• Notizia
  • Esteri

Pisapia: "Fare di tutto per unire il centrosinistra"

Pisapia:

Presente all'iniziativa promossa dal leader di Campo Progressista Giuliano Pisapia anche la presidente della Camera, Laura Boldrini: "Sono qui per dare il mio contributo per favorire il dialogo tra diverse espressioni del mondo progressista". Il primo intervento è di Giuliano Pisapia, che ha affermato: "Non vogliamo un'altra Sicilia". "L'idea dell'autosufficienza è un suicidio politico - aggiunge Pisapia - non possiamo lasciare il Paese alla destra". "Ius soli e biotestamento sono due nostri obiettivi", ha aggiunto. "La prossima settimana è importante". "Il Pd smetta di guardare a destra e a centrodestra, guardi a sinistra: non ci può essere alcun cammino per chi pensa che nel nuovo centrosinistra ci possa essere spazio per un nuovo o un vecchio centrodestra", aggiunge. Lunedì il Pd si riunirà con i suoi dirigenti, il 19 ci sarà il congresso di Mdp - ha continuato Pisapia - A tutti vogliamo ribadire: non ci saremo se andremo a creare qualcosa che non riesce a parlare a gran parte del Paese. "Non siamo per una deriva esclusivamente testimoniale", ha ribadito, ma "agli amici del Pd dobbiamo dire con forza: unità perchè senza non si vince, discontinuità perchè se non c'è è il Paese che perde". "Non è mai stata una nostra opzione e come abbiamo visto - ha sottolineato l'ex sindaco di Milano - nelle ultime elezioni perse non è accettabile per il nostro elettorato". L'obiettivo non era un' alleanza purché sia. "Questo non basta. E non basta neanche fare le alleanze contro, per non far vincere qualcun altro".

Intanto, secondo indiscrezioni di stampa, Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani sarebbero al lavoro per una trattativa che, partendo da un accordo unitario per i 341 collegi uninominali, riunisca tutto il Centrosinistra.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Lazio, Gazzetta: "Inzaghi in ansia: si ferma Strakosha"

L'apprensione comunque rimane, visto che dietro di lui al momento c'è il solo Guerrieri . Il giocatore è già rientrato a Roma per sottoporsi agli esami del caso.

Trump scatenato: non direi mai di Kim che è "basso e grasso"

Ad un suo duro discorso di alcuni giorni fa Kim aveva risposto chiamando Trump un " vecchio lunatico ". Trump poi si è concentrato sulla questione delle interferenze russe nelle presidenziali 2016.

Sciopero treni 10 novembre 2017, venerdì a rischio disagi per stop

L'agitazione interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido , Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Servizi urbani di Modena, Carpi, Sassuolo: servizio garantito dalle ore 06,30 alle ore 08,30 e dalle ore 12,00 alle 16,00.

Pensioni, Pioggia di emendamenti nella legge di bilancio

Il Pd "ha presentato sulle pensioni un impianto che allunga, allarga e fluidifica l'Ape social ". Valanga di emendamenti alla legge di bilancio.

Hysaj rovina i piani di Sarri: "Io a sinistra? Ecco cosa dico"

Sarri però deve fare i conti con gli infortuni di Milik e Ghoulam , con il terzino algerino che lascia un buco non da poco. "Credo che possiamo farcela".

Napoli, nuova misteriosa statua alla Rotonda Diaz: rappresenta una donna

E la targa sulla base recita: " L'italiana che nel 2025 avrà consentito alle persone di personalizzare capi made in Italy rendendoli unici ".

Vampyr punta a vendere almeno un milione di copie

In termini di budget, Vampyr è a tutti gli effetti un tripla A dei giochi indie e "l'universo, il tema e la qualità del gioco gli permettono di esistere nei negozi accanto ai blockbuster".

Roberto Spada fermato per l'aggressione al giornalista

Il giornalista è tornato a parlare dopo l'aggressione subita, per sottolineare che " non è un naso rotto che ci può fermare ". I legami di amicizia di Marsella con Roberto Spada sono in realtà noti, e mai smentiti, anche perché non smentibili.

Ley Contra el Odio entra en vigencia tras su publicación

Mohme, director de La República de Lima, Perú, agregó que el régimen "sigue así reglas que le posibilitan legitimar su autoritarismo".

Lazio, striscioni a Roma per ricordare Sandri. Oggi tante iniziative per "Gabbo"

Domani appuntamento sotto lo stadio Olimpico per un sit-in in per ricordare Gabriele Sandri a dieci anni dalla sua scomparsa. E proprio l'agente di polizia Spaccarotella , autore della morte del giovane, ha ottenuto pochi giorni fa la semilibertà.