• Notizia
  • Sportivo

Eliminazione dai Mondiali 2018: perché è tutta colpa di Ventura

Se i social e il web sono pieni di tifosi che chiedono le dimissioni di Ventura e dei vertici federali, a partire dal presidente Carlo Tavecchio, anche dal mondo delle istituzioni sportive sono arrivate pesanti critiche. E' questa la domanda principale del post Italia-Svezia, il match che ha sancito l'eliminazione degli azzurri dai prossimi Mondiali.

Il retroscena sulle dimissioni di Ventura. Secondo una indiscrezione lanciata da Sky Sport, il commissario tecnico dell'Italia, Gian Piero Ventura, avrebbe pensato di dimettersi subito dopo la sconfitta di Solna dello scorso venerdì e per motivi davvero particolari, che dimostrano come la situazione era destabilizzata già da tempo e che ieri ha raggiunto il suo apice, la sua massima espressione. Una notizia iniziata a circolare in sala stampa dopo la partita, ma smentita per il momento da alcuni portavoce della Figc. La volontà però sin da subito è stata quella di lasciare perché la delusione è troppo grande, e le responsabilità altrettanto, nonostante le smentite ufficiali di fonti della Figc.

Ventura ha sette mesi di un contratto da 1,5 milioni l'anno, il prolungamento al 2020 era legato alla presenza al mondiale.

La nazionale italiana dopo sessant'anni non parteciperà alla competizione mondiale per eccellenza, è questo il verdetto dopo la débâcle contro la Svezia. Un prolungamento che aveva fatto molto discutere visto che era arrivato ad agosto prima del big match contro la Spagna.

"Mi scuso con il preparatore se ho dato un'indicazione tattica che non mi spettava - l'amara conclusione di De Rossi - ma se mi avessero detto che dovevo entrare, sarei entrato.". Notevole il ritardo del CT azzurro che ha voluto smentire la notizia delle sue dimissioni: "Non mi sono dimesso, non ho nemmeno parlato con Tavecchio".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Per telefonia, pay tv e internet

Raddoppiano anche le sanzioni che vanno da un minimo di 240 mila euro ad un massimo di 5 milioni. Basta con la fregature dei 28 giorni, la bolletta del telefono o della pay tv torna mensile.

De Laurentiis: "Tavecchio si dimetta. Insigne? Inutile convocarlo e non farlo giocare"

Non sono stati in grado di mantenerlo, allora evidentemente avevano sbagliato a prenderlo. "Un giovane di 35 anni". Anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis lancia una frecciata al ct Ventura .

Quanto costa all'Italia non andare ai mondiali?

Molti i fattori che hanno contribuito, a cominciare dalla vendita, ovvia, di gadget, ma anche di televisori. Il processo nei confronti dell'(ex) ct Giampiero Ventura era già iniziato da tempo.

Lutto nella politica pugliese, muore l'assessore al Welfare Salvatore Negro

Dal 1995 al 2004, per ben due mandati, è stato sindaco della sua città. È morto Salvatore Negro , assessore regionale al Welfare. Negro, 64 anni , originario di Muro Leccese , è spirato nell'ospedale Vito Fazzi di Lecce dove era ricoverato da qualche tempo.

Napoli, l'obiettivo principale resta Vrsaljko: intesa con l'agente, l'Atletico apre alla cessione

Il calciomercato invernale permetterà al Napoli di colmare le lacune emerse dopo gli infortuni di Faouzi Ghoulam e Arkadiusz Milik che torneranno a disposizione di Maurizio Sarri soltanto a 2018 inoltrato.

Terremoto in California: sciame sismico in corso nel centro del Paese

Questi i comuni gardesani coinvolti in un raggio di 20 km: Limone, Tremosine, Tignale, Brenzone, Malcesine, Nago-Torbole e Riva. Si tratta del secondo terremoto, quest'ultimo di lieve intensità, registrato nella zona nell'arco di due settimane.

Golfo di Napoli, recuperato il corpo senza vita di una donna

A circa due miglia dal porto di Napoli , l'avvistamento del corpo e l'immediata segnalazione alla guardia costiera . Dalle prime informazioni trapelate pare che il corpo della donna si trovava in mare già da molto tempo.

Ventura parla da ex: "Ma non mi dimetto. Futuro? Parlerò con Tavecchio"

Perché ciò che è certo è che la permanenza di Ventura sulla panchina azzurra è solo questione di giorni se non di ore. Un mondiale che per uno strano scherzo del destino si giocò proprio in Svezia .

Play-off Russia 2018: le probabili formazioni di Italia-Svezia

L'Italia non riescono a ribaltare il risultato della sfida di andata contro la Svezia , che pareggia a Milano e vola in Russia. Ventura si giocherà ogni briciolo della sua reputazione, proponendo qualche aggiustamento rispetto al 3-5-2.

Italia-Svezia, formazioni ufficiali: 3-5-2 confermato, dal 1' Jorginho e Gabbiadini

Centrocampo che vede Jorginho titolare dal primo minuto, con Candreva , Florenzi , Jorginho , Parolo , Darmian. Una ai Mondiali , l'altra ad osservali (forse) in tv.