• Notizia
  • Scienza

F1 | Raikkonen: "Nel 2018 voglio lottare per il titolo"

F1 | Raikkonen:

Dal 2007, però, le cose sono cambiate notevolmente e oggi Kimi non ha a disposizione una monoposto alla pari di quella che lo ha portato a coronare il proprio sogno: proprio per questo, il pilota della Ferrari sa di dover crescere professionalmente e migliorare se stesso, così come il team ha consapevolezza del bisogno di sviluppare nel miglior modo possibile la vettura, in modo da poterla riportare sul podio nel 2018. Sicuramente l'obiettivo è fare meglio, lottare per le vittorie e il campionato. "Quest'anno è stato positivo, ma l'anno prossimo voglio vincere". Esattamente dieci anni fa il finlandese della Ferrari, in Brasile, conquistava il suo primo (e unico) Titolo Mondiale Piloti. "Tutto ha funzionato alla perfezione, forse non ci ho pensato molto in questi ultimi anni, non è qualcosa che mi cambia la vita". In Ferrari ho sempre avuto un gran bel feeling con lui, abbiamo vinto due mondiali insieme.

"Interlagos è una bella pista, corta e con poche curve". Il tempo può cambiare all'improvviso e un tempo così breve sul giro fa sì che si sia sempre uno vicino all'altro. Abbiamo una macchina comunque buonissima e ci sono ancora due gare, e nonostante il mondiale sia stato già assegnato possiamo fare bene e migliorare ancora. "Poi a fine anno vedremo dove saremo". Un ricordo che gli ha strappato solamente un sorriso in conferenza stampa, dove ha annunciato la sua volontà di lavorare sodo nell'imminente futuro in modo da partire con il piede giusto nella prossima stagione 2018.

"Mi piacerebbe lottare in testa ogni fine settimana e combattere per il titolo, nel 2018". Secondo le mie sensazioni, non ero contento del set-up, era difficile trovare il problema.

E il 2017 non ha regalato grandi soddisfazioni al team e a Massa, che accusa un piano di aggiornamenti rivelatosi errato: "Il modo in cui abbiamo iniziato la stagione non è come l'abbiamo terminata, la monoposto era molto più competitiva all'inizio, gli sviluppi non sono andati nella giusta direzione". Ma abbiamo gli strumenti per farlo: devono essere un po' sistemati, dobbiamo perfezionare queste cose, non fare errori, per non avere nessun tipo di difficoltà da nessuna parte, né da quella dei piloti né da quella del team.

A lasciar strada a Raikkonen in quel Gran Premio del Brasile del 2007 fu il compagno di box Felipe Massa, questa volta giunto per davvero all'ultima gara di casa della carriera: "Massa si ritira?"

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Usa e Cina: accordi commerciali miliardari e Trump incontra Putin in Vietnam

Un incontro tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump , e quello russo, Vladimir Putin , è "ancora in esame". Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

Una nuova pelle generata in laboratorio per il "bimbo farfalla"

Le cellule erano state prelevate da un'area del corpo del bambino nella quale non c'erano le vesciche tipiche della malattia . Per questo adesso i tempi sono maturi per passare dai test in laboratorio9 alla sperimentazione clinica.

Amazon regala 10 euro ogni 50 euro di spesa solo oggi

Al fine di festeggiare la cosa, l'e-commerce mette a disposizione uno sconto di 10€ per acquisti superiori a 50€. Amazon si riserva il diritto di modificare, sospendere o terminare questa promozione in qualsiasi momento.

Decapitato il clan mafioso di Borgo Vecchio a Palermo, 17 arresti

La gravità e il clamore suscitato dalla vicenda - è emerso dall'inchiesta - avrebbe spinto P. Trovato "libro mastro" del pizzo.

Morto Hillerman, star di Magnum PI

Hillerman era comparso in un'altra serie di telefilm trasmessi anche in Italia, " Ellery Queen ", dove interpretava il detective Simon Brimmer .

Il GSA Pallavolo Ariano conquista il marchio di "Qualità argento"

Barcellona '95 ha ottenuto la certificazione di qualità del settore giovanile per il biennio 2018/2019. E per l'Asp Civitavecchia è arrivato il Certificato di qualità Oro.

Formula 1, conferenza live dal GP del Brasile alle 14

Semafori verdi alle ore 13:00 italiane per una sessione da 90 minuti che fornirà i primi dati cronometrici alle scuderie. Affermare di avere la vettura migliore non aumenta la pressione, ma ci sprona a migliorarci ancora di più.

'Dark': Nuovo trailer per la prima serie in lingua tedesca targata Netflix

Co-prodotta da Netflix , Dark porta in scena la storia di alcune misteriose sparizioni in una piccola cittadina tedesca. La storia prenderà poi una svolta sovrannaturale che la lega agli eventi avvenuti nel 1986 nella stessa città.

"Llegó el tiempo de la fuerza", dice Trump a Corea del Norte

Fue convocada en respuesta a las reformas laborales y por la derogación del decreto que facilita el cambio de domicilio social de las empresas radicadas en Cataluña.

Le tre Rose di Eva 4, seconda puntata stasera: le anticipazioni

Nel frattempo, il Colonnello Vittorio Astori (Riccardo Polizzy Carbonelli ) sembra cercare un contatto con Marzia (Karin Proia ). Intanto Tessa (Giorgia Wurth ) fatica ad accettare di dover dividere Alessandro ( Roberto Farnesi ) con sua sorella Aurora .