• Notizia
  • Esteri

Monza. Auto contro guardrail, morto neonato

Monza. Auto contro guardrail, morto neonato

È morto il neonato di un mese rimasto coinvolto domenica mattina in un tragico incidente stradale mentre si trovava a bordo di una Fiat Punto insieme ai suoi genitori, due ventenni di origini ecuadoriane residenti a Baranzate, nel Milanese. Il piccolo che viaggiava dentro una culla sui sedili posteriori è stato sbalzato all'esterno dell'auto. Dopo pochi minuti che era arrivato al pronto soccorso i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La madre è invece ricovera al Policlinico di Milano e il padre al Niguarda.

Lo schianto è stato tremendo: il figlio della coppia, trasportato al San Gerardo di Monza, è morto poco dopo il ricovero.

La Punto blu è sventrata come se dentro fosse esplosa una bomba. Per liberare i tre sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno poi affidato la famiglia ai soccorritori del 118, arrivati sul posto con tre ambulanze e tre auto mediche. Per ora l'ipotesi più plausibile è che il conducente abbia perso il controllo della vettura per l'asfalto umido e per i depositi di polvere e smog sulla carreggiata.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Spareggi Mondiali, probabili formazioni Italia Svezia: dubbio modulo per Ventura

Ultimo atto del lungo cammino di qualificazione a Russia 2018 per l'Italia . In attacco torna Insigne mentre dovrebbe andare in panchina Immobile.

Marco Travaglio lo scherzo a Le Iene e la sua reazione

Sulla pagina Facebook del programma, una breve anteprima del servizio. Torna dopo 20 anni come protagonista di uno scherzo delle Iene.

Cade dalla barella: anziana muore in ospedale

Ricoverata per una cistite, muore dopo una caduta dalla barella . È successo a Napoli nel pomeriggio di sabato 11 novembre. Un'anziana donna di 89 anni è deceduta nella giornata di ieri all'interno dell'ospedale San Giovanni Bosco a Napoli .

Pisapia: "Fare di tutto per unire il centrosinistra"

E non basta neanche fare le alleanze contro, per non far vincere qualcun altro". L'obiettivo non era un' alleanza purché sia. "Questo non basta.

Trattato come un serial killer. Questa non è politica

Il Pp di Rajoy - ha accusato - è "erede del franchismo" con la "vergognosa complicità del Psoe", "noi siamo il vento, il vento della libertà".

Higuain, parla il fratello: 'Gonzalo come Ibra, i problemi di nostra madre...'

Per ora in testa c'è il Napoli , ma l'obiettivo di Higuain è lo scudetto: "Temiamo la beffa?" Nessuna paura, è solo un gioco. In che cosa la Juventus ha cambiato suo fratello? Queste le sue principali parole: "La Juve l'ha aiutato molto a crescere".

Catania: minacciarono giovane per post su S.Agata, identificati gli autori

Le indagini traggono origine dalla denuncia di una madre in merito alle minacce ricevute dal figlio 17enne . Altri due maggiorenni sono stati invece segnalati alla Procura Distrettuale etnea.

Play off "Russia 2018" Svezia-Italia 1-0: azzurri deludenti. Ritorno lunedi'

Sul risultato di 1-0, Ventura è passato al 4-2-4 inserendo Eder per Belotti e al 75′ Insigne per Verratti . Ora la qualificazione per gli azzurri di Ventura si fa in salita.

Napoli, nuova misteriosa statua alla Rotonda Diaz: rappresenta una donna

E la targa sulla base recita: " L'italiana che nel 2025 avrà consentito alle persone di personalizzare capi made in Italy rendendoli unici ".