• Notizia
  • Esteri

Commissione su pedofilia, premier Australia: emersa tragedia nazionale

Commissione su pedofilia, premier Australia: emersa tragedia nazionale

La commissione reale reclama sanzioni severe per chi sospetta abusi e non avverte la Polizia, compresi i sacerdoti che vengono a conoscenza delle violenze nei confessionali; inoltre si dovrebbe istituire un Ufficio nazionale per la sicurezza dei bambini ed eliminare il celibato obbligatorio per i preti.

La commissione d'inchiesta incaricata di indagare, ha presentato in questi giorni il suo rapporto finale: 17 volumi redatti in quattro anni di inchieste.

Tra le 409 raccomandazioni contenute nel rapporto conclusivo la commissione propone di rivedere il segreto della confessione, con l'obbligo per i sacerdoti di riportare alla polizia abusi sessuali. Ma anche quella di ripensare il voto di castità, considerandolo all'origine di molti abusi sui minori, e suggerendo che diventi 'volontario'. Consigli che sono stati per ora respinti dai vescovi cattolici di Sydney, Anthony Fisher, e di Melbourne, Dennis Hart. "Alcuni responsabili hanno ritenuto che la loro priorità fosse proteggere la reputazione delle istituzioni", ha affermato il giudice, "e presunti colpevoli hanno spesso avuto accesso ai minori anche quando i loro responsabili conoscevano il pericolo". Molte le istituzioni Australiane coinvolte, secondo il rapporto. Quest'ultimo ha infatti ammesso che se qualcuno gli rivelasse in confessione di aver commesso abusi su minori si sentirebbe "terribilmente combattuto", ma non violerebbe il segreto. "Il risultato degli accurati sforzi compiuti dalla Commissione negli ultimi anni - si legge - merita di essere studiato approfonditamente". "La Santa Sede - si legge ancora- resta vicina alla Chiesa cattolica in Australia - fedeli laici, religiosi e clero - mentre ascolta e accompagna le vittime e i sopravvissuti nello sforzo di portare guarigione e giustizia".

Nel report emerge come la polizia abbia rifiutato, nella maggior parte dei casi, di credere ai bambini e di indagare sulle loro denunce.A ciò si aggiunge un sistema giudiziario che non ha aiutato a condannare le denunce portate avanti. Il prelato è stato in seguito rinviato a giudizio in Australia il prossimo marzo su accuse di multipli reati di pedofilia 'storici', ai danni di multiple vittime. Il porporato, a cui Papa ha accordato un periodo di congedo dall'incarico di Prefetto degli Affari Economici del Vaticano, ha sempre respinto fermamente. Il premier australiano Malcolm Turnbull ha annunciato che creerà una task forzer per esaminare le raccomandazioni della commissione e coordinare le azioni da adottare. Annunciato anche lo stanziamento di 52,1 milioni di dollari per l'assistenza alle vittime.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Capodanno di Roma 2018: 24 ore di spettacoli e mille artisti coinvolti

Quindi, il Saluto al Sole di Danilo Rea che si esibirà all'alba con un concerto di piano solo. Oltre 1.000 artisti coinvolti, 100 performance per 24 ore ininterrotte di festeggiamenti.

Disponibile il primo DLC per Wolfenstein II

Le avventure di Pistolero Joe è già disponibile per PS4, Xbox One e PC Windows, ed è parte del season pass acquistabile al prezzo di 24,99€.

Trasporti, venerdì nero per gli aerei. Dopo Ryanair scioperi a catena

Per il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda , il caso è "indegno" e "si dovrebbe intervenire". Lo ha dichiarato Giuseppe Santoro Passarelli, presidente dell'Autorità di garanzia degli scioperi .

Francia: da gennaio cellulari vietati nelle scuole

La legge che proibisce l'uso dei cellulari durante le lezioni in Francia , in realtà, esiste già. Peccato che - si lamentano gli insegnanti - siano pochi gli studenti che rispettano il divieto.

Campobello di Mazara dà le cure a un gatto malato di AIDS

Gli agenti lo hanno quindi fatto visitare da un veterinario, poi il trasporto alla clinica San Vito di Mazara del Vallo . Trattandosi, tra l'altro, di un caso di emergenza, non è stato certamente possibile aspettare l'esito di una gara.

Boschi Travaglio, scontro totale: mai mentito in Parlamento

Chi mi chiede le dimissioni perché avrei mentito in Parlamento deve dirmi in quale punto del resoconto stenografico avrei mentito. La sottosegretaria alla presidenza del Consiglio: " Sì, ho incontrato Vegas - ha spiegato - ci sono stati più incontri".

Londra, c'è la data: Harry e Meghan si sposano il 19 maggio

La precisazione giunge dopo l'annuncio ufficiale delle nozze , che faceva riferimento semplicemente alla primavera prossima. 19 maggio 2018: svelata la data delle nozze del principe Harry con l'attrice americana Meghan Markle .

Sci, SuperG in Val Gardena Vince Ferstl, Italia a secco

Sesto e settimo il tedesco Andreas Sander e il francese Adrien Theaux , mentre ottavo Peter Fill , autore di una buona gara. L'azzurro precede Aksel Lund Svindal , mentre il decimo è Beat Feuz .

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.