• Notizia
  • Finanza

Fincantieri: bene conti terzo trimestre

Il gruppo prevede risultati per l'esercizio 2017 in linea con le proiezioni economico-finanziarie comunicate in sede di presentazione del piano industriale.

Si chiude con ricavi in crescita del 10,7% rispetto allo stesso periodo del 2016 e l'Ebitda (margine operativo lordo) del 6,5% (in aumento del 14% rispetto al 30 settembre 2016, quando era al 5,7%) il terzo trimestre 2017 di Fincantieri. Il carico di lavoro si attesta a oltre 25 miliardi di euro ed è pari a quasi 6 anni di lavoro se rapportato ai ricavi del 2016: il backlog, a fine settembre, ha raggiunto l'asticella di 20,3 miliardi (a fronte dei 19 miliardi dei primi nove mesi del 2016) con 97 navi in portafoglio, mentre il soft backlog, cioè il valore delle opzioni contrattuali, delle lettere d'intenti in essere e delle commesse in corso di negoziazione, ammonta a 5 miliardi di euro (circa 2,8 miliardi il livello registrato nello stesso periodo del 2016).

Confermata la buona performance operativa nel trimestre con quattro ulteriori unità consegnate, che portano a nove il totale delle navi consegnate nel 2017, di cui quattro da crociera ("Viking Sky", "Majestic Princess", "Silver Muse" e "Viking Sun"), tre navi militari (la sesta del programma "FREMM" e il sommergibile "Romeo Romei" per la Marina Militare italiana, la LCS 9 per la US Navy) e due unità ATB (Articulated Tug and Barge) per il trasporto di beni del settore chimico/petrolifero, nel cantiere di Sturgeon Bay. A margine della riunione del Consiglio di amministrazione l'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, ha così commentato: "Gli ottimi risultati commerciali, gestionali ed economici dei primi nove mesi del 2017 consolidano ulteriormente la leadership di Fincantieri e ci consentono, ad oggi, di confermare i risultati per il 2017 coerentemente con gli obiettivi del Piano industriale".

Fincantieri ha inoltre rilevato che il settore Offshore rimane caratterizzato dalla profonda crisi dell'Oil & Gas, pur ravvisandosi i primi segnali di una ripresa degli investimenti da parte delle compagnie petrolifere nell'area offshore.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Siracusa vs Lecce 1-3, continua la maledizione del De Simone

Ci saranno tante insidie, compreso il campo in sintetico, perciò dovremo essere bravi a capire subito che partita ci aspetta. Perrucchini salva i suoi ed anche Tomei e' reattivo a chiudere la sua porta.

Attigliano, travolta sulla corsia d'emergenza, orvietana muore sul colpo

Solo due giorni fa, sempre sull'A1, all'altezza del km 27 in direzione Milano, un uomo è morto nello stesso modo. La vittima era scesa dall'autovettura ferma in corsia di emergenza .

Legge Bilancio 2018: emendamento web tax

Lo ha annunciato il capogruppo Dem in commissione Bilancio , Giorgio Santini, illustrando i contenuti chiave delle oltre 400 proposte di modifica del gruppo.

Foggia, Stroppa: "Massima fiducia nei giocatori"

Dall´altro lato c´è la squadra avversaria che se riesce ad eludere la prima pressione costringe la mia squadra ad indietreggiare. Nel momento in cui invece due compagni si mandano a quel paese vuol dire che c´è attaccamento, carattere, qualcosa di positivo.

Ragazzina insultata sul bus perché nera

La ragazza è una promessa del basket femminile nostrano, esatto nostrano, dato che il padre è africano, ma la madre è italiana. APPENDINO: "NO AL RAZZISMO" "Il razzismo non può trovare nessuno spazio e nessuna tolleranza".

Roma, Totti: "Era il mio sogno rimanere qua per sempre"

L'ho dimostrata rimanendo per sempre in questa squadra, in questa città, indossando un'unica maglia. Dovevamo cercare di fare risultato anche su quel campo molto difficile.

Tolentino, ritrovato il cadavere di una donna in un fosso

Inoltre il volto è completamente irriconoscibile, tanto da essere scambiata in un primo momento per un uomo. Al momento sono indagati per omicidio l'ex marito della pittrice, Giuseppe Santoleri, e il figlio Simone.

Inter, Vecino: "Obiettivo Champions. Joao Mario grande giocatore, prenderà scelta migliore"

"Lo scontro è complicato, ma spero che l'Italia sia al Mondiale perché ho anche compagni e amici". Io paragonato a Gerrard? Sul portoghese Vecino ha confermato: " Joao Mario? ".

"Effetto domino" bloccato a Librino il quinto spacciatore

Mario Russo si occupava di spacciare a Leonforte e a Nissoria, con la complicità dei vari "pusher", alcuni dei quali coindagati. Mario Russo, secondo gli investigatori, era il principale punto di riferimento per Domina ed i suoi complici.

Ascolti Tv venerdì 10 novembre 2017: dati auditel e share

Su Italia 1 il film Paddington ha raccolto un pubblico di 1.035.000 spettatori con il 4.1% di share . Su La7 la puntata di Otto e mezzo ha interessato 981.000 telespettatori con una share del 3,7%.