• Notizia
  • Esteri

Pistola su testa a Cc, 3 arrestati

Pistola su testa a Cc, 3 arrestati

Alle prime luci dell'alba i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato tre uomini, accusati di aver commesso una rapina in un ufficio postale e in un supermercato.

I rapinatori (Vincenzo Chiofalo, 24 anni, Francesco Quartararo, 25 anni, e Umberto Milazzo, 28 anni) sono stati fermati.

PALERMO, 14 NOV Puntarono la pistola durante il tentativo di rapina alla testa di un carabiniere che era all'ufficio postale assieme alla moglie e alla figlia minorenne.

I carabinieri sono risaliti ai rapinatori grazie a lunghe indagini, svolte attraverso l'analisi dei filmati dei sistemi di video-sorveglianza, intercettazioni e servizi di osservazione e pedinamento.

La banda si era subito dopo diretta presso il supermercato di Palermo, dove era riuscita a mettere a segno il colpo, portando via l'incasso.

Il veicolo è stato ritrovato, solo dopo alcune settimane, nelle vicinanze dell'abitazione del proprietario semi smontato. Milazzo era in permesso premio: stava scontando una pena in carcere per reati dello stesso genere.

Le telecamere della polizia lo hanno ripreso con gli stessi abiti che indossava nelle due rapine. I fatti risalgono al pomeriggio del 22 luglio 2016.

L'attività d'indagine ha consentito di accertare che i malfattori si sentivano sicuri di non poter essere scoperti, tra l'altro, proprio per aver utilizzato una Smart in tre, quando questa è omologata soltanto per il trasporto di due persone; in particolare, in una conversazione telefonica, parlando del Carabiniere intervenuto, veniva detto che lui al massimo avrebbe potuto prendere il numero di targa, senza però accertare quanti fossero all'interno dell'auto.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli, l'obiettivo principale resta Vrsaljko: intesa con l'agente, l'Atletico apre alla cessione

Il calciomercato invernale permetterà al Napoli di colmare le lacune emerse dopo gli infortuni di Faouzi Ghoulam e Arkadiusz Milik che torneranno a disposizione di Maurizio Sarri soltanto a 2018 inoltrato.

Terremoto in California: sciame sismico in corso nel centro del Paese

Questi i comuni gardesani coinvolti in un raggio di 20 km: Limone, Tremosine, Tignale, Brenzone, Malcesine, Nago-Torbole e Riva. Si tratta del secondo terremoto, quest'ultimo di lieve intensità, registrato nella zona nell'arco di due settimane.

Italia, in caso di eliminazione si punterà su Ancelotti

Un traguardo mancato che ha definito come una occasione persa per risalire a livello non solo sportivo ma anche sociale. "Dopo la debacle spagnola, quello che poi è successo in Svezia è la prova che avvalora le nostre convinzioni".

Pil, Istat: +1,5% la crescita acquisita per il 2015

In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,3% negli Stati Uniti, del 2,2% in Francia e dell'1,5% nel Regno Unito. Guardando al dato in valori assoluti, il Pil del trimestre risulta pari a 400 miliardi e 547 milioni di euro.

"Dramma Italia, è fuori dal Mondiale": i quotidiani esteri sulla disfatta azzurra

Lascio ragazzi in gamba che faranno parlare di loro, da Perin a Donnarumma, vorrei dare un grande abbraccio a chi mi ha sostenuto. Che, con un tocco di sincerità, ammette: "Peccato per il campionato del Mondo, ma per noi è un bene".

Formula 1: trionfo Ferrari nel gp del Brasile. Primo Vettel, terzo Raikkonen

Emozionante il saluto via radio, mentre tagliava il traguardo, del figlio Felipinho: "papà, sono molto orgoglioso di te". L'ultimo appuntamento dell'anno, che chiuderà la stagione, è in programma fra due domeniche sul circuito di Abu Dhabi .

Play-off Russia 2018: le probabili formazioni di Italia-Svezia

L'Italia non riescono a ribaltare il risultato della sfida di andata contro la Svezia , che pareggia a Milano e vola in Russia. Ventura si giocherà ogni briciolo della sua reputazione, proponendo qualche aggiustamento rispetto al 3-5-2.

Italia-Svezia, le dichiarazioni di De Rossi: "Stasera finisce la mia parentesi"

Ci è mancata l'energia, la lucidità per fare gol però alla fine loro hanno fatto una gara come quella dell'andata, a loro gli episodi sono andati bene, a noi male.

Trump se alía con Putin contra la CIA

Peskov dijo que ambos líderes mencionaron pero no examinaron en detalle la crisis en el este de Ucrania. Ambos caminaron juntos hacia el lugar de la foto, conversando con cordialidad.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.