata segnalazione alla guardia costiera . Dalle prime informazioni trapelate pare che il corpo della donna si trovava in mare già da molto tempo.

Ventura parla da ex: "Ma non mi dimetto. Futuro? Parlerò con Tavecchio"

Perché ciò che è certo è che la permanenza di Ventura sulla panchina azzurra è solo questione di giorni se non di ore. Un mondiale che per uno strano scherzo del destino si giocò proprio in Svezia .

Formula 1: trionfo Ferrari nel gp del Brasile. Primo Vettel, terzo Raikkonen

Emozionante il saluto via radio, mentre tagliava il traguardo, del figlio Felipinho: "papà, sono molto orgoglioso di te". L'ultimo appuntamento dell'anno, che chiuderà la stagione, è in programma fra due domeniche sul circuito di Abu Dhabi .

Tutta la delusione di Barzagli: "lascio la Nazionale, che brutto così"

Le lacrime dell'Europeo erano uno sfogo, lasciare così la Nazionale è un duro colpo. Penso si debba partire dall'amore che ci ha dimostrato Milano e tutta la nazione.

Italia-Svezia, le dichiarazioni di De Rossi: "Stasera finisce la mia parentesi"

Ci è mancata l'energia, la lucidità per fare gol però alla fine loro hanno fatto una gara come quella dell'andata, a loro gli episodi sono andati bene, a noi male.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.