• Notizia
  • Esteri

Meteo, pioggia e gelo in arrivo sulla Puglia

Meteo, pioggia e gelo in arrivo sulla Puglia

Come già anticipato dagli esperti a novembre vivremo un anticipo di inverno. In pochi giorni, la Sardegna è passata dall'estate all'inverno: temperature a picco di oltre dieci gradi e piogge che localmente hanno superato i 20 e i 30 millimetri d'acqua per centimetro quadrato. Le vette di Livigno sono state raggiunte da una abbondante quantità di neve, ma le ottime condizioni meteorologiche degli ultimi tempi hanno agevolato i lavori della nuova cabinovia. Ci saranno le prime gelate della stagione al Nord.

Il freddo pungente, quello vero, sta per arrivare. In serata cieli irregolarmente nuvolosi salvo isolate piogge sui settori interni. Anche le temperature sono finalmente rientrate nelle medie stagionali, andando perfino sotto di alcuni gradi. Domenica la minima 6 e la massima 12. Si inizierà in realtà al mattino con delle condizioni appartentemente discrete su molte regioni. Inizialmente soleggiato altrove, dalla sera peggiora sulla Campania. La perturbazione caratterizzata dalla presenza di aria polare, già denominata Attila, darà un primo assaggio a sera con quota neve in calo sulle Alpi. Nubi che andranno ad aumentare nella serata di domenica, con l'arrivo di un fronte freddo proveniente dal Nord Europa e neve attorno ai 1300-1400 metri di quota. Rovesci anche su est Piemonte, Lombardia e Nordest.

Come annunciato nei giorni scorsi, il maltempo invernale è arrivato sull'Italia. Va detto, però, che le massime nella giornata odierna dovrebbero fare registrare un temporaneo aumento al Sud e nella fascia del medio Adriatico. E se domani il clima parrebbe in bilico, lunedì la situazione peggiorerà.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Gf Vip, rivolta contro Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: "Squalificateli"

Tuttavia c'è anche chi spezza una lancia in favore di Cecilia e Moser additando i detrattori della coppia come "falsi moralisti". In particolare la scena pare che non sia piaciuta al pubblico.

19 accuse di molestie per il produttore Andrew Kreisberg

Abbiamo sospeso il signor Kreisberg per condurre delle indagini interne a seguito delle recenti accuse di molestie sessuali.

Iraq, scoperte le fosse comuni dell'Isis

A riportare la notizia dell'ennesima strage compiuta dall'Isis è la Bbc online . LEGGI ANCHE Caserta, il gestore di un centro profughi spara all'immigrato.

Higuain, parla il fratello: 'Gonzalo come Ibra, i problemi di nostra madre...'

Per ora in testa c'è il Napoli , ma l'obiettivo di Higuain è lo scudetto: "Temiamo la beffa?" Nessuna paura, è solo un gioco. In che cosa la Juventus ha cambiato suo fratello? Queste le sue principali parole: "La Juve l'ha aiutato molto a crescere".

Play off "Russia 2018" Svezia-Italia 1-0: azzurri deludenti. Ritorno lunedi'

Sul risultato di 1-0, Ventura è passato al 4-2-4 inserendo Eder per Belotti e al 75′ Insigne per Verratti . Ora la qualificazione per gli azzurri di Ventura si fa in salita.

Russia 2018, Africa: si qualificano Marocco e Tunisia

La Tunisia torna ai Mondiali per la quinta volta dopo due mancate qualificazioni. Niente da fare per il Congo che batte 3-1 la Guinea, ma chiude a quota 13.

Ostia, Roberto Spada viene fermato dai carabinieri: è indagato per il pestaggio

Gli inquirenti analizzano i video delle telecamere di sorveglianza di zona per individuare e fermare anche il secondo aggressore. Durante l'aggressione, Spada ha utilizzato anche una mazza con la quale ha colpito anche l'operatore della troupe.

Hysaj rovina i piani di Sarri: "Io a sinistra? Ecco cosa dico"

Sarri però deve fare i conti con gli infortuni di Milik e Ghoulam , con il terzino algerino che lascia un buco non da poco. "Credo che possiamo farcela".

Napoli, nuova misteriosa statua alla Rotonda Diaz: rappresenta una donna

E la targa sulla base recita: " L'italiana che nel 2025 avrà consentito alle persone di personalizzare capi made in Italy rendendoli unici ".

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.