• Notizia
  • Sportivo

Inter, Zanetti ribatte alla Juventus: "Polemiche non nel nostro DNA"

Inter, Zanetti ribatte alla Juventus:

Javier Zanetti, nel giorno della cena di gala della sua fondazione, si è soffermato sulla situazione nerazzurra in vita della partitissima contro la Juve: "Credo che la squadra abbia grandi potenzialità, con grandi valori e un allenatore di grande esperienza che è riuscito ad amalgamare tutto, che sta facendo un lavoro con grandissima umiltà, tutti si sentono importanti". La preprareranno come hanno fatto con le altre, questa squadra lavora benissimo in settimana, si vede dopo la domenica. "Sappiamo di affrontare una squadra forte, vince il campionato da anni ma ci sono i presupposti per affrontarla da grande squadra quale siamo anche noi".

Presente all'evento anche Luciano Spalletti: "Non vedo perché preparare diversamente questa partita, faremo come sempre: da un po' di tempo stiamo facendo le cose corrette e allenandoci in modo perfetto". Sabato sarà l'ennesimo atto del derby d'Italia, match che, come tradizione, promette scintille.

"Dobbiamo continuare su questa strada - ha concluso -". Attualmente, il centravanti dell'Inter è tra i migliori attaccanti del mondo, se non il migliore. Ha fatto sempre un passo successivo dimostrando grande compattezza. La polemica va lasciata da parte, non è nostro stile. "Nessuno è più importante dell'Inter, i ragazzi lo sanno e si impegnano per questo". "Non abbiamo dubbi del valore della squadra, del nostro allenatore e pensiamo che alla fine di questa stagione l'obiettivo che ci siamo prefissati possa arrivare". "L'importante è che tutti siamo felici". Il Real Madrid corteggia intanto Icardi, ma secondo Zanetti rimarrà all'Inter: "Mauro è contentissimo con noi e noi siamo contentissimi di lui come società, compagni, tifosi".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Champions League, Olympiakos-Juventus 0-2: hanno vinto i più forti

Affrontiamo l'Inter , che ora è testa di serie, e credo sarà una grandissima gara. Siamo contenti, perché abbiamo dimostrato di essere cresciuti.

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero. La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues.

Blitz Forza Nuova: Fiore, primo atto guerra contro Pd

Alla redazione di Repubblica è giunta la solidarietà del segretario del Pd Matteo Renzi . Non ci fanno paura . "Quel passato non tornerà #avanti".

Grande Fratello Vip, Cecilia contro Luca Onestini: volano offese

La ragazza ha dichiarato che, dopo aver visto Ignazio per la prima volta, era convinta che non fosse il suo tipo. La permanenza all'interno della Casa più spiata d'Italia ha lasciato un segno in tutti i concorrenti e vip.

Inter, si pensa alla difesa: ecco la soluzione per accontentare Spalletti

Ecco le parole del brasiliano riportate dal sito ufficiale nerazzurro: "C'è tanta euforia, dimostriamo che siamo un gruppo forte". Hashtag #senzatregua? A me piace molto coinvolgere tutti, è bellissimo quando i tifosi stanno al tuo fianco.

Il post di Nadia Toffa su Facebook dopo il malore a Trieste

E' stato quindi necessario attendere che le condizioni del tempo migliorassero per raggiungere il San Raffaele in sicurezza . Nadia si è sentita male ieri pomeriggio intorno alle 14 in un albergo di Trieste .

Juventus, la Tv uffciale attacca l'Inter: "Dovete stare nelle fogne"

"Io sogno di asfaltarli, cancellarli dal pianeta, togliere loro ogni piccolo barlume, desiderio, speranza di esser diventati una squadra normale - le parole di Pellò -".

Italia, allarme povertà: ISTAT, 18 milioni di italiani a rischio

In Italia la quota di popolazione a rischio di poverta' o esclusione sociale e' passata da 28,7% a 30,0% tra il 2015 e il 2016. Si tratta di circa 2.500 euro al mese (+1,8% in termini nominali e +1,7% in termini di potere d'acquisto rispetto al 2014).

Sky - Clamoroso, futuro Cannavaro decisione che potrebbe concretizzarsi già a gennaio

C'è, ad esempio, il precedente di Ronald e Frack de Boer che hanno condiviso l'avventura alla guida dell'Ajax qualche anno fa. Come riportano i principali siti sportivi, l'ex capitano del Napoli è intenzionato a raggiungere suo fratello Fabio in Cina .

Belen in visita ai bambini dell'ospedale Gaslini

Genova - Belen Rodriguez in visita "privata" ai bambini ospitati nei reparti più delicati dell'ospedale Giannina Gaslini .