• Notizia
  • Sportivo

Milan bocciato dall'UEFA: niente voluntary agreement

Milan bocciato dall'UEFA: niente voluntary agreement

Lo svela la Gazzetta dello Sport: "Sul piano dell'immagine il diniego del massimo organismo europeo è uno schiaffo pesante, perché evidentemente l'Uefa non ha dato credito al piano di sviluppo e risanamento presentato dal management rossonero e all'affidabilità e consistenza patrimoniale della proprietà cinese".

Sul piano pratico il rifiuto da parte della federazione calcistica europea (che prevede un congelamento delle sanzioni a fronte di un piano per riequilibrare i conti) costringerà il Milan a subire delle sanzioni, nel caso di un eventuale qualificazione alle prossime coppe europee: l'ammontare delle suddette verrà stabilito nella primavera del 2018 e la società rossonera dovrà rivedere i propri piani. E ora lo scenario per Li Yonghong e tutto il club rososnero si fa poco rassicurante. Ma sull'entità della pena è presto per sbilanciarsi - spiega ancora la rosea -. Era attesa in questi giorni, per la precisione domani, la valutazione della richiesta di voluntary agreement da parte del Milan in merito al Fair Play Finanziario.

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Milan ha commentato le indiscrezioni della stampa nostrana sul possibile rifiuto dell'Uefa al 'voluntary agreement'. Siamo pur sempre in un campo sanzionatorio, alternativo appunto al voluntary agreement su cui il Milan sperava per dare seguito al progetto di Li Yonghong. Il settlement agreement prevede delle sanzioni calmierate in termini, per esempio, di limitazioni alle rose e alle spese sul mercato e impone obiettivi di bilancio specifici.

Il Milan si è visto rispedire al mittente la proposta di voluntary agreement: la commissione Uefa, riunitasi per valutare il rientro economico della società rossonera, ha detto no. Secondo quanto emerso, a Nyon non è passata la proposta del Milan in quanto non convincente.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bomba esplode davanti alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

Un episodio analogo era già avvenuto fuori dalla stessa caserma quasi trent'anni fa. Attentato all'alba a Roma , fuori da una caserma dei carabinieri a San Giovanni .

Previsioni meteo a Pisa: sole e freddo

Come la scorsa settimana si annunciano nevicate sulle Alpi , ma anche in al limitare della pianura. Non il migliore degli appuntamenti, quindi.

Dybala: "Un calciatore del mio livello spesso è un uomo solo"

The following two tabs change content below. "Ma sono argentino e sarebbe stato un inganno far parte di un'altra Nazionale ". Inevitabile un commento sui singoli, da un super Szczesny a un Dybala ancora lontano dalla sua forma migliore .

Champions, avanzano Roma e Juventus: chi retrocede in Europa League?

Alle terze classificate nei raggruppamenti di Champions vanno poi aggiunte le prime e le seconde di Europa League . Giovedì 15 e 22 febbraio sono le date che vedono in programma il doppio confronto dei sedicesimi di finale .

Inter, Zanetti ribatte alla Juventus: "Polemiche non nel nostro DNA"

Attualmente, il centravanti dell'Inter è tra i migliori attaccanti del mondo, se non il migliore. Ha fatto sempre un passo successivo dimostrando grande compattezza.

Gli incendi della California visti dallo spazio

Secondo il Los Angeles Times è a rischio anche il centro Getty , dove si trova uno dei due musei Getty della città. Alcune immagini dei principali network televisivi mostrano diverse abitazioni gia' distrutte dalle fiamme.

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero. La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues.

Uomini e donne: ex tronista minaccia atleta olimpico e finisce in tribunale

Marco Carta a quanto pare è informato sulla vicenda, molti passaggi delle sue dichiarazioni sono stati secretati. L'udienza si è svolta a porte chiuse per richiesta dell'avvocato difensore della vittima Tatiana Minciarelli.

Champions League, il Borussia fa visita al Real Madrid con un obiettivo

Peter Bosz è l'allenatore del Borussia Dortmund , a cui ora spetta l'ingrato compito di trattenere Aubameyang . REAL MADRID (4-3-3): Navas; Achraf, Varane, Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco, Benzema, Ronaldo.

Ma quale Angelina Jolie? Il suo mito è Tim Burton

Così, dopo tutti i commenti ricevuti, Sahar ha deciso di rivelare la vera storia dietro quelle foto. Negli scorsi giorni le foto dell'iraniana Sahar Tabar hanno fatto il giro del mondo.