• Notizia
  • Sportivo

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Milan, Gattuso

Non è difficile vedere un messaggio per Montella.

RIJEKA - "Sono una squadra organizzata". Non è un caso che il Milan corra meno di tutti in Serie A, dopo il Torino.

Gattuso su Kalinic: "In questi due giorni abbiamo fatto carichi importanti, Kalinic e gli altri hanno una grande voglia, la scelta di lasciare qualcuno a casa è per concedere riposo e mettere forza nelle gambe ad alcuni giocatori".

QUI MILAN - Qualche esperimento, come detto, per Gattuso che dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-4-1-2 con Donnarumma tra i pali, terzetto difensivo composto da Zapata, Bonucci e Romagnoli. A livello fisico non stiamo benissimo, ma non dev'essere un alibi.

Su Biglia e Kalinic: "Deve migliorare, perchè sicuramente non è al 100%: domani giocherà, come giocherà anche Manuel". Diamo l'impressione di non essere brillanti, di non avere brillantezza. "Cercavano campioni e io". "Per la classifica questa partita non conta nulla ma per me è importante. E' tranquillo e sa che può dare tanto, come ci possono dare tanto tutti i giocatori che abbiamo a disposizione". "Sappiamo di dover migliorare, ma voglio vedere la consapevolezza di saper soffrire". "Quando giochi in Europa con questa maglia, devi sempre impegnarti fino alla fine". Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero.

Gattuso - "L'ho fatta la Coppa Uefada calciatore con il Milan, abbiamo perso 4-0 con il Dortmund in Germania e non siamo riusciti a recuperarla in San Siro".

Prima della ripresa degli allenamenti, il tecnico rossonero ha riunito tutta la squadra, lo staff, i medici, i magazzinieri e tutti coloro che lavorano e vivono a Milanello per un obbiettivo chiaro e semplice: ribadire nuovamente i concetti di appartenenza, sacrificio, Dna Milan e voglia di fare. Viene data la possibilità a chi giocato meno di giocare e voglio vedere dei giocatori che mi dimostrino voglia e che mi mettano in difficoltà. "Non era facile contrastare una punizione così bassa, forse c'è un piccolo errore di Abate". La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues. Ero all'oratorio a vederla nel tendone, con la famiglia. Mi piace vivere il giorno prima atmosfera e sensazione di dove si gioca il giorno dopo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Alfano: "Non mi candiderò alle prossime elezioni"

Il partito del ministro degli Esteri non ha superato la soglia di sbarramento alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre scorso, ottonendo poco più del 4% dei voti.

Parà morto: fu aggredito non suicidio

Increduli per la morte del figlio i genitori di Emanuele avviano delle indagini e grazie all'aiuto del ... medico scoprono terribile verità: è dalla dopo è dopo ore agonia. " - - accertato alla avvenivano atti violenza, riconducibili semplice ".

Ma quale Angelina Jolie? Il suo mito è Tim Burton

Così, dopo tutti i commenti ricevuti, Sahar ha deciso di rivelare la vera storia dietro quelle foto. Negli scorsi giorni le foto dell'iraniana Sahar Tabar hanno fatto il giro del mondo.

Arrestato a Milano capo ultrà Juve, deve scontare oltre 13 anni

L'estate scorsa finisce di nuovo nel registro degli indagati per tentata estorsione al titolare di una società di eventi sportivi.

Sedativi in biberon figlia: tentato omicidio

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la donna avrebbe cercato, avvelenando la piccola, di attirare l'attenzione del marito. Il matrimonio, infatti, era in crisi e in questo modo la donna contava di mantenere il rapporto col compagno.

Sorpresa di Fabrizio Frizzi ad Antonella Clerici che tornerà presto all'Eredità

E per lo stesso motivo, in studio, è entrato Carlo Conti che ha anticipato la sorpresa più grande, quella del ritorno di Frizzi . Probabilmente nel suo futuro immagina un programma in prima serata o addirittura un cambio di rete.

Incendio in una ditta di solventi: due operai ustionati

Il più grave ha riportato ustioni sul 10% del viso e non sarebbe in pericolo di vita ed è stato ricoverato in prognosi riservata. L'allarme è scattato attorno alle 11 quando i tre dipendenti erano intenti a lavorare nel reparto vernici.

Belen in visita ai bambini dell'ospedale Gaslini

Genova - Belen Rodriguez in visita "privata" ai bambini ospitati nei reparti più delicati dell'ospedale Giannina Gaslini .

Carige, ceduto un altro milione di crediti in sofferenza

Il closing dell'operazione è previsto entro il primo semestre 2018. Il perfezionamento della transazione e' previsto entro fine 2017.

Rijeka-Milan: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

Probabile formazione Rijeka (4-2-3-1): Prskalo; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Bradaric, Males; Kvrzic, Misic, Heber; Gavranovic . MILAN (3-4-1-2): Donnarumma; Zapata , Bonucci , Romagnoli; Abate , Locatelli , Biglia, Antonelli; Suso; Cutrone , André Silva .