• Notizia
  • Sportivo

Mondiali-Russia 2018: Italia, non sarà un'avVentura

Mondiali-Russia 2018: Italia, non sarà un'avVentura

In Italia siamo 60 milioni di commissari tecnici ed esperti di calcio, quindi preferiamo rimanere fuori da complicati discorsi sul movimento calcistico nazionale e regole sui vivai.

Nel 1958, per motivi ben diversi, l'Italia ha fallito l'appuntamento proprio con la Svezia, perdendo 2 a 1 a Belfast contro l'Irlanda del Nord.

C'è, poi, chi chiede un patto agli svedesi: in cambio della qualificazione al mondiale, si offrono tutte le matite che, nel corso degli ultimi anni, sono state rubate dai distributori dell'Ikea, la nota catena di arredamento svedese.

L'Italia non andrà ai Mondiali, non accadeva precisamente da sessanta anni. Inutile sottolineare il profondo senso di frustrazione che colpì i protagonisti di questo storico insuccesso, partiti, anche loro, con i favori del pronostico e costretti poi a dover rinunciare anzitempo al sogno Mondiale, che molti dei ragazzi del'58 non ebbero mai altra opportunità di provare. Così la mancata qualificazione degli azzurri a Russia 2018 costerà alla Fifa una perdita di circa 100 milioni di euro rispetto a Brasile 2014.

A San Siro passa l'ultimo treno per Russia 2018.

Il calcio italiano ha un urgente bisogno di una rifondazione. Il contratto tra le parti è blindato, perché scade nel 2022. Questo fa sì che gli inserzionisti paghino cifre altissime per le pubblicità trasmesse durante le partite e, va da sé, più è importante il match, più aumenta la cifra pagata dall'inserzionista. Se non dovesse esserci l'Italia, ovviamente, la Rai (che tradizionalmente possiede i diritti per la trasmissione in chiaro delle partite del Mondiale) o chi dovesse trasmettere le partite, vedrebbe ridotti i propri introiti derivanti dalle pubblicità e farebbe un'offerta decisamente minore per l'acquisizione dei diritti televisivi della competizione, con ulteriore danno alla Federazione. Senza farla più grave di quel che è, non vanno dimenticate anche queste piccole realtà, per cui queste occasioni risultano delle notevoli boccate d'ossigeno. Molto più semplicemente nelle scelte del CT Ventura, qualche dubbio c'è stato fino alla formazione scelta per il ritorno dello spareggio con la Svezia a Milano.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ue, doccia fredda sui conti italiani

Sul progetto di bilancio per il 2018 "prenderemo le decisioni la prossima settimana" ma "il fatto è che, e tutti possono vedere i numeri, la situazione in Italia non sta migliorando".

Terremoti: Corea Sud, scossa magnitudo 5,5 a Pohang

Ma l'operatore statale Korea Hydro & Nuclear Power ha fatto sapere che i reattori "non sono stati affetti" dalla potente scossa. Per ora non si segnalano rischi di possibili tsunami mentre sono in corso dei sopralluoghi.

Attacco hacker a ministeri e governo. Anonymous: "Abbiamo i vostri dati personali"

Quali che siano gli altri documenti nelle loro mani, la vicenda rappresenta comunque l'ennesimo segnale di un grosso problema riguardante i sistemi di sicurezza informatica delle istituzioni italiane, che sembrano essere un vero colabrodo .

Avvelenamento da tallio, due nuovi casi in Brianza

Altre due persone - parenti della famiglia Del Zotto - sono state ricoverate all'ospedale di Desio . Ieri, all'ospedale di Desio , sono stati ricoverati due anziani coniugi , di 81 e 84 anni .

MotoGP, test a Valencia: Vinales è il più veloce, Rossi quarto

Abbiamo provato alcune cose, positive e negative. "Non c'è stato un cambio così radicale". Questo è il ritratto più crudele della confusione attuale all'interno del box Yamaha .

Anticipazioni puntate fiction La strada di casa Rai 1

Viola, la figlia più piccola, è ormai diventata un'adolescente irrequieta e arrabbiata con il mondo intero. Dovrà quindi non solo lottare per recuperare la memoria persa , ma anche fare i conti con il suo passato .

Italia-Russia Under 21 termina 3-2

C'era pero' bisogno di questo successo il giorno dopo il fallimento della Nazionale maggiore. Reti: 12′ pt Verde , 46′ pt Rasskazov , 26′ st Bakaev , 32′ st Parigini , 48′ st Orsolini .

Inchiesta in Puglia svela i legami con clan reggino

Gli arrestati rispondono a vario titolo di associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, danneggiamento e altro. Un maxi bliz anti mafia che ha colpito il business criminale delle due consorterie.

Eliminazione dai Mondiali 2018: perché è tutta colpa di Ventura

Ventura ha sette mesi di un contratto da 1,5 milioni l'anno, il prolungamento al 2020 era legato alla presenza al mondiale . Il retroscena sulle dimissioni di Ventura .

De Laurentiis: "Tavecchio si dimetta. Insigne? Inutile convocarlo e non farlo giocare"

Non sono stati in grado di mantenerlo, allora evidentemente avevano sbagliato a prenderlo. "Un giovane di 35 anni". Anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis lancia una frecciata al ct Ventura .