• Notizia
  • Intrattenimento

Renzo Arbore: "Torno su Rai2 per merito di Mika"

Renzo Arbore:

"Hanno pensato che fossi distratto dalla musica o che fossi rimbambito" dice Renzo Arbore. Poi rincara: "A dire la verità uno dei vecchi direttori, Campo Dall'Orto, mi ha chiamato andando via e mi ha detto: mi dispiace che non siamo incontrati". Per questo Arbore e Frassica, insieme alla conduttrice Andrea Delogu, torneranno sulla seconda rete Rai il 13 e il 20 dicembre prossimi con 'Indietro tutta 30 e lode', per ricordare a chi c'era e spiegare a chi non c'era questo programma "sui generis", "basato in gran parte sull'improvvisazione", che ironizzava sulle trasmissioni dell'epoca che ostentavano ricchezza e pacchianeria ed elargivano milioni di montepremi, in ossequio all'Auditel che era nato solo un anno prima. Una doccia fredda per l'azienda, che si affretta a precisare che Orfeo ha firmato il contratto per Arbore e lo ha incontrato due volte. "Mario Orfeo, invece, lo sto ancora aspettando". Spero che venga a trovarci. Il direttore generale della Rai non passa per salutare ("Ha avuto un impegno urgente" dice il direttore di Rai2 Andrea Fabiano "ma ci saluta"), l'affollatissima conferenza stampa diventa un 'come eravamo'. "Quando è arrivato, ha raccolto il testimone della proposta (della celebrazione per i 30 anni di Indietro tutta, ndr) e ha portato avanti con successo questa iniziativa". "Sono affezionato a questa azienda, per la quale ho creato 3 format per la radio e 15 per la tv". Ma intanto, incalzato dai cronisti, Arbore sottolinea che l'oblio della Rai dura "da tempo immemorabile, da quando - spiega - sono in giro con l'Orchestra Italiana". Non abbiamo invitato i combattenti dell'epoca perché nel frattempo sono invecchiati, compresi io e Nino; io non ancheggio più come una volta perché mi sono operato all'anca" ironizza Arbore "non sarà una festa. "Ora mi hanno chiamato - aggiunge, provando a smussare i toni - e sono tornato". Indietro tutta 30 e l'ode farà satira sulla tv di oggi?

Al fianco di Arbore e Frassica, quest'ultimo già voce del fine settimana di Radio2 con il suo 'Programmone' - in onda "il sabato, la domenica e il week end", dalle 13.45 alle 14.30 - a tenere le fila del racconto sarà Andrea Delogu, anche lei voce di Radio2 in onda tutti i giorni con 'I Sociopatici' (dal lunedì al venerdì alle 16). Ai miei genitori dicevo: voglio lavorare in tv, diventare così.

"Il Cacao Maravigliao, unico esempio di sponsor finto, il tormentone delle interferenze telefoniche dei poliziotti di volante1-volante2, la sigla del 'vengo dopo il tiggi", le ragazze coccode', le canzoni 'Si', la vita e' tutta un quiz' e 'C'e' chi c'ha', il comandante Renzo Arbore sulla tolda e il 'bravo presentatore' Nino Frassica. "Oggi le donne hanno preso il comando in tv, sono più brave di noi uomini". E ricordando l'ultima puntata di "Indietro tutta" dice: "Dopo la trasmissione, rimasero le telecamere accese".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli, ottimismo per Insigne: l'attaccante potrebbe recuperare per la Fiorentina! La situazione

Lorenzo Insigne , alle prese con un principio di pubalgia, è fondamentale per questo Napoli . A centrocampo Jorginho si riprende la regia, mentre in attacco c'è il dubbio Insigne .

Violenza sessuale su minorenne, fermato ex consigliere comunale

Un uomo di Catania di 47 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Messina . La giovane, dopo aver subito la violenza ed essere stata rapinata dall'uomo, allertò i carabinieri di Francavilla al Mare.

[TGA 2017] Nintendo annuncia Bayonetta 3 per Nintendo Switch

L'incursione sul palco dei The Game Awards di Reggie Fils-Aime ha portato all'annuncio del ritorno di Bayonetta e Bayonetta 2 su Nintendo Switch .

Inter, Gagliardini: "Con la Juve match fondamentale, quest'anno ci toglieremo delle soddisfazioni"

Perché hai scelto la 5? "All'Atalanta avevo la 4, qui non era fattibile e ho scelto la 5 perché mi piacciono i numeri bassi". Ci sta, non ho le sue caratteristiche, ma provo a dare il massimo in entrambe le fasi.

Allegri: "Scudetto? Il Napoli è favorito. Sarri vuole crearmi confusione"

"Noi abbiamo fatto il cammino che dovevamo, loro stanno facendo cose straordinarie, complimenti al Napoli ". DE SCIGLIO - "Negli ultimi anni si è perso un po', ma non è che ha smesso di saper giocare a calcio.

Castellammare, rubava cibo destinato ai bambini ricoverati: denunciato

L'uomo lavorava per la ditta che si era aggiudicata l'appalto per la fornitura di cibo negli ospedale. Ad avviare l'indagine è stata la Guardia di Finanza , agli ordini del capitano Salvatore Della Corte.

I club chiedono una proroga del commissariamento della Serie A

Sugli scenari futuri Malagò si è detto attendista: "Fino alla sera dell'11 le società hanno la possibilità di trovare un accordo". Intanto l'ex presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà , si chiama fuori dalla corsa della presidenza della Lega di Serie A .

Uccise trans e amica, 30 anni di carcere per un 43enne fiorentino

Il pmDaniela Cento, titolare dell'inchiesta, aveva chiesto perl'imputato l'ergastolo e l'isolamento diurno per due anni. Alessi riuscì a fuggire ma venne arrestato, in tarda serata, dai carabinieri nel senese.

Probabili formazioni Feyenoord-Napoli, sarà Zielinski a sostituire Insigne nel tridente partenopeo

E questo non deve succedere, a livello di mentalità. "Ma se passano ancora sanno di essere tra le squadre più forti d'Europa". Dobbiamo ritrovare i nostri movimenti, quelli che ci permettono di trasformare il nostro gioco in pericolosità offensiva.

Cosenza, treno regionale deraglia in galleria: un ferito

In azione anche dieci ambulanze e l'elisoccorso, anche se al momento non ci sono feriti che necessiterebbero di soccorso urgente. I passeggeri hanno ricevuto assistenza in stazione e proseguono il viaggio con altri convogli di Trenitalia.