• Notizia
  • Esteri

Gran Bretagna: sventato attacco kamikaze contro Theresa May

Gran Bretagna: sventato attacco kamikaze contro Theresa May

Secondo quanto riferisce la Bbc, le accuse implicano un piano per far esplodere un ordigno davanti i cancelli di sicurezza di Downing Street e attaccare la premier con un coltello nel caos che ne sarebbe seguito. A riferirlo sono stati i servizi britannici dell'MI5.

La notizia arriva direttamente dal direttore dell'MI5, i sevizi segreti inglesi, Andrew Parker, al governo. Le affermazioni di Parker sono arrivate poche ore dopo che un rapporto indipendente - pur elogiando nel complesso l'azione preventiva antiterrorismo di Scotland Yard e MI5 - aveva denunciato lacune da parte di polizia e servizi riguardo all'attentato di maggio a Manchester: notando come il giovane kamikaze d'origine libica Salman Abedi fosse già finito sotto i radar degli investigatori e avrebbe potuto essere fermato. La minaccia è concreta e i servizi dell'MI5 hanno sventato negli ultimi mesi un piano per uccidere Theresa May ideato da un attentatore islamico, un lupo solitario ispiratosi all'Isis. I due uomini accusati di terrorismo sono stati identificati: Naa'imur Zakariyah Rahman, di 20 anni, risiedente nella zona nord di Londra, e Mohammed Aqib Imran, di 21 anni, abitante nella zona sudest di Birmingham.

Addirittura, sempre secondo i media, due persone sarebbero già sulla lista degli incriminati per il caso del presunto attentato pianificato contro la Premier inglese. Nonostante la seria minaccia di morte contro Theresa May, le preoccupazioni della Premier in questi giorni si concentrano tutte sulla Brexit. Tale attacco era stato organizzato da un attentatore islamico.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

È morto il cantante francese Johnny Hallyday, aveva 74 anni

L'altra figlia, l'attrice Laura Smet, è nata nel 1983 dalla relazione sentimentale - durata dal 1982 al 1986 - con Nathalie Baye. Il cantante, monumento della musica francese, era stato ricoverato nella notte tra domenica e lunedì per problemi respiratori.

Crotone, il tecnico Davide Nicola ha comunicato le sue "dimissioni irrevocabili"

Il confronto si è ripetuto all'indomani, nel pomeriggio: uno tra i dirigenti e Nicola , un altro tra i dirigenti e i giocatori. Lasciare adesso è di difficile comprensione e anche la squadra, particolarmente legata a lui, potrebbe risentirne.

Sarri: "Contro il Feyenoord sarà una gara difficile"

La storia di Guardiola parla di record su record. "Quando perdi, più lungo è il periodo d'imbattibilità e più dura è la sconfitta. Se lo Shakhtar facesse risultato bisogna andare fuori e dire che hanno fatto più punti di noi meritando la qualificazione.

Roma, De Rossi: "Spalletti ha fatto qualche casino qui"

Sullo schiaffo all'italo-peruviano: " Ho chiesto scusa , di più non posso fare, se potessi tornerei volentieri indietro". Il destino ha voluto che al momento non ci siamo ancora incontrati ma vedremo il futuro. "Sono anni che lo inseguo".

Meghan, ecco come sarà l'abito da sposa

D'altronde sono molti gli stilisti che potrebbero fare al caso della futura sposa. Lo ha fatto come attrice, nei panni della splendida Rachel Zane di " Suits ".

GF VIP news: Francesco Monte: "Sì, è venuto a casa mia…"

La Rodriguez ha scelto di indossare un abito dalle trasparenze vedo non vedo che metteva in risalto le curve sinuose. E invece l'uomo ha voluto dapprima chiarirsi con Cecilia , e adesso rivedere anche suo fratello.

Stadio Roma: al lavoro su prescrizioni

Esulta il presidente giallorosso, che parla di "giornata cruciale per Roma e per la Roma ". Il via libera della Conferenza dei Servizi, dunque, potrebbe sollecitare anche la Lazio .

Roma-Qarabag per volare agli ottavi: torna Nainggolan, in campo i migliori

Squalificato Bruno Peres , davanti ad Alisson saranno Florenzi e Kolarov a presidiare le fasce, con Manolas e Fazio al centro. La Roma si prepara a questa sfida recuperando alcune pedine fondamentali del suo scacchiere.

Salmonella, salame ritirato: il Ministero della salute lancia l'allerta

Si tratta dell'agente batterico più comunemente isolato in caso di infezioni trasmesse da alimenti, sia sporadiche che epidemiche. Si raccomanda, pertanto, di non consumare il salame con il numero di lotto interessato dal provvedimento.

Agnelli-ultrà: sentenza entro il 18/12

Oggi è ripreso il processo d'appello del caso che ha coinvolto la Juventus in merito alla compravendita dei biglietti per lo Stadium.