• Notizia
  • Scienza

L'Agcom diffida Amazon sui servizi postali: regolarizzate condizioni e contratti di lavoro

L'Agcom diffida Amazon sui servizi postali: regolarizzate condizioni e contratti di lavoro

Anche quest'anno non ha fatto alcuna differenza, con milioni di spedizioni e un incremento importante rispetto al 2016, contribuendo anche a far salire il valore in borsa della società ripercuotendosi positivamente sulle ricchezze dello stesso Bezos. Una prima vittoria quindi per i lavoratori Amazon del deposito a Castel San Giovanni, che avevano scioperato il 24 novembre. Come si apprende esaminando il comunicato pubblicato sul sito di AGCOM, il dito viene puntato non sull'intero e-commerce ma solo sul cosiddetto marketplace ovvero quell'area dello store online di Amazon in cui sono contenuti prodotti commercializzati da venditori terzi (ne abbiamo parlato nell'articolo Sconti Amazon, come e dove trovarli). Allo stesso modo la protesta ha riguardato anche la sede tedesca del gruppo.

Il consiglio dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni ha diffidato le societa' del gruppo Amazon (Amazon Italia Logistica e Amazon City Logistica) a regolarizzare la propria posizione, con riferimento al possesso dei titoli abilitativi necessari per lo svolgimento di attivita' qualificabili come servizi postali.

Il servizio di consegna pacchi di Amazon è configurabile come servizio postale e dunque il colosso di Seattle dovrà essere mettersi in regola secondo le normative di settore. Amazon ormai ha un servizio di streaming video, produce serie TV, possiede il Washington Post, ha acquisito la catena di supermercati Whole Food e gestisce la più grande infrastruttura di server al mondo.

Non resta che attendere prossimi sviluppi per capire come si muoverà Amazon, considerando che dovrà adeguarsi al provvedimento entro 15 giorni.

Agcom chiede quindi ad Amazon di essere in regola con le condizioni di lavoro previste dalla legislazione nazionale, di rispettare le contrattazioni collettive di lavoro di riferimento vigenti nel settore postale, di essere in regola con gli obblighi contributivi per il personale dipendente impiegato e l'adozione della carta dei servizi nei confronti degli utenti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero. La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues.

Russia, Putin ufficializza la candidatura: "Correrò alle presidenziali del 2018"

"Le autorità russe non ostacoleranno la partenza degli sportivi russi alle Olimpiadi invernali 2018 come atleti neutrali": lo ha dichiarato Vladimir Putin .

Blitz Forza Nuova: Fiore, primo atto guerra contro Pd

Alla redazione di Repubblica è giunta la solidarietà del segretario del Pd Matteo Renzi . Non ci fanno paura . "Quel passato non tornerà #avanti".

Atalanta, Gasperini allontana il Torino: "Voci sgonfiate. Gomez? E' recuperato"

Io cerco sempre di dare il massimo per la mia squadra. "Il Lione è molto forte ma noi abbiamo a disposizione 2 risultati su 3". Siamo qualificati ma vogliamo arrivare al primo posto e terminare il girone come lo abbiamo cominciato.

Il post di Nadia Toffa su Facebook dopo il malore a Trieste

E' stato quindi necessario attendere che le condizioni del tempo migliorassero per raggiungere il San Raffaele in sicurezza . Nadia si è sentita male ieri pomeriggio intorno alle 14 in un albergo di Trieste .

Pd: assessora Fassio non sa neanche meccanismi del Reddito di Inclusione

L'erogazione dell'importo viene caricato sulla carta Rei , strumento con il quale sarà possibile acquistare una serie di beni. Oppure è possibile visionare la nota informativa scaricare la domanda .

Papa Francesco vuole rivedere il Padre Nostro: "Così è sbagliato"

Perché " sono io a cadere , non è Lui che mi butta nella tentazione per poi vedere come sono caduto". A duemila anni di distanza, però, la sua versione (almeno quella italiana) è ancora controversa.

Italia, allarme povertà: ISTAT, 18 milioni di italiani a rischio

In Italia la quota di popolazione a rischio di poverta' o esclusione sociale e' passata da 28,7% a 30,0% tra il 2015 e il 2016. Si tratta di circa 2.500 euro al mese (+1,8% in termini nominali e +1,7% in termini di potere d'acquisto rispetto al 2014).

Treno deraglia nel cosentino, un ferito

La tratta è stata chiusa per favorire l'arrivo dei soccorsi e sul posto si sono recate due squadre dei vigili del fuoco. Tra l'altro, i treni sono dotati di un sistema che, in caso di malore del macchinista, arresta il convoglio.

Nuova rottamazione cartelle esattoriali: abbraccerà tutti i ruoli dal 2000 in poi

Per come è stata riproposta la nuova rottamazione, si ritiene che tale vincolo permarrà anche nel nuovo procedimento. Il 7 dicembre ultima chiamata per i ritardatari .