• Notizia
  • Finanza

Pil, stime Istat in lieve ribasso: +0,4% nel III trimestre

Pil, stime Istat in lieve ribasso: +0,4% nel III trimestre

Lo rileva l'Istat rivedendo al ribasso le stime di metà novembre che davano la crescita congiunturale allo 0,5% e quella tendenziale all'1,8%. La correzione è stata quindi di 0,1 punti percentuali.

La lieve accelerazione sul trimestre precedente - spiega ancora Istat - è infatti confermata (da +0,3% a +0,4%).

La variazione acquisita per il 2017, quella che si registrerebbe in caso di crescita congiunturale nulla negli ultimi tre mesi dell'anno, è pari a +1,4%. La previsione del Governo, contenuta nella nota di aggiornamento al Def, prevede per l'anno in corso un rialzo dell'1,5%. La forte crescita di investimenti ed esportazioni è di buon auspicio per i prossimi trimestri, anche perché nel frattempo i consumi continuano a salire con regolarità (0,3% sul trimestre precedente e 1,5% sul trimestre corrispondente del 2016).

La domanda nazionale al netto delle scorte ha contribuito alla crescita del PIL per 0,7 punti percentuali (+0,5 gli investimenti fissi lordi, +0,2 i consumi delle famiglie e delle Istituzioni Sociali Private ISP e un apporto nullo della spesa della Pubblica Amministrazione PA). I servizi invece sono aumentati sul trimestre precedente 'solo' dello 0,1% (dallo 0,3% del secondo trimestre). Coldiretti poi denuncia: "In questa situazione di difficoltà si sono inserite anche manovre speculative per sottopagare i prodotti agli agricoltori con effetti sul valore aggiunto agricolo".

"Alla revisione al ribasso del PIl concorre l'agricoltura che è l'unico settore a fare registrare una riduzione del valore aggiunto", aggiunge la Coldiretti sottolineando che nei campi il saldo diventa addirittura negativo del 6,7% rispetto al terzo trimestre dell'anno scorso.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Dall'astice "tatuata" Pepsi un sos per l'inquinamento marino

I fiumi più inquinanti sono una ventina e rappresentano il 67 per cento del totale globale del flusso di plastica nel mare. Un'immagine ripresa dalle principali testate del mondo e che sta facendo discutere sull'inquinamento marino.

Arriva la super luna, spettacolo nel cielo: ecco come ammirarla

Il nostro satellite si troverà infatti in prossimità del perigeo , ovvero nel punto della sua orbita più vicino alla Terra . Per la precisione, questa sarà la quarta Superluna dell'anno , ma è la prima e unica che saremo in grado di vedere.

Caso Martina Levato: Cassazione revoca affidabilità del figlio

Il Comune di Milano , tutore del piccolo, ha invece chiesto alla Cassazione di respingere la richiesta dei familiari del bambino. Il figlio di Martina Levato e Alexander Boettcher , la coppia dell'acido , non va adottato.

Catania, abusava di minori usando olio santo: arrestato sacerdote

I militari, su delega della Procura distrettuale, hanno eseguito nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Giappone: l'imperatore Akihito, abdicherà nel 2019

La famiglia imperiale giapponese è ad oggi la più antica monarchia ereditaria esistente al mondo senza aver subito interruzioni. La notizia era attesa da tempo ma ora è ufficiale: in Giappone finisce l'era dell'imperatore Akihito .

Inflazione: Istat, a novembre -0,2% su mese, +0,9% su anno

L'indice dei prezzi al consumo a novembre cala dello 0,2% su ottobre portando l'inflazione annua in frenata allo 0,9%. (Teleborsa) - L'inflazione italiana rallenta per il terzo mese consecutivo.

Candreva campione di solidarietà: donato un campo da calcio alle comunità terremotate

Il neroazzurro, nella giornata odierna, ha donato un campo di calcio ad una frazione di Norcia , Ancarano . Candreva aiuta la popolazione colpita dal terremoto .

Totti lo candida, Tommasi gradisce

Ma una citazione che Tommasi non sembra voler riferire alle qualità tecniche dell'ex compagno... Fa effetto non vedere un Mondiale senza Italia.

D'Ambrosio: "Da anni Inter senza mentalità, ora c'è. La CL…"

Siamo aggressivi, non vogliamo mai prendere gol: quando non ci riusciamo il mister è pignolo. E il mercato dell'Inter è stato fatto bene: ora sta dando i suoi frutti.

Udinese-Perugia 8-3. Un cesto di gol: Grifo fuori dalla coppa. La fotogallery

Adesso spazio all'incontro del San Paolo , che mette invece in palio l'accesso ai quarti di finale. Subito dopo, al 34', Maxi Lopez raddoppia su rigore mentre il tris porta la firma di Lasagna (40').