• Notizia
  • Esteri

Milano, pensionato morto in casa: fu omicidio, fermato il badante 34enne

Un salvadoregno di 34 anni e' stato fermato dai carabinieri di San Donato Milanese con l'accusa di omicidio. Inizialmente si era pensato a una morte naturale ma l'autopsia ha rivelato che la causa del decesso è stata il soffocamento. L'uomo, un 34enne originario di El Salvador, è stato arrestato nella notte dai militari in esecuzione di un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Lodi. Avrebbe ucciso il pensionato, Antonio Izzo, di 71 anni, al culmine di una lite per motivi di denaro. A dare l'allarme fu il nuovo badante.

E proprio il badante, a due settimane di distanza dai fatti, è stato fermato dai carabinieri di San Giuliano come presunto responsabile dell'omicidio. Sarebbe dovuto uscire dall'abitazione della vittima il 24 novembre, ma il padrone di casa gli aveva concesso di restare ancora qualche giorno, in attesa di trovare un'altra sistemazione.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

L'Agcom diffida Amazon sui servizi postali: regolarizzate condizioni e contratti di lavoro

Una prima vittoria quindi per i lavoratori Amazon del deposito a Castel San Giovanni , che avevano scioperato il 24 novembre. Allo stesso modo la protesta ha riguardato anche la sede tedesca del gruppo.

Champions League, Olympiakos-Juventus 0-2: hanno vinto i più forti

Affrontiamo l'Inter , che ora è testa di serie, e credo sarà una grandissima gara. Siamo contenti, perché abbiamo dimostrato di essere cresciuti.

Biotestamento: oggi se ne discute in aula al Senato

Settantaquattro le proposte di modifica di 'Federazione della Libertà', 28 quelle di Gal, 19 del gruppo Autonomie-Psi-Maie e 7 del Misto.

Milan, Gattuso "ringhia" in allenamento: battere il Rijeka per ritrovare il morale

Il Rijeka ha ancora una chance di qualificazione e probabilmente a Gattuso non dispiace: sarà test vero, in uno stadio vero. La mia prima partita europea invece è stata Chelsea-Milan, con Zaccheroni in panchina e Deschamps e Desailly nei Blues.

Uomini e donne: ex tronista minaccia atleta olimpico e finisce in tribunale

Marco Carta a quanto pare è informato sulla vicenda, molti passaggi delle sue dichiarazioni sono stati secretati. L'udienza si è svolta a porte chiuse per richiesta dell'avvocato difensore della vittima Tatiana Minciarelli.

Alfano: "Non mi candiderò alle prossime elezioni"

Il partito del ministro degli Esteri non ha superato la soglia di sbarramento alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre scorso, ottonendo poco più del 4% dei voti.

3 kg di cocaina in auto, due arresti

Proprio la signora avrebbe mostrato segni di nervosismo inducendo gli agenti a ritenere giusta la soffiata sul carico di droga. Favazza e Cavallaro , presenti all'esecuzione dell'attività di p.g. sono stati dichiarati in stato di arresto.

Inter, si pensa alla difesa: ecco la soluzione per accontentare Spalletti

Ecco le parole del brasiliano riportate dal sito ufficiale nerazzurro: "C'è tanta euforia, dimostriamo che siamo un gruppo forte". Hashtag #senzatregua? A me piace molto coinvolgere tutti, è bellissimo quando i tifosi stanno al tuo fianco.

Italia, allarme povertà: ISTAT, 18 milioni di italiani a rischio

In Italia la quota di popolazione a rischio di poverta' o esclusione sociale e' passata da 28,7% a 30,0% tra il 2015 e il 2016. Si tratta di circa 2.500 euro al mese (+1,8% in termini nominali e +1,7% in termini di potere d'acquisto rispetto al 2014).

Treno deraglia nel cosentino, un ferito

La tratta è stata chiusa per favorire l'arrivo dei soccorsi e sul posto si sono recate due squadre dei vigili del fuoco. Tra l'altro, i treni sono dotati di un sistema che, in caso di malore del macchinista, arresta il convoglio.