• Notizia
  • Esteri

Milano, espulsa 22enne egiziana: aspettava ok ISIS per attentato suicida

Milano, espulsa 22enne egiziana: aspettava ok ISIS per attentato suicida

Milano: espulsa una ragazza di 22 anni di nazionalità egiziana con la grave accusa di terrorismo. Si tratta di Fatma Ashraf Shawky Fahmy, nata il 3 giugno del 1995 a Giza in Egitto, ed e' stata espulsa dall'Italia su decisione del ministero dell'Interno grazie all'attività investigativa della polizia di Milano. La ragazza viveva nel quartiere Gratosoglio, alla periferia sud-ovest di Milano, insieme ai genitori e a tre fratelli minori. In particolare la 22enne, nota in rete come Umm-Jlaybib, era in contatto con Abdallah Hasanayn Al-Najjar, presunto membro dello stato islamico del levante, a cui aveva chiesto di organizzarle il viaggio nelle terre di conflitto attraverso la Turchia. L'inchiesta ha appurato che il suo percorso di radicalizzazione era iniziato nel 2013 e il suo cambiamento, anche comportamentale, diventava sempre più palese ed inequivocabile. Ma viste le difficoltà nel portare a buon fine la partenza, si era detta disponibile a compiere un attentato suicida in Italia, senza mai ricevere risposte. I servizi di osservazione da parte dei poliziotti milanesi hanno certificato che la donna non aveva alcuna relazione sociale significativa, se non limitata ad una vicina di casa; le utenze telefoniche a lei in uso non producevano alcun traffico e dall'analisi dei tabulati emergeva che i contatti tra i congiunti erano quasi prossimo allo zero, ad ulteriore conferma dell'assunto secondo il quale la donna trascorreva tutto il tempo utilizzando internet.

In merito ai contatti con esponenti dello Stato Islamico e alle progettualità ostili, la donna in un primo momento si è chiusa in totale mutismo; solo dopo molta insistenza si è decisa a confermare di avere avuto dei contatti virtuali, dei quali però non ha voluto fornire alcune riferimento preciso. A testimonianza della sua intenzione di recarsi in Siria, sul suo tablet sono state trovate diverse scansioni dei documenti di identità e fototessere per realizzare documenti falsi per il viaggio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pd: Renzi, la campagna elettorale è alle porte. Ora sforzo unitario

Matteo Renzi , segretario del Pd, apre a tutti in vista delle elezioni politiche dell'anno prossimo. L'arma più appuntita è quella delle alternative: "La sfida del futuro è una pagina bianca".

Mattarella a Udine: Serracchiani, riconoscimento per Università

E' "una scommessa per il Paese". "Pochi atenei - ha sottolineato il presidente - hanno rapporti così intensi con il territorio". Lo evidenzia il Presidente Mattarella, intervenendo alla inaugurazione del 40esimo anno accademico dell'Università di Udine .

Elisabetta Canalis, addio al cane Piero: "Ti porto nel mio cuore"

Ti cercherò in ogni segno, in ogni ombra, in ogni ricordo, ti troverò nell'aria, nel sonno e nei posti che ho vissuto con te. Ti amo da morire e ti porto nel mio cuore fino all'ultimo giorno di questa vita.

Spalletti prima si dimentica il Milan ma poi ritratta: "Possono recuperare"

Dopo la partita del mese scorso, la sfida tra Inter e Milan non intende fermarsi: Spalletti la riaccende con delle frecciatine. Poi una battuta sui pali colpiti dai suoi: "Mi spiace che non parliate più di Inter fortunata, mi piaceva dirlo.".

Ancona, bimbo di 5 anni precipita in un pozzo e muore

Ha chiesto aiuto ma quando è stato estratto dai vigili del fuoco era in arresto cardiaco . La tragedia si è consumata ieri, intorno alle 18:30.

Playoff Mondiali, Svizzera-Irlanda del Nord 0-0: elvetici in Russia! 1124 12-11

La Svizzera di Vladimir Petkovic ha strappato il pass per i Mondiali di Russia 2018 nei playoff contro l'Irlanda del nord .

Pd: polemiche e caos, alla fine rinviato congresso

Tra conferme e smentite, il partito di Renzi manda in scena la farsa. Polemiche soprattutto sul numero degli iscritti al voto.

Cesena-Salernitana 3-3: gol ed emozioni a raffica al Manuzzi

Gatto e Alex agiscono sulle corsie laterali di centrocampo, Minala , Ricci e Signorelli formano la cerniera centrale. Piove sul bagnato in casa granata perché, subito dopo, Gatto rimedia il secondo cartellino giallo e viene espulso .

Italia, Ventura rischia, Tavecchio trema e chiama Infantino

Ma gli azzurri hanno tutte le carte in regola per poter ribaltare la situazione. Tutto è nato da quella pesante sconfitta in Spagna nel girone di qualificazione.

Danimarca - Irlanda 0-0, il tabellino: pari a reti bianche e poche emozioni

Nel secondo tempo la Danimarca si rende pericolosa al 69′ con Poulsen che dal limite sfiora il palo alla destra di Randolph . L'arbitro concede quattro minuti di recupero ma non bastano per cambiare il risultato.