• Notizia
  • Intrattenimento

"Ciao Oliver", il post commovente di Antonella Clerici

"Sei stato uno straordinario compagno di vita - scrive ancora la presentatrice che ha dovuto salutare il suo labrador dopo 15 anni - con te ho condiviso tutto". Con te ho condiviso tutto e hai avuto una vita meravigliosa. La conduttrice ha scelto di accompagnare lòe sue parole con uno scatto del quattrozampe in riva al mare: "Voglio ricordare cosi, mentre guardi il mare che amavi tantoe ti lascio andare come estremo atto di amore per te".

Antonella Clerici perde il suo canale Oliver che è morto lasciando un vuoto incolmabile. Per me sei stato il mio primo figlio. Ti porterò sempre nel mio cuore - aggiunge Clerici - non ti dimenticherò mai.

Il post straziante è stato commentato da moltissimi fan della regina de "La prova del cuoco", che hanno tentato di consolare la Clerici. In passato la Clerici aveva raccontato del suo cane: "Siamo cresciuti insieme, non avevo figli quando l'ho preso e adesso il primogenito è Oliver, mentre la seconda è Maelle, la bambina che ho tanto desiderato..." Lo scorso agosto la conduttrice aveva raccontato di "giorni molto difficili" per Oliver che poi si era ripreso: "Non molla mai, sempre con lui", aveva scritto. "Cosa che io non smentisco anzi confermo sempre la sua versione perché vederli così uniti mi rende felice".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Latte in polvere contaminato da salmonella: Lactalis ritira 12 milioni di confezioni

Il Codacons pronto ad una class action contro Lactalis per il caso del latte in polvere per neonati contaminato da salmonella . Le associazioni di consumatori francesi si preparano a dare battaglia, con gli avvocati che preparano una mega-causa.

Dalla Spagna sicuri: Tutto vero, il Liverpool è sulle tracce di Suso

E con 160 milioni nelle proprie casse è facile fare l'offerta giusta per il calciatore selezionato. Calciomercato 2018 gennaio, le trattative.

Tragedia al Rione Sanità: donna muore in un incendio nel suo appartamento

Il terraneo e' stato completamente distrutto dalle fiamme, che hanno avvolto e carbonizzato il corpo di Carolina La Sala. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia.

(FcInterNews) Ag. Gaitan: "Inter top club. A chi non piacerebbe giocarci?"

Tra i club interessati, c'è anche l'Inter: "Sono a conoscenza del fatto che il calciatore piaccia a tante squadre". I nomi sono sempre quelli di Ramires dello Jiangsu Suning e di Rafinha del Barcellona .

Napoli già tornato al lavoro: Giaccherini, Tonelli e Maksimovic in uscita

Ora il Sassuolo avrebbe fatto un'offerta concreta per portarlo alla corte di Iachini come sostituto di Paolo Cannavaro , volato in Cina nello staff tecnico di suo fratello Fabio.

Tommasi: Ecco perchè nostra candidatura a Figc è quella credibile

Per la prima volta la Lega di A si è fatta promotrice di incontri con altre componenti per individuare alcune possibilità. Una quarta candidatura significherebbe certificare i motivi per i quali non siamo andati ai Mondiali.

UFFICIALE: Yerry Mina al Barcellona per 11,8 milioni

Ha anche segnato altri tre con la nazionale colombiana con la quale ha fatto nove presenze dal suo debutto l'8 giugno 2016. Senza dubbio il colombiano ha il potenziale per farlo.

Anticipazioni Il Segreto: trama della puntata di Venerdì 19 Gennaio 2018

Carmelo riceve le scuse dei cittadini: non ha voltato le spalle a Severo , al contrario ha appoggiato il suo piano. Beatriz prende atto del fatto che, pur continuandosi ad amare, la storia tra lei e Matias è finita per sempre.

SPAL, dall'Atalanta arriva Boukary Dramé

Ha firmato un contratto che lo legherà alla società ferrarese fino a fine stagione, con opzione per la prossima. Con questo comunicato ufficiale la Spal rende noto l'acquisto del laterale mancino Boukary Dramé .

Centrodestra, Maroni: 'lascio ma resto a disposizione'

Giorgio Gori , candidato presidente per il centrosinistra , è stato tra i primi a commentare la scelta di Maroni . Maroni ha parlato di "decisione personale" condivisa "da tempo" con Matteo Salvini e Silvio Berlusconi .