• Notizia
  • Esteri

Studenti in piazza contro l'alternanza scuola-lavoro: vernice su "negozi simbolo"

Studenti in piazza contro l'alternanza scuola-lavoro: vernice su

La risposta che deve emergere è inequivocabile: "l'Alternanza scuola lavoro è e deve essere una metodologia didattica alternativa, ogni ambiguità che alimenta una confusione sulla sua natura, sulla possibilità che diventi lavoro (a costo zero per le imprese) deve essere eliminata, a partire da una revisione completa delle Linee Guida e dal l'eliminazione di sgravi fiscali legati a questa esperienza".

Per l'alternanza scuola lavoro sono previste due tipologie di voucher: 500 euro per il coinvolgimento in azienda da 1 a 2 studenti e 1.000 euro per il coinvolgimento da 3 a più studenti; ulteriori 150 euro sono previsti nel caso di inserimento in azienda di studenti diversamente abili. Hanno lanciato fumogeni contro un bancomat delle Poste, sono saliti sul tetto di un supermercato Pam esponendo uno striscione con scritto "Le monde est nous" e accendendo altri fumogeni.

Il corteo, partito da piazza Dante, ha percorso tutta via Toledo fino a fermarsi davanti alle vetrine del negozio Zara, imbrattate da vernice rossa. Il momento di maggior tensione nella sede dell'Ispettorato del lavoro, in zona Centrale, dove un gruppetto di antagonisti incappucciati ha infranto le vetrate, scrivendo "Sabota l'alternanza" su una di queste: sono intervenuti i carabinieri. Qui sono stati gettati secchi con calcinacci ed è stato esposto uno striscione con la scritta: "Siete la distruzione della scuola pubblica".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

L'ha polizia ha sparato a un uomo armato all'aeroporto di Amsterdam

Paura all'aeroporto Schiphol di Amsterdam: la polizia ha sparato ad un uomo armato di coltello . Le autorità hanno fatto evacuare la zona.

Annunciati tre Samsung Notebook 9 (2018) e il Samsung Notebook 9 Pen

Quest'ultimo è sicuramente il modello più interessante, in quanto è un convertibile dotato di S Pen, come si intuisce dal nome. Tutti i notebook saranno in vendita nelle prossime settimane in alcuni mercati, a partire dalla Corea del Sud.

Caccia al boss: indagati fiancheggiatori di Matteo Messina Denaro

La Direzione distrettuale antimafia di Palermo li ha indagati proprio perché sospettati di agevolare la latitanza del capomafia. Si stringe ancora il cerchio attorno a Matteo Messina Denaro, il super latitante di Cosa Nostra a cui la Polizia dà la caccia.

Francia: da gennaio cellulari vietati nelle scuole

La legge che proibisce l'uso dei cellulari durante le lezioni in Francia , in realtà, esiste già. Peccato che - si lamentano gli insegnanti - siano pochi gli studenti che rispettano il divieto.

Google Maps arriverà in aiuto dei pendolari

L'app è stata resa disponibile come applicazione Web progressiva (PWA) sui server di Google . L'interfaccia è quella familiare con in alto la barra di ricerca e la mappa nel mezzo.

La FIFA minaccia la Spagna: rischia l'esclusione dal Mondiale

Per la Fifa si tratta di un'ingerenza che mette a rischio l'autonomia della Federazione, in violazione dello statuto. In precedenza, il TAD aveva respinto l'impugnazione richiesta da Jorge Pérez.

Sci, SuperG in Val Gardena Vince Ferstl, Italia a secco

Sesto e settimo il tedesco Andreas Sander e il francese Adrien Theaux , mentre ottavo Peter Fill , autore di una buona gara. L'azzurro precede Aksel Lund Svindal , mentre il decimo è Beat Feuz .

De Laurentiis su Donnarumma: "Forse gli altri dieci non li considera molto..."

I miei nascono dal cinema e sono di 120 pagine, gli altri cercano di farli con il lapis su due pagine prestampati. Da qui, l'importanza dei contratti: "La società deve avere la forza, dipende da come fai i contratti ".

Simeone ammette: "Certamente Griezmann andrà via dall'Atletico Madrid"

Al momento le squadre in pole per assicurarsi Griezmann sembrano Barcellona e Manchester United , anche se non sono escluse sorprese.

Ciak, si rigira: il destino degli allenatori alla seconda stagione

Una stagione anomala, dunque, nel segno di quella continuità sempre più rara quando si tratta di allenatori. Una fra queste è rappresentata da Mourinho , capace al secondo anno di vincere al Porto, Chelsea, Inter e Real.