• Notizia
  • Salute

Napoli, Maggio: "Un po' scarichi dopo il City. Inutile nasconderci..."

Napoli, Maggio:

Christian Maggio, difensore del Napoli, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dal laterale azzurro: "Contro il Chievo è stata una partita strana sotto certi punti di vista, è chiaro che siamo arrivati un po' scarichi per l'impegno in Champions League ma siamo consapevoli della nostra forza". Ha la mentalità per tornare più forte di prima".SPOGLIATOIO -"Ridiamo e scherziamo, però quando c'è bisogno di fare cose serie e impegnarci, togliamo tutto e facciamo come si deve. "Il nostro compito è dare il massimo nei match che ci aspettano".

Chiude parlando dell'infortunio di Ghoulam e dell'impiego dei nazionali: "Quello di Faouzi è un infortunio che può abbatterti, con i primi due mesi fondamentali in chiave recupero, però l'ho visto tranquillo e gli auguro di rimettersi al più presto".

Spareggio mondiale per l'Italia: "Dobbiamo qualificarci per forza, non voglio pensare a una Coppa del mondo senza Italia".

"Il bello di Napoli è che tutti i giorni c'è qualcosa che si inventano". Insigne in panchina con Ventura? E' anche vero però che vanno rispettate le scelte del mister.

Maggio e lo scudetto: "Speriamo, ci crediamo e ci proveremo tutti lottando fino alla fine".

Sarri arrabbiato per le assenze a Castel Volturno: "Non ce l'ha detto, ma dentro di sé probabilmente non sarà felicissimo".

PEPE OK - A proposito di Nazionali: arrivano buone notizie dal ritiro della Spagna, che oggi ha riaccolto in gruppo Reina, pienamente recuperato dopo i guai alla spalla che gli hanno impedito di difendere la porta del Napoli al Bentegodi. "Ora siamo in 7-8 e cercheremo di lavorare per bene per mettere un po' di benzina per le prossima partita".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Tv, fiction: Zagaria chiede 100mila euro di danni

Se si narra la tensione verso il male è solo per rafforzare quella tensione verso il bene. Il legale ha annunciato che l'eventuale risarcimento sarà devoluto in beneficenza .

Pescara: fallimento e bancarotta dei negozi Simply ed Ecco, 3 arresti

In sostanza, i 3 indagati, creavano e gestivano società improntate al loro tornaconto personale, lucrativo e illecito. L'uomo è finito agli arresti domiciliari mentre la moglie è stata sottoposta all'obbligo di firma.

Statte, chiedevano interessi fino al 3600 per cento: arrestati due habitué dell'usura

Chiedevano interessi da capogiro facendo lievitare a dismisura i prestiti. L'uomo sulla carta era cieco totale, ma in realtà vedeva benissimo.

Playoff mondiali 2018, spareggi: le partite, orari tv, pronostici e risultati

Barzagli, Bonucci, Chiellini come ai bei tempi davanti a Buffon che vorrebbe centrare l'ennesima partecipazione ad un Mondiale . E' partito il countdown per l'Italia di Gian Piero Ventura che si giocherà l'ingresso al mondiale di Russia 2018 .

Disponibile iOS 11.1.1

Anche se il 52% potrebbe sembrare un numero accettabile, purtroppo non lo è se confrontato con le release antecedenti ad iOS 11 . Pare che la frammentazione sia limitatissima e che forse quei 21 punti percentuale siano distribuiti tra i modelli più vecchi.

X Factor 2017, anticipazioni, ospiti e canzoni: la terza puntata dei live

Ma non sarà l'unico ospite della serata, c'è grande attesa anche per il ritorno di Michele Bravi , vincitore del talent nel 2013. Le assegnazioni di Levante per le Under Donne: Lost On You di LP per Rita Bellanza , Royals diLorde per Camille Cabaltera .

Sergio Ramos: "Neymar al Real? Lo accoglierei a braccia aperte"

Magari, lo accoglierei a braccia aperte il fuoriclasse brasiliano. "Lo porterei a Madrid senza alcun dubbio". Mi farebbe piacere averlo nella rosa della squadra.

Casa delle Donne: Castiglione, "Pronta a incontrare rappresentanti Consorzio"

Inizia a quell'epoca una lunga trattativa con il Comune per il restauro e la consegna dell'immobile alle all'associazionismo "rosa".

Naso rotto al giornalista: "Posso perdonarlo ma deve chiedere scusa a Ostia"

Diversi quelli che hanno espresso piena solidarietà agli inviati della trasmissione tv. "Io ci sarò". Imparentati con i Casamonica, gli Spada sono considerati l'ala militare dei Fasciani.

Ragazza denuncia stupro, il parroco: "Se ti sballi non provo pietà"

Chissà forse proprio grazie alle PAROLE FORTI e a QUESTO ARTICOLO, il messaggio arriva a chi altrimenti non avrei mai raggiunto. La minorenne ha riferito di aver passato la serata nella zona di piazza Verdi con alcuni amici e di aver bevuto molti alcolici.