• Notizia
  • Salute

Il Milan non sa più vincere, pari Roma: Napoli, successo e primato

Il Milan non sa più vincere, pari Roma: Napoli, successo e primato

Terminate le sfide delle ore 15.00 della 14° giornata di Serie A.

Una rete di Jorginho, che ribadisce in rete un penalty che Scuffet gli aveva respinto, permette al Napoli di vincere a Udine e riprendere la vetta, mantenendo inalterato il vantaggio sull'Inter, vincente ieri sul campo del Cagliari. Nella ripresa, il Napoli non riesce a chiudere la partita ma l'Udinese, nonostante il forcing finale, non riesce ad acciuffare il pari.

Dal canto suo la Roma non è andata oltre l'1-1 sul campo del Genoa (Lapadula su rigore ha risposto ad El Shaarawy). Il rigore è stato poi trasformato dallo stesso Lapadula. 0-0 Invece per un Milan sprecone e sfortunato incapace di ottenere i tre punti contro il Torino.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Juventus, Allegri ha cambiato formazione 18 volte su 19

L'anno scorso fu una novità, quest'anno siamo partiti facendo bene: abbiamo solo quattro punti di distanza dal Napoli e non venti. La sfida del San Paolo di venerdì sera sarà determinante nel breve periodo perché spiegherà in che condizioni stia la Juventus .

Lazio, Inzaghi: "VAR? Deve intervenire solo in situazione chiare"

Il tecnico biancoceleste comunque non toglie i meriti ad una buona Fiorentina: " I viola - conclude - non hanno demerito, anzi". Per me Caicedo è in anticipo sulla palla, Pezzella va sul pallone che si alza 20 metri per il colpo di Caicedo .

Scontro tra due moto Morto un sedicenne

La polizia municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa ha posto sotto sequestro i due veicoli interessati dallo scontro. Lo scontro tra le tre moto è avvenuto intorno alle 15, in via dell'Industria, fuori dall'abitato di Montelupo Fiorentino.

Galano "tradisce" Foggia: il Bari trionfa al 92'

Bari (4-3-3 ) Micai, Anderson, Gyomber, Tonucci, Fiamozzi; Tello , Basha, Petriccione; Galano , Cissè, Improta . Gli ospiti hanno giocato in dieci uomini dall'80' per l'espulsione per doppio giallo di Coletti .

Bali, ll vulcano Agung erutta per la seconda volta in una settimana

Durante la mattinata di domenica, una colonna di fumo e cenere ha raggiunto i 6'000 metri di altezza. Si tratta di piccole manifestazioni, ma cresce l'apprensione per il pericolo di eventi catastrofici.

Il Catania abbatte le barricate dell'Akragas: rossazzurri sempre più vicini al Lecce

Curiale arpiona la sfera all'interno dell'area di rigore, si allarga e vede Di Grazia libero di calciare in posizione centrale. ARBITRO Natilla di Molfetta 6. 64′ - Catania adesso in pieno controllo del match, favorita anche dalla superiorità numerica.

Xbox One controller deals cheap xbox wireless gamepad prices

If you've been sitting on the sidelines of this particular mid-generation console race, now might be a good time to jump in. It's a Black Friday deal , so act fast if you've been saving up for Sony's new hardware.

Serie A, vincono Chievo e Verona

Il provvisorio vantaggio degli ospiti era arrivato al 17' a causa di un autogol di Cesar sugli sviluppi di un cross di Lazzari. Pecchia al momento salva la sua panchina e mette nei guai Bucchi , sempre più risucchiato a 2 punti dalla zona retrocessione.

Battipaglia, evade nuovamente dai domiciliari: arrestato

Era ai domiciliari presso la comunità terapeutica "Emmanuel" di Eboli , in attesa di giudizio per reati in materia di stupefacenti.

Furti nel "salotto buono" della città, topo d'appartamento incastrato dalle telecamere

L'arrivo dei carabinieri ha messo fine alla razzia: arrestati in flagranza con l'accusa di tentato furto continuato in concorso.