• Notizia
  • Finanza

Industria. Istat, produzione settembre -1,3%, +2,4% su anno

Industria. Istat, produzione settembre -1,3%, +2,4% su anno

Tra agosto e settembre, infatti, la produzione industriale italiana è diminuita dell'1,3%, registrando una flessione di otto decimi anche rispetto allo stesso mese di un anno fa (se corretto per effetti di calendario l'indice mostra invece un +2,4%).

I dati sono sotto le attese degli analisti che si aspettavano in media nel mese in osservazione un decremento congiunturale dello 0,3% e un rialzo tendenziale del 4,8%.

(-2,0%). I livelli di attività rimangono comunque elevati ed allineati con quelli di luglio 2017 per tutti i principali raggruppamenti, ad eccezione dell'energia. Nel trimestre la crescita è dell'1,5% rispetto al periodo precedente. Lo comunica l'Istat, aggiungendo che la crescita tendenziale prosegue da febbraio 2017 e nella media dei primi nove mesi dell'anno la produzione è aumentata del 2,9%. Su base settoriale si distinguono i beni di consumo durevole, in crescita del 12%, e i beni strumentali (+4,6%).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Una nuova pelle generata in laboratorio per il "bimbo farfalla"

Le cellule erano state prelevate da un'area del corpo del bambino nella quale non c'erano le vesciche tipiche della malattia . Per questo adesso i tempi sono maturi per passare dai test in laboratorio9 alla sperimentazione clinica.

Catalogna, in carcere anche la presidente del Parlament

E' accusata di 'ribellione' e 'sedizione' per avere posto ai voti risoluzioni sull'indipendenza della regione ribelle. Forcadell uscirà di prigione se e quando pagherà una cauzione di 150 mila euro.

Decapitato il clan mafioso di Borgo Vecchio a Palermo, 17 arresti

La gravità e il clamore suscitato dalla vicenda - è emerso dall'inchiesta - avrebbe spinto P. Trovato "libro mastro" del pizzo.

Libano, mistero Hariri. Arabia Saudita e Kuwait rimpatriano i cittadini

L'Arabia Saudita e il Kuwait, dopo il Bahrain, hanno chiesto ai rispettivi cittadini di lasciare "immediatamente" il Libano . La decisione segue proprio le dimissioni del premier libanese Hariri, annunciate a sorpresa sabato scorso.

Le tre Rose di Eva 4, seconda puntata stasera: le anticipazioni

Nel frattempo, il Colonnello Vittorio Astori (Riccardo Polizzy Carbonelli ) sembra cercare un contatto con Marzia (Karin Proia ). Intanto Tessa (Giorgia Wurth ) fatica ad accettare di dover dividere Alessandro ( Roberto Farnesi ) con sua sorella Aurora .

Lazio - Sciopero: domani metro, bus e treni a rischio

Al via il tredicesimo sciopero dall'inizio dell'anno dei trasporti indetto dai sindacati che metterà a rischio metro, bus e tram. Lo scioperò riguarderà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Meningite, Laura Arboletti muore a 41 anni: lascia quattro figli

Al Cotugno di Napoli, specializzato nel trattamento delle malattie infettive, arriva la diagnosi: meningite pneumococcica. Tantissimi i messaggi di cordoglio di amici e conoscenti della giovane mamma scomparsa.

Juventus, Khedira polemico: "Var? Questo uccide il calcio" 152 09-11

Il problema più grosso finora è rappresentato dalle perdite di tempo legate all'utilizzo della 'moviola in campo'. Ed è su questo che si concentra principalmente il centrocampista della Juventus Sami Khedira .

Ecco il progetto dell'Atalanta per il restyiling completo del suo stadio

A cambiare non solo l'aspetto dello stadio, ma anche il nome come sottolinea il presidente Antonio Percassi . I lavori, previsti a step, dovrebbero iniziare alla fine di questo campionato per concludersi entro il 2020.

Milan, report medico: triplo sorriso per Montella

Buone notizie anche su Calabria: "Davide ha subito un trauma contusivo-distorsivo alla stessa caviglia infortunata l'anno scorso". Il Dottor Melegati , parlando ai microfoni del sito ufficiale del Milan , ha spiegato: "Le condizioni di Calabria sono buone".