• Notizia
  • Intrattenimento

Di Maio, con noi ritiro da Afghanistan

Di Maio, con noi ritiro da Afghanistan

"Rifiutiamo qualsiasi tipo di aiuto da parte di stati esteri che vogliano condizionare le elezioni politiche italiane, abbiamo rifiutato i rimborsi elettorali, i finanziamenti dai grandi gruppi industriali, figuriamoci se non rifiutiamo questo genere di condizionamenti" ha subito detto ai cronisti italiani rispondendo ad una domanda sui sospetti di un sostegno russo ai Cinque Stelle.

Con queste parole Luigi Di Maio ha nuovamente spiegato il perché del forfait dato alla vigilia del confronto in tv con Matteo Renzi. Lo ha affermato il candidato premier del M5S, in visita a Washington. "Vogliamo avere buoni rapporti con tutti, ma il nostro principale alleato sono gli Stati Uniti", è l'altra frase chiave di Di Maio, riportata da Annalisa Cuzzocrea su Repubblica. Come riporta la voce della Treccani, "alter ego locuz. lat. (propr. "un altro me stesso"), usata in ital. come s. m. invar. - 1". A cui ha ricordato che ora spetta a lui - in quanto capo politico del movimento - stabilire le priorità anche di politica estera dei cinquestelle.

Il candidato premier M5s è anche intervenuto sulla questione Nato. Che in questi anni di Parlamento, in più di un'occasione, sono parsi strizzare entrambi gli occhi a Putin. "Non c'è pregiudizio ideologico". "A noi farebbe piacere avviare dei progetti in ottica di sicurezza per rafforzare l'intelligence, investimenti in innovazione che possano anche essere partnership esclusive con gli Stati Uniti".

Inevitabile, poi, una riflessione sul voto in Germania: "Noi siamo l'unico argine a quelli che sono gli estremismi in Europa, fermo restando che poi il voto mostra anche che i partiti tradizionali sono in declino", ha chiosato Di Maio. Abbiamo molte imprese anche grandi che chiedono maggiori relazioni commerciali con Usa. "Sul piano multilaterale invece dobbiamo capire quali sono le cose che avvantaggiano l'Italia e quali no", ha aggiunto.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

MotoGP, test a Valencia: Vinales è il più veloce, Rossi quarto

Abbiamo provato alcune cose, positive e negative. "Non c'è stato un cambio così radicale". Questo è il ritratto più crudele della confusione attuale all'interno del box Yamaha .

Italia-Svezia: il day after di Ventura e la promessa di dimissioni

Nel video , che proponiamo qui sotto, l'allenatore azzurro "promette" le dimissioni da commissario tecnico della Nazionale . Alla fine ci sono volute le Iene , per strappare il "SI" più atteso da milioni di calciofili italiani.

Anticipazioni puntate fiction La strada di casa Rai 1

Viola, la figlia più piccola, è ormai diventata un'adolescente irrequieta e arrabbiata con il mondo intero. Dovrà quindi non solo lottare per recuperare la memoria persa , ma anche fare i conti con il suo passato .

Marzabotto, festeggia col saluto romano. Il giocatore: "Sono pentito"

Chiediamo immediate misure nei confronti della società 65 Futa che prevedano l'allontanamento del giocatore dai campi di calcio . So che nessuna mia parola potrà cancellare né il mio sconsiderato gesto , né il dolore che esso ha causato.

Ue, 23 Paesi firmano per la difesa comune

I Paesi aderenti promettono quindi "l'aumento periodico in termini reali dei bilanci per la difesa al fine di raggiungere gli obiettivi concordati".

Eliminazione dai Mondiali 2018: perché è tutta colpa di Ventura

Ventura ha sette mesi di un contratto da 1,5 milioni l'anno, il prolungamento al 2020 era legato alla presenza al mondiale . Il retroscena sulle dimissioni di Ventura .

California, spari in una scuola elementare: 3 morti compreso il killer

Trasportato in ospedale con ferite da arma da fuoco anche un ragazzo di 30 anni. Un testimone ha raccontato che i colpi sparati sono stati un centinaio.

Choc a Roma, donna trovata morta nel sottopasso di Porta Pia

Il sottopasso è utilizzato dai senza fissa dimora come ricovero di fortuna e all'interno si trovano spesso coperte e cartoni. Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata.

Shakira posticipa l'"El Dorado World Tour"

Oggi, dopo tanti ritiri e cancellazioni dell'ultimo minuto, è arrivata la notizia ufficiale dello stop di Shakira fino al 2018. Dopo questo momento di "relax" tornerà on stage con ancora più carica e adrenalina di prima.

Azzurri fuori dai Mondiali, addio fra le lacrime di Buffon

Il Presidente della FIGC , Carlo Tavecchio , si è preso dalle 24 alle 48 ore per decidere il suo futuro . E' una mia parentesi che finisce, ma non potrei essere più orgoglioso dei compagni che ho visto.