• Notizia
  • Esteri

Le carte che inguaiano Luigi Di Maio sulla querela di Elena Polidori

Le carte che inguaiano Luigi Di Maio sulla querela di Elena Polidori

Il documento della Morani arriva dopo aver postato Facebook il decreto di archiviazione del giudice per le indagini preliminari, in cui la toga Alessandra Boffi motivava la decisione con il fatto che quello di Di Maio fosse un atto non sindacabile e citando l'articolo 68 della Costituzione. La motivazione pare assolutamente comprensibile, ma il punto è: perché il MoVimento 5 Stelle ieri ha sostenuto che Di Maio non sapesse nulla di notifiche riguardo la querela quando c'è un verbale con la sua firma che attesta il contrario? "Se Di Maio fosse stato coerente con le sue parole, avrebbe dovuto comunicare al GIP di voler rinunciare all'immunità", chiosava l'articolo. Il giovane pentastellato ha sfruttato l'immunità parlamentare.

Ma le carte pubblicate questa mattina lo smentiscono ancora una volta. Elena Polidori aveva querelato Di Maio per questa dichiarazione su Facebook che risale al 7 febbraio scorso e riguarda la vicenda delle polizze stipulate da Romeo che avevano tra i beneficiari anche Virginia Raggi.

'Come al solito gli esponenti pentastellati applicano il rigore solo per gli altri ma si autoassolvono, sempre', dice Alessia Morani. L'elenco era stato poi trasmesso all'Ordine dei giornalisti.

Il Tribunale di Roma ha disposto l'archiviazione del procedimento a carico di Luigi Di Maio, facendo riferimento all'art.

Articolo 68 della Costituzione italiana: "I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni" a meno di una specifica autorizzazione della Camera di appartenenza del parlamentare. Il Pd l'appoggerà sempre e comunque. Secondo Morani il leader dei 5Stelle Di Maio avrebbe infatti deciso di tenere la disprezzata e vituperata immunità parlamentare per evitare guai con la giustizia: "Vi ricordate la "lista dei cattivi" giornalisti che Di Maio divulgò qualche mese fa?", spiega infatti la parlamentare dem "Per la querela arrivata scopriamo oggi - continua - che il candidato presidente del Consiglio non ha rinunciato all'immunità parlamentare e così il caso è stato archiviato".

Mentre la giornalista Polidori fa sapere che presenterà ricorso, il Pd va all'attacco: "Ancora una volta ci troviamo di fronte alla doppia morale del Movimento 5 Stelle". Le staffilate continueranno finché ci saranno gli appigli.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Colpo allo spaccio. Carabineri stroncano traffico di droga in pieno centro

Il primo a finire nelle mani della Finanza è stato un cittadino nigeriano che si trovava su un pullman diretto a Catania. Per lui sono subito scattate le manette ai polsi con l'accusa di traffico di sostanze stupefacenti .

Violenza sessuale su minorenne, fermato ex consigliere comunale

Un uomo di Catania di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Messina . La giovane, dopo aver subito la violenza ed essere stata rapinata dall'uomo, allertò i carabinieri di Francavilla al Mare.

I club chiedono una proroga del commissariamento della Serie A

Sugli scenari futuri Malagò si è detto attendista: "Fino alla sera dell'11 le società hanno la possibilità di trovare un accordo". Intanto l'ex presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà , si chiama fuori dalla corsa della presidenza della Lega di Serie A .

Huawei P11 potrebbe includere una fotocamera posteriore da 40 megapixel

Non è chiaro però se la risoluzione è quella di un singolo sensore o la somma delle risoluzioni dei tre sensori. Con il prossimo Huawei P11 si raggiungerà una qualità fotografica inimmaginabile fino a qualche anno fa.

Uccise trans e amica, 30 anni di carcere per un 43enne fiorentino

Il pmDaniela Cento, titolare dell'inchiesta, aveva chiesto perl'imputato l'ergastolo e l'isolamento diurno per due anni. Alessi riuscì a fuggire ma venne arrestato, in tarda serata, dai carabinieri nel senese.

Probabili formazioni Feyenoord-Napoli, sarà Zielinski a sostituire Insigne nel tridente partenopeo

E questo non deve succedere, a livello di mentalità. "Ma se passano ancora sanno di essere tra le squadre più forti d'Europa". Dobbiamo ritrovare i nostri movimenti, quelli che ci permettono di trasformare il nostro gioco in pericolosità offensiva.

Scala, la prima di Andrea Chénier

Il famoso ballerino ha definito "grandioso e meraviglioso" l'allestimento in questa " prima trionfale". Anche Pietro Grasso , presidente del Senato manca.

Un nuovo Tomb Raider in arrivo il prossimo anno

Al momento non si hanno molte informazioni sul videogioco, sappiamo solo che non ci sarà da aspettare molto per l'annuncio ufficiale.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.