• Notizia
  • Scienza

Samsung Galaxy S8: arriva una seconda beta di Android 8.0 Oreo!

Samsung Galaxy S8: arriva una seconda beta di Android 8.0 Oreo!

Puntualissima è arrivata proprio in queste ore la seconda beta per quanto concerne l'aggiornamento Android Oreo per chi si ritrova con un Samsung Galaxy S8.

L'aggiornamento ha un'importanza di 610MB e dovrebbe estendersi molto presto anche in Germania, Francia, Polonia, Spagna, India e Cina.

In realtà Vkworld S8 non è solo un clone di Galaxy S8 ma anche uno smartphone che si presenta con una scheda tecnica piuttosto interessante, a patto di sorvolare sul processore che è un Mediatek MTK 6750T e che viene accompagnato da 4 GB di RAM e da una memoria di archiviazione da 64 GB espandibili. Il changelog messo a disposizione dagli sviluppatori di Samsung fornisce dettagli circa il miglioramento della stabilità della DeX Station, l'aggiunta della patch di sicurezza del mese di Ottobre, l'aggiunta di nuove interfacce grafiche per l'Always On Display e un miglioramento della funzione Smart View che consente al display di diventare del tutto nero (e quindi consumare quasi niente) nel momento in cui è in riproduzione un qualcosa in mirroring su una Smart TV. Anche perché nelle ultime settimane hanno avuto un calo di interesse e di prezzo sempre più importante. Ricordiamo però che i Galaxy S8 montano delle specifiche tecniche non indifferenti. Non ci resta che attendere inizio 2018 per avere Android Oreo disponibile su tutti i Galaxy S8.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ostia, aggressione alla troupe della Rai: oggi l'interrogatorio di garanzia a Spada

Questi alcuni cartelli e striscioni esposti durante il corteo al quale ha pres parte anche la sindaca Virginia Raggi. Ad annunciare il suo sostegno, anche la presidente della Camera Laura Boldrini.

Amichevole: Russia-Argentina 0-1, decide Aguero. Mini spezzone per Dybala, gli altri "italiani"…

In difesa gioca il fiorentino German Pezzella, mentre Fazio resta a guardare tutta la partita. Che ha colpito di testa dal centro dell'area e ha battuto il portiere di casa Igor Akinfeev.

Sky Q: ufficiale la presentazione a Milano il 22 Novembre

Sky Q , quindi, sarà presentata come una piattaforma a se stante che avrà un soprapprezzo sulle bollette degli utenti. Sky ha quindi deciso di portare queste novità anche in Italia, dopo l'esordio nel Regno Unito dell'anno scorso.

"Effetto domino" bloccato a Librino il quinto spacciatore

Mario Russo si occupava di spacciare a Leonforte e a Nissoria, con la complicità dei vari "pusher", alcuni dei quali coindagati. Mario Russo, secondo gli investigatori, era il principale punto di riferimento per Domina ed i suoi complici.

Niente più dichiarazioni dei redditi per i cittadini

La dichiarazione dei redditi diventerà presto, entro 5 anni, un residuato storico. Eppure, non solo la burocrazia che rallenta il Fisco .

Ascolti Tv venerdì 10 novembre 2017: dati auditel e share

Su Italia 1 il film Paddington ha raccolto un pubblico di 1.035.000 spettatori con il 4.1% di share . Su La7 la puntata di Otto e mezzo ha interessato 981.000 telespettatori con una share del 3,7%.

Sci, la Shiffrin al comando dello speciale di Levi. Azzurre in ritardo

Mikaela Shiffrin è al comando dopo la prima manche dello slalom femminile di Levi , valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Chiudono la top 5 Wendy Holdener - staccatissima, a oltre un secondo da Shiffrin -e Nina Loeseth.

Corea del Nord, al via manovre militari USA - Corea del Sud

Nessuno sa quando scoppierà una guerra nucleare tra la Repubblica Democratica Popolare di Corea e gli Stati Uniti , a causa del comportamento sconsiderato e frenetico di Trump .

La Disney vuole la Fox, ma non proprio tutta

Come ormai saprete, secondo un report, la Walt Disney Pictures ha intenzione/provato ad acquisire la Twentieth Century Fox . Non resta che attendere nuovi aggiornamenti.

Justice League: due nuovi spot tv, prima dell'uscita nei cinema

Nonostante, però, questa squadra composta da Batman , Wonder Woman , Aquaman , Flash e Cyborg , potrebbe ormai essere comunque troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche".