• Notizia
  • Esteri

Biotestamento: oggi se ne discute in aula al Senato

Biotestamento: oggi se ne discute in aula al Senato

Ed era così nell'aria che sempre stamattina il Senato stesso era stato teatro di una conferenza stampa organizzata dalla Lega Nord, cui ha preso parte anche Massimo Gandolfini, promotore del Family Day, che ha parlato di "legge ideologica, antiscientifica, che rischia di aumentare la mortalità, inemendabile": un giudizio durissimo, che si fa anche politico: "Alle prossime elezioni politiche ci ricorderemo chi ha votato questa legge e chi si è opposto, e il nostro apporto contro il referendum costituzionale è stato stimato in 4 milioni di voti". Le dichiarazioni di voto cominceranno alle 11. Settantaquattro le proposte di modifica di 'Federazione della Libertà', 28 quelle di Gal, 19 del gruppo Autonomie-Psi-Maie e 7 del Misto.

Secondo la tabella di marcia messa a punto dalla riunione dei capigruppo, le giornate di martedì 12 e parte di mercoledì 13 saranno dedicate alle votazioni degli emendamenti, con la previsione di un'eventuale seduta notturna per martedì 12, a causa della prevista informativa del premier Gentiloni sul vertice Ue, già fissata per il giorno successivo.

Sebbene rimanga più possibilista, anche Angelino Alfano esprime le proprie perplessità sul ddl: "Abbiamo una valutazione solo di merito, non un approccio ideologico e si fonda sul fatto che siamo contrari all'eutanasia".

È stata convocata la Conferenza dei capigruppo alle 18 per definire il prosieguo dei lavori sul biotestamento.

Bocciate le pregiudiziali di costituzionalità L'Aula di Palazzo Madama ha respinto in mattinata la pregiudiziale di costituzionalità a Ddl sul biotestamento. "Perché per noi ora la priorità è il disegno di legge sul fine vita".

La proposta di legge al vaglio del Senato prevede l'introduzione di "norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento" e in sostanza la possibilità per il paziente di rifiutare determinate terapie mediche.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero. La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues.

Alfano: "Non mi candiderò alle prossime elezioni"

Il partito del ministro degli Esteri non ha superato la soglia di sbarramento alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre scorso, ottonendo poco più del 4% dei voti.

Parà morto: fu aggredito non suicidio

Increduli per la morte del figlio i genitori di Emanuele avviano delle indagini e grazie all'aiuto del ... medico scoprono terribile verità: è dalla dopo è dopo ore agonia. " - - accertato alla avvenivano atti violenza, riconducibili semplice ".

Il post di Nadia Toffa su Facebook dopo il malore a Trieste

E' stato quindi necessario attendere che le condizioni del tempo migliorassero per raggiungere il San Raffaele in sicurezza . Nadia si è sentita male ieri pomeriggio intorno alle 14 in un albergo di Trieste .

Sedativi in biberon figlia: tentato omicidio

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la donna avrebbe cercato, avvelenando la piccola, di attirare l'attenzione del marito. Il matrimonio, infatti, era in crisi e in questo modo la donna contava di mantenere il rapporto col compagno.

Juventus, la Tv uffciale attacca l'Inter: "Dovete stare nelle fogne"

"Io sogno di asfaltarli, cancellarli dal pianeta, togliere loro ogni piccolo barlume, desiderio, speranza di esser diventati una squadra normale - le parole di Pellò -".

Incendio in una ditta di solventi: due operai ustionati

Il più grave ha riportato ustioni sul 10% del viso e non sarebbe in pericolo di vita ed è stato ricoverato in prognosi riservata. L'allarme è scattato attorno alle 11 quando i tre dipendenti erano intenti a lavorare nel reparto vernici.

Zulte-Lazio: probabili formazioni, radiocronaca e dove vederla in TV e streaming

In mezzo al campo giocheranno Murgia e Crecco mentre sulla fascia avrà una maglia da titolare Lukaku. In porta riposa Strakosha: spazio a Vargic se non addirittura al terzo portiere Guerrieri.

Pomeriggio 5: Barbara D'Urso attacca Cecilia ed Ignazio e difende Francesco Monte

Tuttavia la D'Urso non si è mai disperata, ed ha rivelato che è onorata che la sua trasmissione venga scelta da grandi ospiti. Queste sono le parole di Barbara D'Urso su questa situazione: "Non mi va più di parlare di questa storia.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.