• Notizia
  • Scienza

Samsung Galaxy S8: arriva una seconda beta di Android 8.0 Oreo!

Samsung Galaxy S8: arriva una seconda beta di Android 8.0 Oreo!

Puntualissima è arrivata proprio in queste ore la seconda beta per quanto concerne l'aggiornamento Android Oreo per chi si ritrova con un Samsung Galaxy S8.

L'aggiornamento ha un'importanza di 610MB e dovrebbe estendersi molto presto anche in Germania, Francia, Polonia, Spagna, India e Cina.

In realtà Vkworld S8 non è solo un clone di Galaxy S8 ma anche uno smartphone che si presenta con una scheda tecnica piuttosto interessante, a patto di sorvolare sul processore che è un Mediatek MTK 6750T e che viene accompagnato da 4 GB di RAM e da una memoria di archiviazione da 64 GB espandibili. Il changelog messo a disposizione dagli sviluppatori di Samsung fornisce dettagli circa il miglioramento della stabilità della DeX Station, l'aggiunta della patch di sicurezza del mese di Ottobre, l'aggiunta di nuove interfacce grafiche per l'Always On Display e un miglioramento della funzione Smart View che consente al display di diventare del tutto nero (e quindi consumare quasi niente) nel momento in cui è in riproduzione un qualcosa in mirroring su una Smart TV. Anche perché nelle ultime settimane hanno avuto un calo di interesse e di prezzo sempre più importante. Ricordiamo però che i Galaxy S8 montano delle specifiche tecniche non indifferenti. Non ci resta che attendere inizio 2018 per avere Android Oreo disponibile su tutti i Galaxy S8.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ostia, aggressione alla troupe della Rai: oggi l'interrogatorio di garanzia a Spada

Questi alcuni cartelli e striscioni esposti durante il corteo al quale ha pres parte anche la sindaca Virginia Raggi. Ad annunciare il suo sostegno, anche la presidente della Camera Laura Boldrini.

Operaio di Ravanusa arrestato con "fumo" e panetto di hashish

Dagli agenti è stato notato alle 19 di giovedì 9 novembre, subito dopo essere arrivato a Trieste a bordo di mezzi pubblici. L'uomo è stato così portato al Coroneo, a disposizione della Procura della Repubblica di Trieste.

Amichevole: Russia-Argentina 0-1, decide Aguero. Mini spezzone per Dybala, gli altri "italiani"…

In difesa gioca il fiorentino German Pezzella, mentre Fazio resta a guardare tutta la partita. Che ha colpito di testa dal centro dell'area e ha battuto il portiere di casa Igor Akinfeev.

Roma, Totti: "Era il mio sogno rimanere qua per sempre"

L'ho dimostrata rimanendo per sempre in questa squadra, in questa città, indossando un'unica maglia. Dovevamo cercare di fare risultato anche su quel campo molto difficile.

Mercato Milan, Mirabelli ha assistito a Giappone-Brasile: i dettagli

Il primo è un difensore del Monaco, 25 anni, punto fermo della formazione campione di Francia in carica. Poi non se n'è fatto nulla per entrambi, ma la fascinazione di Mirabelli per il ragazzo è rimasta.

Italia, Ferrero sta con Ventura: "Fate gli inquisitori da martedì, per ribaltare la Svezia serve…"

I giocatori sono ragazzi, li si blocca! Con troppa pressione si rischia di bloccarli. " Giampaolo? E' il maestro di Sarri". Fabio a Napoli? Dite ai napoletani che se lo sono fatti scappare, adesso Quagliarella è mio.

Nuoro, frontale sulla strada in direzione Oliena: tre feriti gravi

Carlo Tandeddu e Luisa Podda e la terza persona sono state accompagnate al pronto soccorso dell'ospedale San Francesco di Nuoro . In serata, la strada è rimasta bloccata per oltre un'ora per permettere i rilievi e rimuovere le due auto danneggiate.

Ascolti Tv venerdì 10 novembre 2017: dati auditel e share

Su Italia 1 il film Paddington ha raccolto un pubblico di 1.035.000 spettatori con il 4.1% di share . Su La7 la puntata di Otto e mezzo ha interessato 981.000 telespettatori con una share del 3,7%.

Napoli: spari contro una pattuglia della Polizia

A terra non sono stati ritrovati dei bossoli e, per fortuna, non risultano danni a cose o persone. Sono in corso indagini da parte della Polizia per individuare i due balordi.

Berg fa infuriare l'Italia e attacca: 'Fanno teatro, ma non sono bravi...'

Noi lo sappiamo, ora lo sa anche chi ci ha sottovalutato . "Ora vedono tutti che siamo bravi, che possiamo vincere con tutte le squadre".